Jump to content

pignone fisso artigianale con viti


octoFix
 Share

Recommended Posts

Dopo un paio di ere geologiche e spostamenti vari mi ritrovo su questo sito... vedo che la "cosa" ha preso proprio piede nelgi ultimi anni... mi fa piacere :), ed è proprio per questo che vi posto un trick per realizzare un pignone fisso artigianale, tante volte dovesse servire a qualcuno che come me si montava le cose in camera da letto/balcone al secondo piano alle 2 di notte, martellate comprese!

1 aprite un pignone libero, qualsiasi tipo, meglio se di tipo old, czech made

2 levate il pignone, le molle e i denti/fermi di bloccaggio con una pinza se necessario

3 andate al brico e comprate delle viti M3 e relativi dadi

4 avvitate due dadi per ogni vite fino all'estremità della vita stessa e poi tagliatele l'altra estremità, (si tagliano anche con una pinza da elettricista con la dovuta forza), otterrete così due solidi a sezione esagonale alti due dadi

5 inserite il pignone sul supporto senza molle ne denti/fermi

6 inserite i due solidi al posto deil'insieme denti/fermi-molle, ci entrano precisi ad incastro e senza forzature, se no è una questione di decimi o di sporco, in entrambi i casi basta una leggera pressione

7 avvitate la ghiera filettata di chiusura normalmente

a me è durato moooolto tempo, quando qualche anno fa scorrazzavo liberamente a Milano sul mio Bicefalo nero doppiacanna... eravamo in 3 0 4 penso ad avere la fissa... bei tempi

Link to comment
Share on other sites

e tu pure hai ragione, ma se le avessi avute a portata di mano le avrei già postate... tu che dici?!

cerco di accontentarvi quanto prima.

e poi veterano non si può sentire... lo prendo come un complimento :)

Link to comment
Share on other sites

mi pare di aver capito abbastanza il procedimento. ma non è come un suicide hub alla fine? se skiddi si svita no? oppure mi sono perso da qualche parte?

Link to comment
Share on other sites

mi pare di aver capito abbastanza il procedimento. ma non è come un suicide hub alla fine? se skiddi si svita no? oppure mi sono perso da qualche parte?

questo metodo fa il lavoro della saldatura,ma senza saldare

il fatto che poi sia avvitato in modalità suicide è indifferente;dalla mia posso die che non mi si è mai svitato il pignone saldato

Link to comment
Share on other sites

mi pare di aver capito abbastanza il procedimento. ma non è come un suicide hub alla fine? se skiddi si svita no? oppure mi sono perso da qualche parte?

questo metodo fa il lavoro della saldatura,ma senza saldare

il fatto che poi sia avvitato in modalità suicide è indifferente;dalla mia posso die che non mi si è mai svitato il pignone saldato

Idem con patate: zero problemi in quasi un anno (e da quello che so funziona ancora)

Link to comment
Share on other sites

amisci fermi tutti!! non volevo aprire altra discussione sul fatto che tenga o meno un suicide hub. solo chiedere chiarimento su sto procedimento. shop conferma quello che pensavo, grazie!

Link to comment
Share on other sites

bonjour..

l'intervento realizza un suicide, ma a me non si è mai svitato, con un leggiadro pedalatore 85 kg (io) e un rapportino da salita 48 x 15.

Comunque scrivo per incentivare i bros che vogliono fare da se e che non hanno possibilità di saldare.

Appena riesco posto una foto per essere più chiaro...

Link to comment
Share on other sites

Io sinceramente nemmeno ho capito il procedimento di octofix...a me non sembra che sia un suicide, boo, parla di viti, molle(?) Booo!?

levate il pignone, le molle e i denti/fermi di bloccaggio con una pinza se necessario

Scusa, ma ti riferisci a mozzi a cassetta o a filetto? Quali molle intendi "octo"?

Potrebbe esser interessante...

Link to comment
Share on other sites

il tutto funziona per attrito, se la ruota libera ve lo consente inserite più "solidi", a me ce ne andarono solo due.

non me ne vogliate per il disegno...

Link to comment
Share on other sites

mi sono dimenticato un paio di cose:

1 - usate dadi M3 in acciaio e non quelli "dorati" (di lega non acciaiosa) che potreste trovare in giro, altrimenti la modifica dura poco perché i dadi si consumano.

2 - dopo montato ovviamente fate tutte le prove del caso, se l'alloggiamento per i dadi è troppo largo, il tutto non funziona, ma ve ne accorgerete ancor prima di rimontare il tutto.

Ovviamente se ritrovo le foto dell'impianto di allora ve le posto ugualmente.

yoh

Link to comment
Share on other sites

p.s. riguardando la foto mi sono ricordato che l'interno della mia vecchia cassetta aveva i denti di blocco, come l'esterno che vedete in foto. Senno poi mi dite che ci scivolano su... e non si blocca. :)

lo so, lo so, sono un po sconnesso ma tra lavoro e cazzi vari ho i neuroni arsi.. (tra l'altro mi si è appena sfondato il cambio alla macchina...)

Link to comment
Share on other sites

certo myky, se saldi stai sul sicuro!

ma come ho già detto questa è una soluzione volante per incentivare la gente a provare la fissa, e ovviamente non abbracciarsi a qualche albero o panettone :)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .