dansar

Articolo corriere sera ciclisti a milano & commenti

22 posts in this topic

per la serie: articolo stupido del corriere ed utenti che nella sezione commenti scrivono di tutto e di più

articolo qui http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_ottobre_8/ciclista-travolge-pedone-lettera-giudice-1703908569695.shtml

sotto quoto alcuni tra i commenti da premio nobel!

Ciclisti se girare per Milano è pericoloso andate a piedi, non ve l'ha ordinato il medico di usare la bicicletta

Una cosa è certa: il popolo dei ciclisti è molto unito e solidale. Non ce n'è uno disposto ad ammettere che sì, stavolta, in via del tutto eccezionale, la colpa è di una due ruote. "Doveva guardare prima di uscire dal portone!", "per forza la bici era sul marciapiede, non ci sono le ciclabili!", "io vado sul marciapiede sennò sarei morta!" (ma andare in autobus, no?). Dopo anni e anni di traffico cittadino, mi sono persuaso che l'essere umano a due ruote incarni il peggio dell'utenza della strada: indisciplinato (adesso vanno anche contromano, è la moda degli ultimi due anni), arrogante, aggressivo, maleducato fino alla provocazione. Dev'essere il fatto di essere senza targa, che fa sì che chiunque inforchi la due ruote si trasformi in un pirata. E per favore, smattiamola con la tiritera delle piste ciclabili: anche quando ci sono, non le usa nessuno (ma lo sapete che è OBBLIGATORIO usarle? forse no, ma tanto chissenefrega, giusto?)

il problema "biciclette" ha raggiunto livelli ben oltre la soglia di guardia. La stragrande maggioranza dei ciclisti si sente un'elite. Dato che utilizzano un mezzo non inquinante, in una citta'Â che tenta "vanamente" di combattere lo smog, si arrogano il diritto di poter infrangere qualsiasi regola e si sentono immuni da responsabilita'Â civili. Circolano sui marciapiedi (luoghi deputati per "camminare"), imboccano strade contromano, sbucano come schegge impazzite, scampanellano come forsennati se il povero pedone ha l'ardire di non cedere velocemente il passo. E se qualcuno tenta di far notare l'infrazione che stanno commettendo ... beh, riceve per tutta risposta un sonoro insulto. Sono un pericolo, per loro stessi e soprattutto per gli altri. Utilizzano un mezzo a due ruote che puo', a seconda della velocita', procurare danni anche seri. Siamo arrivati al punto di dover controllare a destra e poi a sinistra prima di uscire dal portone di casa e mettere i piedi sul marciapiede! Altrimenti si rischia grosso! Come sulla strada! Sulla strada pero' circolano veicoli immatricolati. Un veicolo, un prorietario. Con le biciclette e' impossibile risalire al proprietario. E se la ciclista "maleducata" avesse avuto una bella targa affissa sul retro della bici? Si sarebbe allontanata? Chissa'... sicuramente il magistrato avrebbe avuto modo di rintracciarla e di ricordarle gli obblighi della responsabilita' civile. La soluzione? Un bel pubblico registro delle biciclette circolan

La velocità dei ciclisti è troppo differente da quella delle macchine. Quindi sono un pericolo che va tolto dalla strada. Guardatevi un po le statistiche degli incidenti stradali con i ciclisti. Sono di più che quelli per guida in stato di ebbrezza.

I ciclisti sono quasi tutti molto maleducati e arroganti,camminano sui marciapiedi,passano col semaforo rosso e vanno sempre in controsenso,e lo fanno perche sono assolutamente sicuri che mai nessun vigile o poliziotto li fermera mai per fargli una multa o un semplice richiamo verbale,camminano in gruppi per strada e bloccano il traffico,con le cuffie con la musica,sono davvero una pessima categoria,andrebbero fermati e multati perche sono tutti pericolosissimi!!!!!!!!!!!

si cari ciclisti.... sarebbe ora che vi facessero rispettare le regole! io vivo a milano e giro parecchio... i ciclisti su marciapiede non si contano(suonano anche il campanello)... come non si contano quelli in giro al buio senza luci(gravissimo)... quelli che attraversano le strade a tutta velocità sulle strisce PEDONALI e se gli dici qualcosa ti ricoprono di insulti... quelli contromano che mentre dai la precedenza dalla parte giusta ti si sdraiano sul cofano e hanno pure il coraggio di aprire la bocca e dirti che tu li hai investiti... esistono delle regole.... ma sembra che per i ciclisti le forze dell'ordine siano cieche... poi è innegabile che ci siano in giro un sacco di teste di c.. auto e scooters muniti.... ma molti ciclisti cercano rogne a tutte le ore... negli ultimi anni poi, con l'arrivo di parecchi stranieri ciclisti per necessità, la situazione è peggiorata ulteriormente.... girano in bici come se fossero ancora sulle strade bianche della savana africana(alla c..zo)... e i vigili? zero! quanto vorrei veder fermare un ciclista senza luci di notte.... ah... forse non lo vedono neppure loro.... se non spataccato sotto le ruote di qualche sfigato! saluti

... che non si *PUO'* transitare sul marciapiede con le biciclette. Punto. Fine della discussione. Sarebbe ora che targassero anche loro. Anche io sono stato investito, a piedi, da una poveretta arrogante che non si è nemmeno scusata ed ha proseguito insultando ME. Mi sono ripromesso che la prossima volta, semplicemente la spingo per terra, poi me ne vado io. Inutile chiamare i vigili, tanto il ciclista scappa e non puoi certo sequestrarlo fino all'arrivo dei vigili. Li voglio *targati*, spero davvero che prima o poi ci si arrivi ... Nel frattempo RIBADISCO: non si *PUO'* andare in bicicletta sul marciapiede. Punto. Ed il primo che mi capita a tiro, finisce per terra. Promesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio.

Tra le tante cose, che sono davvero troppe per ricevere risposta una ad una, e comunque mi sembra una tale accozzaglia di minchiate che non avrebbe senso... ma comunque.

Ci fosse mezza pista ciclabile non intasata dai pedoni che deambulano a destra e sinistra come ubriachi ci farebbero anche un favore. Ma ok.

Ma spero che a nessuno venga in mente di targarci. Io vendo la bici e compro un Hummer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i commenti sono idioti, l'articolo in se no, è una denuncia nei confronti di una ciclista irrispettosa/maleducata.

Su dai!!

Ma dai... anche la lettera è tremendamente esagerata...

La signora ha pienamente ragione, ma che melodramma ha tirato su?

Mancava solo che annunciasse l'apocalisse...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sia l'articolo sia la lettera sembrano pieni di buon senso e sostanzialmente giusti.

I commenti, come si suol dire, si commentano da soli...

Share this post


Link to post
Share on other sites

uio sarei favorevole ad una targa! targando il mezzo si avrebbero anche dei vantaggi relativi ad eventuali furti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io vado sui marciapiedi, contromano, a volte al buio e tante altre cose, e si mi arrogo il diritto di non ricordo neanche più cosa, e insulto anche tutti! così come prendo a ombrellate gli x5 che trovo sul marcipiede quando sono a piedi, mando tutti a fanculo quando sono in bici, vecchi e non. è per questo che sono sempre adorabile e rilassato poi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

io vado sui marciapiedi, contromano, a volte al buio e tante altre cose, e si mi arrogo il diritto di non ricordo neanche più cosa, e insulto anche tutti! così come prendo a ombrellate gli x5 che trovo sul marcipiede quando sono a piedi, mando tutti a fanculo quando sono in bici, vecchi e non. è per questo che sono sempre adorabile e rilassato poi :D

io faccio la stessa cosa.

ma la estendo anche a questo forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.fiab-onlus.it/tecnica/bicimarc.htm

se il problema del traffico ed del conseguente caos x la circolazione tra pedoni/ciclisti/bus e auoveicoli è scaricato sulle spalle dei biker ...

è inaccettabile !

Considerazioni sugli articoli postati :

come al solito le forze dell' (dis)ordine fanno i potenti coi deboli e i deboli coi potenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sia l'articolo sia la lettera sembrano pieni di buon senso e sostanzialmente giusti.

I commenti, come si suol dire, si commentano da soli...

Concordo: articolo di buon senso, commenti da troll. Ho già espresso il mio parere nell'altro topic sul semaforo rosso. Tra l'altro in settimana, incrocio p.ta venezia, io pedone in quel momento attraverso sulle strisce col e mi viene addosso un ciclista che passava col rosso.

Andava piano e io mi son tenuto in piedi tenendomi alla sua bici, una sciura sarebbe stata stesa. Un paio di scuse da parte sua e io che alla fine avevo solo un piede pestato e conosco l'altra parte della barricata non faccio problemi.

Però ha chiesto scusa cazzo. Se uno mi fosse venuto addosso sul marciapiede e se ne va pure senza fermarsi mi incazzo eccome. Quando sono sulle due ruote non nego di essere più indisciplinato anche io con semafori, sensi unici e marciapiedi... ma so che sto commettendo un'infrazione e, soprattutto, so che qualunque cosa incontro ha la precedenza su di me.

Il problema, come sempre, è il rispetto degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uio sarei favorevole ad una targa! targando il mezzo si avrebbero anche dei vantaggi relativi ad eventuali furti!

cosi tassiamo anche la bici??? assicurazioni e cazzate varie... e dove sta la libertà di andar dove si vuole senza troppe regole?.... no no bici=libertà piu totale di un mezzo circolante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei vedere le facce di chi scrive ste cose...

già immagino i classici automobilisti: ritardati fuori forma con problemi in ogni lato della loro esistenza che fanno ore di traffico fermi in macchina x i loro 600 euro al mese con i quali si ripagano a malapena il loro tragitto casa-lavoro e quando vedono un mezzo a 2 ruote che li supera, soprattutto una bici, che magari gli piace anche ma non possono ammetterlo xkè non possono neanche permettersela a causa del loro finanziamento x l'auto che gli annulla totalmente lo stipendio, sono travolti da una carica di invidia da fargli scrivere ste cazzate...

ma dato che se salissero su una bici dopo 3 metri sarebbero già stanchi/fermi/spaventati da quelli come loro e non hanno le palle per cercare di migliorare la propria vita, continuano così...

anche io sono automobilista-motociclista-ciclista e sapendo come funziona leggendo queste cose rido... xkè

la moto x divertirmi ce l'ho, ma ha un suo scopo, e la uso x quello non in strada, poi vai in centro a milano e ci vedi le desmosedici, per fare?

la macchina idem, ce l'ho, non è granchè ma che sia una ferrari o una panda, in giro vai alla stessa velocità, le differenze in strada non esistono...

x andare in giro ho lo scooter, è uno zip di merda, ma faccio decine di km nel traffico ed è + pratico di un tmax da 10000€, che x andare a piantarti in centro a milano non serve...

x girare a milano ho preso apposta la bici, non dico apposta xkè quella che avevo prima ormai ha fatto il suo corso, e una bici ci vuole sempre, ma dato che vado a scuola in centro, è la soluzione per eccellenza, si va dove si vuole quando si vuole nella maniera + rapida possibile e GRATIS...

amo le belle macchine... ma quando vedo ferrari-porsche-maserati ecc fermi in centro a milano tra il traffico insulto pesantemente colui che la sta usando, che il 90% dei casi è il miliardario fasullo che x farsi vedere dalla propria milf la porta a fare shopping in montenapoleone... in realtà li si vede una volta sola però... quelli con i soldi VERI non fanno queste cose...

ogni mezzo ha il suo scopo, girare a milano sempre e comunque in macchina è dannoso x se stessi, x i propri soldi, per gli altri, e per la città, dovrebbero esistere soltanto mezzi e taxi, cosa ci vuole a parcheggiare 5 km fuori dal centro e scaricare la bici dalla macchina e usare quella? o prendere la metro? o il tram? c'è solo da risparmiare dato che i parcheggi sono solo a pagamento e sempre cmq occupati...

negli altri paesi ci sono arrivati, in italia siamo indietro, e non solo su questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.