FncMdl

Centraruote

9 posts in this topic

Signori mi serve un consiglio, ho due soldi da parte che vorrei investire in un centraruote per provare a raggiare. C'è qualcosa di buono in giro per cominciare entro i 50/60 euro? Avevo anche pensato di costruirmelo ma sono fuori casa in questo periodo e non ho attrezzi e spazio per pensare al DIY quindi ho deciso di ripiegare su qualcosa di già pronto:

http://www.amazon.it/Tacx-Exact-Truing-Centraruote-Professionale/dp/B000NNX4S4/ref=sr_1_7?ie=UTF8&qid=1449482549&sr=8-7&keywords=centraruote

https://www.lordgunbicycles.com/centraruote-bicisupport

https://www.lordgunbicycles.com/centraruote-professionale-pieghevole-superb-tb-pf25

http://www.wigglesport.it/telaio-pieghevole-portatile-per-allineamento-ruote-lifeline/

Guardando nei principali siti dai quali acquisto solitamente e confrontando i risultati sulla base della media delle recensioni dei clienti ho stilato questa lista di risultati. Le domande sono: c'è fra questi un centraruote valido? Quale altro centraruote valido si trova in quella fascia di prezzo? Mi rendo conto che essendoci centraruote che costano anche 10 volte il prezzo che voglio spendere io non posso pretendere alcunchè, del resto essendo io un amatore senza pretese non voglio certo raggiare ruote super performanti! Vorrei comprare qualcosa che non mi faccia pentire di avere speso quei soldi quindi ditemi, secondo voi, quale ha il miglior rapporto qualità prezzo oppure vendetemi il vostro a 10euro.

Grazie a tutti

P.S. conosco varie discussioni in cui si parla di centraruote ma sapere quale marchio è meglio di altri non mi aiuta a scegliere concretamente quale prendere con esattezza; inoltre tanti link a centraruote su negozi on line o sono scaduti o rimandano a centraruote ad oggi non più in sconto

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente eviterei i pieghevoli, più viti in prodotti economici significa più possibilità di usurare filetti etc e quindi sminchiarlo ASAP.

Tra quelli che hai messo e con il budget che hai direi il tacx o l'italiano bicisupport dei cui prodotti ho sentito parlare bene.

Ma ripeto a livello amatoriale vanno bene quei due.

In tutti i casi interpello il vate @Rockarollas che ti dirà la sua opinione valida e sincera.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente eviterei i pieghevoli, più viti in prodotti economici significa più possibilità di usurare filetti etc e quindi sminchiarlo ASAP.

Tra quelli che hai messo e con il budget che hai direi il tacx o l'italiano bicisupport dei cui prodotti ho sentito parlare bene.

Ma ripeto a livello amatoriale vanno bene quei due.

In tutti i casi interpello il vate @Rockarollas che ti dirà la sua opinione valida e sincera.

Dipende dalla prospettiva delle cose, secondo me è giusto iniziare con attrezzatura economica per "prenderci la mano", quindi va bene anche un centraruote della fascia di prezzo del Bicisupport, a cui accoppierei OBBLIGATORIAMENTE un buon campanatore (consiglio vivamente quelli fissi anzichè quelli a compasso ripiegabili).

Se uno invece intende lavorare in maniera professionale, la spesa sale, ma nemmeno di molto (200€).

Personalmente io uso in maniera molto valida la dima da banco professionale di Lordgun

https://www.lordgunbicycles.com/centraruote-professionale-j-tools

A cui ho accoppiato il campanatore fisso, un comparatore centesimale da banco e un ottimo tendiraggi in acciaio.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE

il tactx va bene solo per ruote posteriori, la forca non è regolabile quindi per metterci un'anteriore bisogna o costruire supporti aggiuntivi o nisba.

cel'ho e funziona ma è proprio base base, oltre al problema sopracitato, non ha neanche un riferimento preciso per il centro per dire..

 secondo me dato che devi iniziare da zero non investirei in un centra ruote, piuttosto le prime provi a raggiartele usando un telaio per i riferimenti o qualcosa abbozzato diy, poi dopo un paio di set che capisci se ti piace\se in futuro avrai bisogno di farne altre potrai investire in qualcosa di più serio.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

FncMdl

Ciao, io mi sono preso questo centraruote da Rosebikes (simile al bicisupport, a occhio) e il campanatore Minoura sempre da loro e ci faccio delle belle cosette. Con 60€ li prendi entrambi, più commissioni. 

Non è niente di sbalorditivo, beninteso, però si lavora bene ad un prezzo secondo me competitivo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ciao, io mi sono preso questo centraruote da Rosebikes (simile al bicisupport, a occhio) e il campanatore Minoura sempre da loro e ci faccio delle belle cosette. Con 60€ li prendi entrambi, più commissioni. 

Non è niente di sbalorditivo, beninteso, però si lavora bene ad un prezzo secondo me competitivo.

carino il centraruote, il mio ciclista ne ha uno simile ma dice che flette un po'. Puoi mettere sia ruote ant che post? 

Io sono anni che valuto un acquisto ma non mi sono ancora mosso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fuser sì, entrano entrambe. Dipende da quanto metti le mani sulle ruote, o da quante ore di sonno ti toglie il vizio. Visto quanto è facile accedere ad un centraruote condiviso a Torino, se devi raddrizzare una ruota ogni tanto io eviterei l'acquisto.

Edited by Revo (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.