Jump to content

ignoranza patavina


Therower
 Share

Recommended Posts

Login to view the image
Login to view the image
buonasera a tutti :D sono Pierluigi da padova

ho finalmente deciso di iscrivermi a questo frum, dopo avervi scroccato le discussioni tecniche per qualche anno ho deciso di contribuire anch'io nel mio piccolo al mondo della fissa e della bici in generale.

cercherò di essere breve ma di sicuro fallirò nel mio intento, spero almeno che la mia presentazione sia di piacevole lettura per tutti voi appassionati :)

una fissa già ce l'ho, e due le ho in cantiere...ma andiamo con ordine:

mio padre e il mio buon vecchio nonno sono sempre stati appassionati di bici, nativi della bassa padovana dove il ciclismo ha sempre goduto di una certa fama...infanzia e adolesenza le passo tra mtb e una vecchia olympia da corsa del 72, come semplice diletto oltre la scuola e lo sport agonistico. 3 anni fa iniziano i miei primi restauri in cantina, tra cui la suddetta olympia che oggi è riverniciata e che ogni tanto sfoggio sui colli nel suo perlaceo splendore. Mollo lo sport e mi iscrivo in una società di ciclisti amatoriali dove inizio ad assaporare il ciclismo moderno in sella ad un frankeinstein, ovvero un telaio Moser montato alla meno peggio. Ma inizia anche il tarlo della fissa. Mannaggia.... 2 anni fa, prendo in mano una legnano del 1952, che mio nonno aveva recuperato dalle immondizie e ridipinto a pennello. Aveva recuperato tante bici per diletto durante la pensione, ma quella era l'unica che non aveva mai regalato in giro. Mai saprò il perchè, voglio pensare perchè gli ricordava la sua giovinezza, vissuta durante gli orrori della guerra. Ho 5 anni e siedo in sella a quel biciclettone, lui tiene il manubrio e mi porta a spasso nel parco sotto casa....ricordi d'infanzia, le prime tombole, le prime pedalate di nascosto da occhi genitoriali...

Dicevamo, inizio a prenderla in mano...un cumulo di ruggine. con pazienza e bestemmie le smonto tutta, il telaio a raddrizzare...ma con l'appoggio del nonno stesso decido che non sarà un restauro integrale.  Deve essere moderna, godibile, veloce, inutile, pazza, idiota, pericolosa....personale!!!

inizio ad ipotizzare una piega da corsa, ruote in legno e altre cazzate. Passano i mesi, il telaio tarda ad arrivare, il telaista va a rilento. Il nonno si ammala, il suo cuore vacilla. Un mese veloce in ospedale e del nonno non mi rimangono che splendidi ricordi, tanti insegnamenti, e un po' di foto. Quasi mi dimentico della bici...due giorni dopo le esequie, chiama un numero sconosciuto...è il verniciatore, il telaio è pronto. Non posso definirmi pienamente credente, quindi lo chiamerò "destino"...e il progetto riparte come un treno a tutta. sarà fissa. sarà ignorante. sarà brakeless anche se non ci so andare. sarà elegante ma veloce. sarà una bici per esplorare, una bici per vivere la vita e la natura.

per maggio 2016 è pronta, giovedì la finisco, sabato la collaudo sulla Pieve di Cadore-Lienz via Dobbiaco. gran viaggio nelle dolomiti, portapacchi decathlon e via come disperati sotto la severa pioggia di maggio. e da qui, è iniziato il mio declino mentale...

la passeggiona di questo commovente racconto oggi la uso per passeggiare e per viaggiare, è l'antitesi di una fissa da rapina, ma è maledettamente sexy.

Il declino mentale prosegue, le gare in bici mi attraggono e mi nasce il tarlo della pista. Ho il velodromo Monti sotto casa, abito a padova.

Dopo essere stato convinto da papà a non vendere la Moser dei miei inizi, sostituita ora da un anonimo ma efficace monoscocca in carbonio, la sto montando al mio vecchio per farsi le passeggiate sulla ciclabile: il telaio è un strada da 7v anni 90, Oria ML25, gli sto mettendo su un flatbar, fixkin, tubolari anni 80...e, udite udite, un frenino davanti, perchè il vecchio ha tanta voglia di vivere ma non si fida, giustamente, ad andare brakeless...

e per me, ieri sera mi sono regalato un Viner special professional degli 80. Da usare in velodromo, crit...e perchè no, agilità invernale sugli argini della bassa durante la stagione invernale. 

vi tartasserò di domande per montarlo nella maniera più efficace possibile :D per ora ho solo piega, reggisella e una coppia di ruote da re-irraggiare...

se arrivate a leggere questa riga, vuol dire che di pazienza ne avete..spero di non avervi annoiato troppo, un saluto a tutti!!

p.s. domani con più lucidità vi mando le doverose foto delle 3 grazie...buona serata a tutti!

 

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites

yo, grande! benvenuto, aspettiamo le foto, allora!
e se ti va male e sei nel panico meccanico, o semplicemente cerchi birra mentre monti, fai un salto in ciclofficina ;) son tosti!

Link to comment
Share on other sites

Ecco qua...la viner in posa, la moser in allestimento....e la Legnano in azione a Cortina! a8c04cf68251fdc7e52918894f4f6851.jpg495d3201df74fccb7deee1050be39672.jpg7ef9edbc1115485203aa76e579c44f71.jpg

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Uh grazie!! Conosco di vista i ragazzi della ciclofficina, è da un po' che non ci vado....

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Certo, datemi il tempo di renderle presentabili ;)

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Il 15/5/2017 at 14:40 , Therower ha scritto:

Certo, datemi il tempo di renderle presentabili ;)

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
 

O ti è piccola la moser o ti è grande la viner.....sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

È piccolo il Moser ;) me lo tengo per valore affettivo e lo sto facendo fissa da passeggio così la usa anche il papi....a lui gli va giusta

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .