Ordog

Perché andare in bici senza casco (!!!)

80 posts in this topic

l'avevo già letto qualche tempo fa, e ammetto con un certo interesse.

bella l'idea sociologica che ci sta dietro, ma porto il mio esempio (che sarà quello di molti altri): torno a casa una sera, irrigatori di piazza abbiategrasso accesi, taglio a 90 gradi i binari del tram ma sono leggermente piegato in interno curva. scivola l'anteriore e picchio la testa contro un binario.

ero da solo, era notte, non mi sono fatto nulla. ma 3 ore di strizza post botta in cui attendevo di svenire oppure no, le ho fatte.

da quel momento, nel dubbio, il casco lo metto.

che poi mi dicano che l'automobilista rispetta di più la distanza di sicurezza se vede uno senza casco, per me è solo questione di civiltà. e in questo paese ahimè manca.

quindi se devo cadere (da solo o aiutato), voglio sempre avere un casco in testa.

Edited by Kaffa (see edit history)
  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me in questo articolo però si parla di percentuali di danni cerebrali subiti da ciclisti vs macchine vs pedoni ecc al cranio senza badare al fatto che in giro ci siano molti più pedoni e macchine che ciclisti, si considera quindi la percentuale di incidenti alla testa in bici rispetto al resto dei veicoli (come gia detto ben più utilizzati) e non la percentuale di rischio di ogni mezzo di locomozione. Ad esempio se nella mia citta ci sono 10 ciclisti e 90 automobilisti (per semplificare) e tutti i 10 ciclisti si spaccano la testa mentre di automobilisti a spaccarsela sono solo 45 è ovvio che la percentuale di incidenti è maggiore in auto che in bici ma la percentuale di rischio in bici è del 100% laddove in macchina è solo del 50%. Non sono un asso a spiegare, spero abbiate capito hahaha

detto ciò il casco io LO USO

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

è giusto che ognuno faccia come vuole e che nessuno si permetta di fargli la morale.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non lo uso per scelta (mi dà proprio fastidio), però ho fatto un'assicurazione sulla vita! :-D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Sebagallizia ha scritto:

Secondo me in questo articolo però si parla di percentuali di danni cerebrali subiti da ciclisti vs macchine vs pedoni ecc al cranio senza badare al fatto che in giro ci siano molti più pedoni e macchine che ciclisti, si considera quindi la percentuale di incidenti alla testa in bici rispetto al resto dei veicoli (come gia detto ben più utilizzati) e non la percentuale di rischio di ogni mezzo di locomozione. Ad esempio se nella mia citta ci sono 10 ciclisti e 90 automobilisti (per semplificare) e tutti i 10 ciclisti si spaccano la testa mentre di automobilisti a spaccarsela sono solo 45 è ovvio che la percentuale di incidenti è maggiore in auto che in bici ma la percentuale di rischio in bici è del 100% laddove in macchina è solo del 50%. Non sono un asso a spiegare, spero abbiate capito hahaha

detto ciò il casco io LO USO

sono d'accordo.anche io ho il dubbio che la statistica si su quante persone entrano in ospedale e non tenga conto della % sul totale delle persone.

comunque l'articolo al 90% per me è  una cagata. le problematiche che descrive si risolvono con il buon senso e non con il non usare il casco

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, riky76 ha scritto:

la statistica è anche quella cosa per la quale se io mangio due polli e tu stai a digiuno, per la statistica abbiamo mangiato un pollo a testa e stiamo benone, invece io ho il colesterolo alto e tu muori di fame..

mmmmmmm no. è statistica sbagliata. è come studiare quante persone che mangiano pollo hanno il colesterolo, e considerare anche quelli che hanno il colesterolo a causa delle troppe torte

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minutes ago, riky76 said:

la statistica è anche quella cosa per la quale se io mangio due polli e tu stai a digiuno, per la statistica abbiamo mangiato un pollo a testa e stiamo benone, invece io ho il colesterolo alto e tu muori di fame..

abbiamo appena perso un ingegnere :D

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

" Le ferite alla testa non sono pericolose solamente quando pedaliamo, ma anche quando svolgiamo altre attività "

"Gli incidenti in auto sono la prima causa di danni cerebrali fatali tra gli adolescenti "

" I bambini a piedi sono coloro che corrono il rischio maggiore di riportare traumi cerebrali "

Tutto verissimo, ma non mi sembrano assolutamente motivi validi per andare in giro senza casco. Di tutte queste statistiche che l'autore usa per convincere il lettore mi sembra che solo due siano quelle che sono effettivamente correlate all'argomento, in particolare:

Uno studio dell’Università di Bath dimostra che gli automobilisti, quando sorpassano i ciclisti, lasciano meno spazio a coloro che indossano il casco rispetto a coloro che non lo indossano"

Può essere verissimo anche questo, ma -partendo dal fatto che un incidente rimane imprevedibile- preferisco di gran lunga avere il casco in testa se mai una macchina mi investirà, non importa se tutte le altre macchine che mi sorpassano mi lasciano meno spazio.

 

"Quindi il modo migliore per aumentare la sicurezza dei ciclisti non è promuovere l’uso del casco, ma promuovere una cultura della ciclabilità." 

Condivisibile anche questo, ma ancora una volta non vedo perchè le due cose (cultura della ciclabilità e uso del casco) non possano andare di pari passo.

 

Usando termini scientifici: questo articolo per me è una vaccata clamorosa da tutti i punti di vista.

 

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Berlusconi a Porta-a-Porta ha regalato all'italia una nuova epistemologia degli studi statistici. Nel "Più figa per tutti" si è sempre esposto con grandi medie, tenendo ben nascoste le deviazioni standard.

 

 

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Piter ha scritto:

"Gli incidenti in auto sono la prima causa di danni cerebrali fatali tra gli adolescenti "

 

 

 

NON ERANO LE CANNE?

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bix ha scritto:

NON ERANO LE CANNE?

 

solo per quelli che fumano prima di guidare

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

la penso come @TAD

ognuno dovrebbe fare come vuole senza pipponi assurdi.

io lo metto sempre, un mio caro amico manco ce l'ha ma fa tanti km quanto me.

a volte cerco di convincerlo a metterlo ma mica mi ci fisso.

L'importante - e spero che qui siamo tutti d'accordo - e' che il casco obbligatorio e' una stronzata pazzesca.

Obbligatorio per legge intendo eh, che quello obbligatorio alle gare(tte de noartri) e' sacrosanto.

 

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.