TheSnatch

Rimediare coni

10 posts in this topic

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

1446379870966-1641937090.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

1446379870966-1641937090.jpg

Ciao! Io con i Campagnolo uso il dremel...tolgo la vite che chiude la molla che ospita il codolo, tolgo anche la molla e sul mandrino infilo una rondella (trovala più giusta che puoi, il mandrino ha una piccola battuta).

A questo punto prendo il cono lo infilo nel mandrino (cono esterno) e chiudo la vite. Se tutto è ok in cono deve girare diritto sul mandrino.

Adesso prendi una lima tonda piccola tipo quelle per motoseghe, avvolgi saldamente della tela da 150 o 180, accendi il trapanino, lo tieni fermo con una mano e con l'altra appoggi la lima sulla pista con un movimento in avanti contro il senso di rotazione (se la tieni ferma ti fa le righe). Se non ha crateri lunari, con un pò di pazienza torna nuovo!

Mi devi una cena! P.s. Occhio al parapolvere!

Ciau

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

il parapolvere dovrebbe venire via...se compri dei coni non 600 e gli monti i parapolvere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

il parapolvere dovrebbe venire via...se compri dei coni non 600 e gli monti i parapolvere?

si venuto via, però vorrei qualcosa di qualità, no che si consumi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ero nella tua stessa situazione con una ruota wh-r500.

Avevo recuperato i codici shimano dei coni e on line qualcosa avevo trovato.Poi ho lasciato stare perchè ho trovato dei coni da un ciclista vicino casa.

Comunque non è impresa facile...ne ho dovuti girare un pò di negozi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

1446379870966-1641937090.jpg

Ciao! Io con i Campagnolo uso il dremel...tolgo la vite che chiude la molla che ospita il codolo, tolgo anche la molla e sul mandrino infilo una rondella (trovala più giusta che puoi, il mandrino ha una piccola battuta).

A questo punto prendo il cono lo infilo nel mandrino (cono esterno) e chiudo la vite. Se tutto è ok in cono deve girare diritto sul mandrino.

Adesso prendi una lima tonda piccola tipo quelle per motoseghe, avvolgi saldamente della tela da 150 o 180, accendi il trapanino, lo tieni fermo con una mano e con l'altra appoggi la lima sulla pista con un movimento in avanti contro il senso di rotazione (se la tieni ferma ti fa le righe). Se non ha crateri lunari, con un pò di pazienza torna nuovo!

Mi devi una cena! P.s. Occhio al parapolvere!

Ciau

M

Lavoro orribile. La superficie del cono è trattata termicamente per uno spessore di alcunoi micron. Sembrano lucidi e perfetti a prima vista, ma togli lo strato indurito e cambia l'angolo di "appoggio" delle sfere. Queste cose si fanno solo per le bici da palo che al massimo ci vai a comprare il pane. Qualcuno, un meccanico delle mie parti in passato ci ha provato a fare lo stesso lavoro, ma alla fine ci ha rimesso una marea di clienti con il giochino dei coni e assi "rigenerati". Questo è un lavoro che si può fare per noi, ma non da consigliare ad altri. A parte il fatto che la tela ddovrebbe essere almeno da grana 600

Eh !

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondi, 

Sto ingrassando un mozzo anteriore shimano 600, ho uno dei 2 coni che presenta dei crateri. Ormai manca poco, vorrei sostituirlo il prima possibile ma non so dove comprare i coni, sono di quelli con parapolvere.

In alternativa stavo pensando di usare lo stucco bicomponente metallico per portare in piano i solchi. 

Se qualcuno vende coni ant e post 600-ultegra-dura ace di faccia avanti

1446379870966-1641937090.jpg

Ciao! Io con i Campagnolo uso il dremel...tolgo la vite che chiude la molla che ospita il codolo, tolgo anche la molla e sul mandrino infilo una rondella (trovala più giusta che puoi, il mandrino ha una piccola battuta).

A questo punto prendo il cono lo infilo nel mandrino (cono esterno) e chiudo la vite. Se tutto è ok in cono deve girare diritto sul mandrino.

Adesso prendi una lima tonda piccola tipo quelle per motoseghe, avvolgi saldamente della tela da 150 o 180, accendi il trapanino, lo tieni fermo con una mano e con l'altra appoggi la lima sulla pista con un movimento in avanti contro il senso di rotazione (se la tieni ferma ti fa le righe). Se non ha crateri lunari, con un pò di pazienza torna nuovo!

Mi devi una cena! P.s. Occhio al parapolvere!

Ciau

M

Lavoro orribile. La superficie del cono è trattata termicamente per uno spessore di alcunoi micron. Sembrano lucidi e perfetti a prima vista, ma togli lo strato indurito e cambia l'angolo di "appoggio" delle sfere. Queste cose si fanno solo per le bici da palo che al massimo ci vai a comprare il pane. Qualcuno, un meccanico delle mie parti in passato ci ha provato a fare lo stesso lavoro, ma alla fine ci ha rimesso una marea di clienti con il giochino dei coni e assi "rigenerati". Questo è un lavoro che si può fare per noi, ma non da consigliare ad altri. A parte il fatto che la tela ddovrebbe essere almeno da grana 600

Eh !

M

Come non detto! Mi scuso con gli altri utenti se mi sono permesso di suggerire un fai da te adatto solo a chi va al bar la domenica.

La questione della tempratura la conosco molto bene...Nei mozzi gran sport di temprato c'è solo il cono eppure è sempre il primo a rovinarsi...Su alcuni mozzi sono stato obbligato a intervenire in questo modo, dopo un anno per la consueta manutenzione, i coni erano perfettamente a posto con la classica linea di rotolamento delle sfere e basta...Se la lasci ferma in garage per un anno forse li ritrovi ancora a specchio...La grana iniziale dipende da quanto è rovinato il cono e via via con grana sempre più fine mi pareva ovvio e mi fermo qui.

Comunque eviterò in futuro di dare cattivi consigli e spero che TheSnatch li trovi al più presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao DeMarco, no il consiglio tuo ci può stare certo ci vuole un pò di manualità e qualche attrezzatura che magari non tutti hanno. Certo che se il cono ha una grippattura o abrasione che fà il giro della pista sfere, facendolo girare come dicevi si toglie il materiale rispettando l'asse, mentre se la grippattura è presente solo da una parte si rischia di non rispettare la concentricità della pista sfere. A volte ci si arrangia come si può e i consigli sono sempre utili!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.