maat

non uccidetemi.. (cerco una bici non fissa)

21 posts in this topic

..chiedo a voi perchè dopo qualche giorno di ricerca penso siate un po fixed ;) e quindi ne sappiate davvero.

il mio quesito è semplice, vorrei una bici per la città, agile e minimalista.

non voglio una fixed ne una con freno a contropedale però

e questo sembra il vero casino.

ho girato 5 ciclisti, o han i catafacchi o delle cose a prezzi improponibili e pure lontane dallo stile di bici desiderata.

ho cercato singlespeed ovunque ma son quasi tutte con freno a pedale.

di base vorrei una fissa ma non fissa e la cosa "assurda" è che è molto più semplice reperire una fissa...

non vorrei prendere una create (ok ho letto che non è il massimo ma per l'uso che ne voglio fare io.. pedalare! mi sa che andrebbe bene) per usarla solo come non fissa e sopratutto vorrei spendere un po meno.

son di milano, se sapete darmi delle dritte..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Budget?

Misure?

Io potrei avere qualcosa forse (single-speed convertita da bici da corsa che avevo montato e che tra una roba e un'altra non viene utilizzata).

Fammi sapere.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

la stazione delle biciclette sandonato, li hanno tutto ti fai fare la ruota o direttamente la bici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma cazzo dai, è così semplice!

solo una precisazione:

se scrivi qui immagino che tu voglia andare un minimo veloce nel traffico, non passeggiate con il cane a guinzaglio che trotterella di fianco a te giusto? (o almeno non SOLO..)

allora sai cosa fai? cerchi una bici da corsa vecchia, forcellini sub orizzontali, ma una roba senza pretese, cerca qualcosa montata (es.) con il campagnolo valentino...tanto poi ce lo levi.

Presa la bici? ok!

tu stesso inizia a togliere cambio deragliatore e levette al telaio, se riesci anche la corona esterna e fissi l'interna con delle rondelle da porta (ferramenta, te le regalano).

vai dal tuo mecca-ciclista con la ruota posteriore, di fai tirar via la cassetta a filetto (ci va l'attrezzo apposta e un bagnetto nello svitol o WD40) e ti fai mettere una ruola libera da 16denti (pochi euro, se c'è meglio da BMX altrimenti quelle per bici da passeggio....).

Poi ci butti su la catena da 1/8 e inizi con un agile 42-16, io lo uso da qualche mese per milano e mi ci trovo benissimo.

Ti sei fatto una (bella) singlespeed con poco e nulla e ti darà un sacco di soddisfazioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma cazzo dai, è così semplice!

solo una precisazione:

se scrivi qui immagino che tu voglia andare un minimo veloce nel traffico, non passeggiate con il cane a guinzaglio che trotterella di fianco a te giusto? (o almeno non SOLO..)

allora sai cosa fai? cerchi una bici da corsa vecchia, forcellini sub orizzontali, ma una roba senza pretese, cerca qualcosa montata (es.) con il campagnolo valentino...tanto poi ce lo levi.

Presa la bici? ok!

tu stesso inizia a togliere cambio deragliatore e levette al telaio, se riesci anche la corona esterna e fissi l'interna con delle rondelle da porta (ferramenta, te le regalano).

vai dal tuo mecca-ciclista con la ruota posteriore, di fai tirar via la cassetta a filetto (ci va l'attrezzo apposta e un bagnetto nello svitol o WD40) e ti fai mettere una ruola libera da 16denti (pochi euro, se c'è meglio da BMX altrimenti quelle per bici da passeggio....).

Poi ci butti su la catena da 1/8 e inizi con un agile 42-16, io lo uso da qualche mese per milano e mi ci trovo benissimo.

Ti sei fatto una (bella) singlespeed con poco e nulla e ti darà un sacco di soddisfazioni!

Quoto Riky. Io ho trovato una bella corsa usata, ho smontato da me tutto l'inservibile (cambi ecc) e portata dal ciclista solo per fargli togliere la cassetta dei pignoni e mettere un kit singlespeed (pignone libero + spaziatori). Io ho messo anche una guarnitura nuova ma potevo benissimo togliere solo una corona di quella originale (ma l'ho usata per una ltro progetto).

Take a look:

viewtopic.php?f=17&t=6591&p=67654&hilit=Hellvetica#p67654

http://www.flickr.com/photos/loveleft/s ... 268095720/

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ saragozzass: per la spesa dipende anche da com'è il mezzo. se puoi farmi vedere una foto possiamo trovare un'intesa.

io son alto 1.85, mi son misurato la gamba ed ho circa 82 cm

per il "fai da te" ci ho pensato, e molto, è da febbraio che vorrei farmi un mezzo, son andato anche a recuperare una vecchia bici "ibrida" da un amico su a varese, l'ho portata dal ciclista e l'ho rimessa un pelo a posto. sarei partito a lavorare su quella ma per me è piccola, ha ruote del 26 e telaio piccolo. è un po' arrugginita ma mi andava bene da un lato ha un effetto "non te la ciulo" dall'altro un po' ratrace che con 2 o tre cose nuove andava benissimo.

la stazione di san donato ci ho pure pensato ma per un motivo o l'altro (mancanza di competenze, di tempo, a volte di voglia..) siamo a metà ottobre e ancora nulla. è brutto se vuoi ma son arrivato alla conclusione che spendo qualcosina in più ma almeno poi pedalo.

si non solo con il cane al guinzaglio.. ma neanche la milano-sanremo. ;)

@jokerz: bella!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi una Cinelli Mystic o una Specialized Langster e la tini dalla parte della ruota libera!

e hai risolto il tuo problena e' una singlespeed

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi una Cinelli Mystic o una Specialized Langster e la tini dalla parte della ruota libera!

e hai risolto il tuo problena e' una singlespeed

Ma se ha detto che vuole spendere meno di una create...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Maat

la singlespeed secondo me è un ottimo passo intermedio verso la fixie. Io stesso dopo aver fatto tre singlespeed e averle vendute ogni volta per farne una nuova, ho cominciato a pedalare un po' delle fisse e adesso me ne sto costruendo una.

Riky76 ha ragione: fattela tu! Soddisfazione 10 volte superiore.

Io vendo la mia singlespeed (http://singlespeedberlin.blogspot.com/) ma francamente, se invece pensi di fartela tu, soddisfazione garantita. Se poi vuoi passare a una fissa, dopo un po' ti prendi una posteriore flip/flop, e dopo un po', quando ti senti tranquiillo, le togli un freno.

Augurzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Maat

la singlespeed secondo me è un ottimo passo intermedio verso la fixie.

....

sai che secondo me no...nel senso, si avvicina, ma si avvicina nello stesso modo in cui farsi una sega si avvicina a perdere la verginità...sensazioni magari simili...ma un mondo intero di differenze..

..e te ne accorgi solo provandola, bastano anche solo 100 metri nel cortile condominiale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

"sai che secondo me no...nel senso, si avvicina, ma si avvicina nello stesso modo in cui farsi una sega si avvicina a perdere la verginità...sensazioni magari simili...ma un mondo intero di differenze..

..e te ne accorgi solo provandola, bastano anche solo 100 metri nel cortile condominiale... "

hai ragione: la singlespeed sta alla fixie come la sega sta alla perdita della verginità.

Però mi darai ragione che nell'evoluzione dell'individuo la sega ha un ruolo fondamentale di passo intermedio fra l'astinenza e la perdità della verginità!

Devo dire che per me tanto la sega quanto la singlespeed hanno giocato un ruolo fondamentale. E se farsi una sega, come diceva Woody Allen, è pusempre fare del sesso con qualcuno che ami molto, costruire una singlespeed, è pursemepre confrontarsi con amore alla popria voglia di smanettare e pedalare.

Aspettando poi di fare il passo successivo e darsi alla fissa. Che in quanto a sensazioni erotiche, anche ad andar piano da novelli, è imbattibile.

Cià!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"sai che secondo me no...nel senso, si avvicina, ma si avvicina nello stesso modo in cui farsi una sega si avvicina a perdere la verginità...sensazioni magari simili...ma un mondo intero di differenze..

..e te ne accorgi solo provandola, bastano anche solo 100 metri nel cortile condominiale... "

hai ragione: la singlespeed sta alla fixie come la sega sta alla perdita della verginità.

Però mi darai ragione che nell'evoluzione dell'individuo la sega ha un ruolo fondamentale di passo intermedio fra l'astinenza e la perdità della verginità!

Devo dire che per me tanto la sega quanto la singlespeed hanno giocato un ruolo fondamentale. E se farsi una sega, come diceva Woody Allen, è pusempre fare del sesso con qualcuno che ami molto, costruire una singlespeed, è pursemepre confrontarsi con amore alla popria voglia di smanettare e pedalare.

Aspettando poi di fare il passo successivo e darsi alla fissa. Che in quanto a sensazioni erotiche, anche ad andar piano da novelli, è imbattibile.

Cià!

he he, ottimo dai, hai centrato il senso, bella lì! :-D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma cazzo dai, è così semplice!

solo una precisazione:

se scrivi qui immagino che tu voglia andare un minimo veloce nel traffico, non passeggiate con il cane a guinzaglio che trotterella di fianco a te giusto? (o almeno non SOLO..)

allora sai cosa fai? cerchi una bici da corsa vecchia, forcellini sub orizzontali, ma una roba senza pretese, cerca qualcosa montata (es.) con il campagnolo valentino...tanto poi ce lo levi.

Presa la bici? ok!

tu stesso inizia a togliere cambio deragliatore e levette al telaio, se riesci anche la corona esterna e fissi l'interna con delle rondelle da porta (ferramenta, te le regalano).

vai dal tuo mecca-ciclista con la ruota posteriore, di fai tirar via la cassetta a filetto (ci va l'attrezzo apposta e un bagnetto nello svitol o WD40) e ti fai mettere una ruola libera da 16denti (pochi euro, se c'è meglio da BMX altrimenti quelle per bici da passeggio....).

a parere mio il valentino è bellissimo!!!comunque ottimi consigli!

Poi ci butti su la catena da 1/8 e inizi con un agile 42-16, io lo uso da qualche mese per milano e mi ci trovo benissimo.

Ti sei fatto una (bella) singlespeed con poco e nulla e ti darà un sacco di soddisfazioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.