Luca R.

Finalmente il chip all'interno della biga

202 posts in this topic

Possiamo stare qua a discutere quanto volete, ma finché le biciclette non verranno assicurate (cosa che avviene già in alcuni paesi europei), sarà secondo me una lotta contro i mulini a vento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/4/2017 at 19:58 , yacopo ha scritto:

per la ricezione del segnale non ho assolutamente idea di come possa essere, sia per il discorso del metallo sia per caratteristiche sue. per l'abbonamento a internet sul sito dice due anni gratis e poi 3euro al mese (onestamente 36 euro all'anno se sta roba funziona non sono tanti). per il discorso della polizia sul sito parla di una roba che chiama bike passport o qualcosa del genere, che penso dovrebbe servire ad accertare che la bicicletta è effettivamente tua, in modo che se sanno più o meno dov'è e che è effettivamente tua magari muovono un po' il culo (mi sa di cazzata però). per il resto chiaro che in città sarebbe un casino ritrovarlo una volta che la bici sia stata nascosta da qualche parte, però ad esempio dentro il cilindro c'è anche un sensore di movimento, per cui se la bicicletta ha un bel lucchetto e qualcuno inizia a tentare di segarlo ti arriva una notifica, tu vai e lo prendi a calci (o comunque, ponendo di non essere tanto lontano dalla bici, se inizia a muoversi magari arrivi in tempo per vedere in faccia lo stronzo e riesci a seguire i movimenti sul telefono finchè non si ferma da qualche parte). 

neanche io so se lo comprerei, però oggettivamente l'unico problema di un u-lock bello pesante è che qualcuno becchi quei 10 min in cui non hai la bici sott'occhio e provi a segartelo. quindi se il gps ti avverte che qualcuno ci sta provando e in quei 10 minuti riesci ad arrivare sul posto, potrebbe essere una buona soluzione

Sono grosso modo d'accordo con te però vorrei fare due note:

- Che la polizia muova il culo ho paura che sia difficile. Nel mio caso io avevo anche visto il ladro, lo ho descritto, ho detto dove staziona regolarmente ma quando mi hanno dato il verbale da firmare non lo avevano scritto e alle mie rimostranze hanno detto che non potevo essere sicuro al 100% e quindi non potevano scrivere che io avevo dei sospetti. Non credo sia sempre così ma questo è quello che è capitato a me. A posteriori ho imparato, così mi hanno poi altri detto, che se nella denuncia non si parla di sospetti i poliziotti non sono obbligati ad approfondire ed indagare. Altra cosa che mi hanno detto è di fare sempre la denuncia nella stazione di polizia / carabinieri più vicina al luogo del furto.

Un'altra cosa, se il ladro è un professionista che gira con una smerigliatrice elettrica portatile anche il miglior U_Lock non resiste neanche 2 minuti ed allora si torna al fatto che l'unica difesa è la rintracciabilità tramite gps invece che il sensore di movimento.

Per fortuna di ladri con smerigliatrici  non credo ce ne siano (per ora) molti.

Attualmente io giro con 2 mini U_Lock.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, morbido ha scritto:

un po' di necroposting, ma queste nuove AirTag di Apple?

Potrebbero essere una soluzione interessante (certo è richiesto avere dipositivi iOS): https://www.apple.com/uk/airtag/ 

purtroppo no:

se il ladro ti prende la bici ed ha un Iphone, riceve una notifica dicendo che un Airtag lo sta seguengo; senza Iphone, l'Airtag inizia a suonare (bippare)

la scelta e' dovuta a questioni di privacy ed ad evitare che la genta possa infilarti un tag nella giacca/zaino (ovunque) di nascosto e poi poterti stalkerare.

Sono fatte per non perdere oggetti tipo chiavi o partafogli, non come dispostitivi di tracking.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, 0ZN3R0L ha scritto:

purtroppo no:

se il ladro ti prende la bici ed ha un Iphone, riceve una notifica dicendo che un Airtag lo sta seguengo; senza Iphone, l'Airtag inizia a suonare (bippare)

la scelta e' dovuta a questioni di privacy ed ad evitare che la genta possa infilarti un tag nella giacca/zaino (ovunque) di nascosto e poi poterti stalkerare.

Sono fatte per non perdere oggetti tipo chiavi o partafogli, non come dispostitivi di tracking.

Corretto quel che dici, ma se ne sta già discutendo parecchio: 

 

In particolare trovo interessante questo commento:

Quote

There's been a bit of an update on this. Dave 2D just did a video (check YouTube) on whether AirTag can be used as an anti-theft device. Here's the situation:

If an AirTag has been detected traveling with you, you will be notified (if you have a new-ish iPhone). However, you won't be notified right away. You will be notified when you get home (what the iPhone thinks is your home). This is done to avoid false positives. Imagine you leave your airtagged keys on a public bus and suddenly every iPhone on the bus is flashing a message that they're being tracked. You'd have unnecessary panic. One way to mitigate this is to have a time limit. But some people spend hours on public transit (or intercity transit) or even traveling behind the same car on a highway. So it's not a good enough solution. When you get home, if the foreign AirTag is still with you, *that* is when there is a very high degree of certainty that you're being tracked, and you get the notification.

If you have an older iPhone or an Android phone, you don't get a notification at all. In that case, the AirTag starts emitting a sound after 3 days of being separated from its owner (if it's being moved).

So what does this mean for anti-theft? Well, the thief won't be notified until they get home or until 3 days have passed. A thief is unlikely to take the bike home. A thief may also not use a new iPhone. So that gives you 3 days to contact the police and track them. Potentially more if the bike remains stationary after 3 days.

But even if a thief gets a notification when they get home (or when they hear beeping), they may get spooked and just abandon the bike somewhere, hoping you'll find the bike and won't pursue them further.

So... it's not a great anti-theft device, it's not intended as one. BUT, it's only $29, it's tiny, and the battery lasts for a year. In my opinion, it's totally worth sticking one under your seat (that way, you can also track your seat if it gets stolen) or hide it somewhere else on the bike. It can also help you locate your bike if you forgot where you parked it... So no measure is perfect, but it's another layer of security, I think it's worth it.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.