JohnnyForcella

restauro telaio patelli

14 posts in this topic

Ciao regaz, sto cercando di restaurare un telaio patelli, ma ho incontrato qualche problema in alcune parti. Scusate le infinite domande che vi sto ponendo, lo so che farei prima ad andare da un meccanico, ma se c'è qualcuno qui che può darmi una mano, sarei lieto di imparare qualcosa :)

Il primo di tutti è che non riesco a levare la ghiera della serie sterzo che vedete in foto (quella più arrugginita, l'altra l'ho svitata). Non ha nessuna parte esagonale che si possa agganciare, ma è totalmente tondo. Gli unici agganci che posso immaginare sono due forellini, posti da un parte all'altra della ghiera. Mi serve uno strumento particolare?

Pipa: non viene via. Non sembra bloccata, ma la vite interna gira a vuoto. Ho pensato di averla girata troppo e che l'expander fosse caduto all'interno del tubo, ma sembra semplicemente girare a vuoto e la pipa non ne vuole sapere di venir via.

Il reggisella: Sembra abbia preso un po' di martellate in passato, ed è stranamente filettato. È una parte irrecuperabile, che posso estrarre brutalmente e sostituire oppure no?

Grazie a tutti e scusate ancora l'ignoranza abissale! Ho scandagliato google in cerca di una soluzione, ma nisba.

 

20160130_153958.jpg

20160130_154035.jpg

20160130_154059.jpg

20160130_154114.jpg

20160130_154132.jpg

Edited by JohnnyForcella (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, JohnnyForcella ha scritto:

20160130_154132.jpg

Ciao, per il tubo sella direi che quelle che vedi sono semplicemente degli spessori per poter utilizzare un reggisella di diametro inferiore al tubo. Direi che li puoi togliere tranquillamente a meno che tu non voglia usare lo stesso reggisella, ma a'sto punto tanto vale toglierli e poi trovare un reggisella della misura corretta.

 

per la pipa, hai già provato a inondare il tutto di wd40?

Se continua a non uscire e girare a vuoto, forse l'expander, se si tratta di uno di quelli tondi che si infilano nello stelo della pipa allargandolo e mandandolo in pressione - e non di quelli tagliati a 45 gradi - forse è rimasto incastrato appunto nello stelo della pipa, quindi magari hai svitato fino in fondo la vite ma lui è rimasto fisso lì senza permetterti di muovere la pipa di un millimetro.

una soluzione è, dopo aver comunque dato il wd40, riavviare leggermente la vite nell'expander e poi dare qualche colpetto alla testa della vite in modo che smuova l'expander e se lo porti giù facendolo uscire dallo stelo della pipa che a quel punto, non essendo più in pressione, dovrebbe ruotare.

 

per la serie sterzo, probabilmente si deve usare una di quelle chiavi simili a una chiave a settore, che si punta dove ci sono i forellini e ti permette poi di far ruotare il pezzo.

se però non devi conservare quel pezzo e pensi di cambiare la serie sterzo, vai di cannetta e passa la paura...

 

ah, sempre dopo aver dato del wd40 ;-)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie mille per la tempestiva risposta!

Sì il wd40 l'ho provato oggi e aspetto che faccia un po' effetto. Domani ci do dentro! Il problema è che la vite non la posso smartellare perché il modello della pipa è "cavo", quindi la vite è proprio in fondo. La parte nera che vedi intorno alla vite nella seconda foto è la parte interna fonda della pipa. Ho pensato di dare due colpi di martello lo stesso, ma avevo paura di rovinare il taglio della vite.

Il pezzo della serie sterzo conto a questo punto di distruggerlo brutalmente e sostituirlo con quello a ghiera esagonale. Cos'è la cannetta? Ha quel nome carino che i veri strumenti di morte hanno!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, FncMdl ha scritto:

@JohnnyForcella Forse Saragozzass intende questa 

M920178.jpg

Che dalle mie parti è chiamata "cagna"

Esatto, maledetto correttore...

mi ha cambiato CAGNETTA in cannetta...

 

comunque sì, la cagnetta risolve sempre... :-)

 

per la pipa, prova a dare dei colpetti con la mazzetta su un cacciavite che arrivi in fondo sulla testa della vite.

col giusto tocco non dovresti rovinare nulla...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

per la pipa -sempre dopo un bel bagno di wd40-  prova con una mazzetta di gomma a dare qualche colpo sulla parte alta, che dovrebbe "liberarsi" e venire fuori tranquillamente.

Penso che saragozzas intenda una di queste

 chiave-a-settore-ks-tools-classic-con-na

ma se non ce l'hai anche una chiave a pappagallo (cagna) dovrebbe fare il suo lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, JohnnyForcella ha scritto:

Intanto grazie mille per la tempestiva risposta!

Sì il wd40 l'ho provato oggi e aspetto che faccia un po' effetto. Domani ci do dentro! Il problema è che la vite non la posso smartellare perché il modello della pipa è "cavo", quindi la vite è proprio in fondo. La parte nera che vedi intorno alla vite nella seconda foto è la parte interna fonda della pipa. Ho pensato di dare due colpi di martello lo stesso, ma avevo paura di rovinare il taglio della vite.

Il pezzo della serie sterzo conto a questo punto di distruggerlo brutalmente e sostituirlo con quello a ghiera esagonale. Cos'è la cannetta? Ha quel nome carino che i veri strumenti di morte hanno!

Per la pipa secondo me hai spaccato la vite dentro la filettatura dell'expander. Per lo meno sembra dalla foto, quindi rimetti dentro la vite e appoggiala al moncone. Con una sonora martellata dovrebbe venir via. È un altro discorso se la pipa fosse bloccata dentro. Li wd-40 e madonne

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nikfixed ha scritto:

Per la pipa secondo me hai spaccato la vite dentro la filettatura dell'expander. Per lo meno sembra dalla foto, quindi rimetti dentro la vite e appoggiala al moncone. Con una sonora martellata dovrebbe venir via. È un altro discorso se la pipa fosse bloccata dentro. Li wd-40 e madonne

a me è capitato di avere una pipa incastrata nel telaio, ho risolto mettendo la pipa nella morsa, d40 a bomba e poi ho fatto leva "gentilmente" sul telaio per sfilare la pipa

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Migovic26 ha scritto:

a me è capitato di avere una pipa incastrata nel telaio, ho risolto mettendo la pipa nella morsa, d40 a bomba e poi ho fatto leva "gentilmente" sul telaio per sfilare la pipa

Lasciare ruota anteriore e manubrio montati aiuta a sfilarla

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, nikfixed ha scritto:

Lasciare ruota anteriore e manubrio montati aiuta a sfilarla

le avevo provate tutte era la mia ultima soluzione quella che ho usato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai bagni di wd-40 e bestemmia, ma mi raccomando non usare il calore per dilatare i tubi che altrimenti storti tutto il telaio

Share this post


Link to post
Share on other sites

in tutti i telai che ho restaurato ho tranquillamente scaldato il tutto dove era ossidato ed é venuto via senza problemi altrimenti presi dall'ira si rischia solo di spaccare tutto visto che alcuni componenti che hai sono ossidati e non verranno mai via, non pensare che solo la morsa possa tirare via.

il reggisella sarà veramente duro toglierlo se prima non lo scaldi, per la pipa stai sbagliando perché te hai svitato la vite sopra e hai lasciato incastrato il perno dentro la forcella che tiene a battuta la stessa pipa, in quel caso devi leggermente svitare sopra e poi battere dalla parte inferiore della forcella, se metti sottosopra la bici vedrai che la forcella é vuota sotto all'altezza dove andrebbe montato il freno anteriore. Ecco perché la serie sterzo non verrà mai via.

ti dico questo perché una volta non ho scaldato alcune parti (il mio meccanico di moto mi aveva consigliato di farlo e non l'ho ascoltato) e ho piegato il telaio rovinandolo.

se tutto é troppo ossidato oltre a scaldare ti servirá anche una morsa, non lo dico per scoraggiarti ma per non farti rovinare il telaio.

fammi sapere com'è andata

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora il match dell'altra sera tra me e la bici è finito così:

Ghiera svitata (ringrazio tutti gli antichi dei per la creazione del WD40).20160201_220840.thumb.jpg.a6cab7ea50f09b

20160201_220110.thumb.jpg.d7633473f82c42

Riduttore sella tolto dopo tante bestemmie, ma la pipa rimane incastrata lì. Il fatto è che se ribalto la bici, l'expander sembra incastrato dentro con la vite ancora avvitata intorno. Inoltre se da sopra giro la vite, da sotto non si muove, quindi a questo punto credo che si sia spaccata dentro.

Ho anche provato a mettere la pipa in morsa e girare la forcella, si muove ma onde evitare di fare altri danni non sono andato oltre! Vado a comprarmi un silos di wd4020160201_220820.thumb.jpg.c5ac911590f2da20160201_215816.thumb.jpg.76c2a6438f77ba

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.