Jump to content

Estrattore sedi calotte serie sterzo pt2


 Share

Recommended Posts

Eccomi, al secondo capitolo degli attrezzi  DIY per rimuovere la serie sterzo da 1".

Come l'altra volta elenco il necessario! 

• Tubo abbastanza sottile, 1-0.8mm o giù di lì (il mio era l'orizzontale della risaldata che è finita segata causa MC sfilettato) diametro 24 mm MASSIMO! 

• flessibile o sega a mano 

• carta vetrata 

• EXTRA: dischetto di rinforzo e saldatrice e morsa

Come Procedere:

Si prende il tubo e lo si accorcia sui 30cm.

Si posiziona in morsa e si praticano 4 tagli lunghi 15cm a croce lungo il tubo

Si rimuove la bava di taglio e si allargano leggermente i 4 pezzi all'esterno, quel che basta perché stiano leggermente larghi!

FATTO! 

io ho saldato un ulteriore dischetto come rinforzo sulla parte alta ma non lo reputo vitale.

Login to view the image

Con 24 mm ha molto poco gioco sulla calotta superiore, ma quel che basta per fare espandere le 4 parti e toccare quella sotto.

 

Login to view the image

Login to view the image

Login to view the image

Edited by Thelorleo (see edit history)
  • Like 9
Link to comment
Share on other sites

@Thelorleo buona idea ma consiglio invece un tubo in rame, é più semplice da tagliare e meno duro dell'alluminio (non intcca le calotte) come tappo si può utilizzare..un tappo da idraulico.

Link to comment
Share on other sites

Non è alluminio, è un normale tubo da telaio in acciaio, col cavolo che riesco a saldare l'alluminio! 

Le calotte che levo al 99% sono in ferro e per ora non ha fatto nemmeno un segnino siccome batte sul bordo superiore.

Diciamo che si fa con quello che si ha e Il rame costa assai, e questo era gratis!

Link to comment
Share on other sites

il rame ha il vantaggio/svantaggio di essere morbido, nel senso che se trovi una calotta dura a venir via a forza di battere il tubo si fiacca.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, pisquano ha scritto:

il rame ha il vantaggio/svantaggio di essere morbido, nel senso che se trovi una calotta dura a venir via a forza di battere il tubo si fiacca.

Infatti quello parktool è in acciaio, proprio perché corri il rischio di piegare i 4 rebbi picchiando forte. 

 

Link to comment
Share on other sites

esatto, io ho quello per le serie sterzo da 1-1/8 e va molto bene: è fatto esattamente come hai fatto tu il tuo.
l'importante, se posso dare un consiglio è che le 4 linguette siano lunghe uguali in modo da appoggiare uniformemente e distribuire la spinta in modo adeguato

Link to comment
Share on other sites

ragazzi, reggisella da 25 mm in acciao a tubo dritto. due tagli a croce, e ci fate sia 1" pollice che 1 1/8 - provare per credere!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Prezzo per 30 cm di rame : 3 euro.  

La maggior  parte delle ss buone sono in alluminio,  per cui hai voglia "fiaccare"  il tubo. 

Poi ci si arrangia con tutto eh. 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 27/7/2017 at 14:14 , Luc ha scritto:

Prezzo per 30 cm di rame : 3 euro.  

La maggior  parte delle ss buone sono in alluminio,  per cui hai voglia "fiaccare"  il tubo. 

Poi ci si arrangia con tutto eh. 

 

e infatti non ho comprato apposta un reggisella, era in giro, prezzo zero

per ora non ho mai rovinato nulla, toccando ferro

se mi capita mi separerò dai miei 3 euro :-)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .