Sign in to follow this  
Fruttolo

[Mega OT] assicurazione moto a.k.a. furto legale

32 posts in this topic

Salve forumistici! È tipo tot che non apro un topic e fra l'altro non ho ancora capito come stracazzo funziona il forum nuovo xD se cappello chiedo scusa.

La storia è questa, sono in periodo di abbandono della bici pedalata mentre è fortissima la voglia di due ruote motorizzate, soprattutto dato che mio padre ha venduto la z750 per una moto turistica da vecchio quale è xD ergo ne avrei per caso trovata una come dico io da prendere, dopo anni in cui le ho credute estinte:

HM CRF 450R supermoto. Spettacolo. Desidero. Il prezzo c'è, le condizioni anche ergo la comprerei.

Ma. C'è sempre il ma.

L'assicurazione se la intesto a me mi chiede la bellezza di 560€ l'anno!!! Tolto che sta cosa non è legalmente perseguibile ma dovrebbe esserlo, possibile che non c'è nulla di più umano? Ho già fatto 400 preventivi anche su internet ed è ancora peggio, ho 21 anni, entro con la classe di mio padre (abbastanza bassa), la moto non ha certo i CV e la cilindrata di una supersportiva, e ciononostante dovrei pagare un quarto del valore della moto tutti gli anni? C'è qualche assicuratore che puó darmi due dritte? È la prima volta che ho a che fare con mezzi non d'epoca...so che potrei intestarla a mio padre/madre, abbiamo chiesto e il costo sarebbe sui 200/anno che ci starebbero, ma se potessi preferirei fosse mia a libretto...

Se i prezzi sono quelli ovviamente lascio perdere la moto :( ma è davvero un'occasione soprattutto perchè motardoni veri, targati e mai pistati si contano sulle dita di una mano...

Scusate il mega OT ? e grazie

tette&culi&rock'n'roll

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve forumistici! È tipo tot che non apro un topic e fra l'altro non ho ancora capito come stracazzo funziona il forum nuovo xD se cappello chiedo scusa.

La storia è questa, sono in periodo di abbandono della bici pedalata mentre è fortissima la voglia di due ruote motorizzate, soprattutto dato che mio padre ha venduto la z750 per una moto turistica da vecchio quale è xD ergo ne avrei per caso trovata una come dico io da prendere, dopo anni in cui le ho credute estinte:

HM CRF 450R supermoto. Spettacolo. Desidero. Il prezzo c'è, le condizioni anche ergo la comprerei.

Ma. C'è sempre il ma.

L'assicurazione se la intesto a me mi chiede la bellezza di 560€ l'anno!!! Tolto che sta cosa non è legalmente perseguibile ma dovrebbe esserlo, possibile che non c'è nulla di più umano? Ho già fatto 400 preventivi anche su internet ed è ancora peggio, ho 21 anni, entro con la classe di mio padre (abbastanza bassa), la moto non ha certo i CV e la cilindrata di una supersportiva, e ciononostante dovrei pagare un quarto del valore della moto tutti gli anni? C'è qualche assicuratore che puó darmi due dritte? È la prima volta che ho a che fare con mezzi non d'epoca...so che potrei intestarla a mio padre/madre, abbiamo chiesto e il costo sarebbe sui 200/anno che ci starebbero, ma se potessi preferirei fosse mia a libretto...

Se i prezzi sono quelli ovviamente lascio perdere la moto :( ma è davvero un'occasione soprattutto perchè motardoni veri, targati e mai pistati si contano sulle dita di una mano...

Scusate il mega OT ? e grazie

tette&culi&rock'n'roll

Caro frutto lo questa e una questione molto dolorosa,io ho appena cambiato moto e pago circa 900€ l'anno senza furto e incendio!la cilindrata non influisce molto,la cosa che invece influisce é dov'hai la residenza!fidati che 560€ annui e un ottimo prezzo!cmq se vivi con i tuoi,tu usufruisci della legge bersani,cioè la moto e intestata a te ma ti mettono la classe di merito di tuo padre

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Purtroppo" sono motociclista inside, ci ho provato a dire "tanto non mi serve la moto, ho già due auto" ma poi tutti gli anni mi manca ? e sempre purtroppo la cifra è già compresa di legge bersani con la classe di mio padre...

Per ora il preventivo migliore sono 400 euro l'anno ma assicurazione non sospendibile, guida unica e valida da marzo a ottobre -.-" la cosa ridicola è che intestandola a mio padre viene esattamente la metà con guida libera, oppure 300 sospendibile che quindi durerebbe due stagioni...

Mi sa proprio che se la prendo la intesto a lui :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

o se no prendi una ktm che hanno una assicurazione agevolata che si chiama orange project o una cosa del genere e hanno assicurazioni ridotte tipo 350euro per l'adventure 1200... se no tocca pagare

Share this post


Link to post
Share on other sites

io avevo tagliato la testa al toro e se l'era intestata mio papà, altrimenti era un salasso. purtroppo non c è un granche da fare...la legge bersani è comunque una mezza fregatura: è vero, se l'alternativa è partire dalla 14^ classe risparmi, ma paghi comunque un sacco di più rispetto alla persona di cui prendi la classe

Share this post


Link to post
Share on other sites

pensa solo che io in Campania con 560 ci farei 6 mesi e 21 anni li ho superati giusto giusto da un decennio :(

 

Ma infatti. Possibile che non si rendano conto che questa è una discriminazione bella e buona?

Questa cosa la vorrei dire a quelli che sventolano le cd gabbie salariali, perché "...al sud la vita è meno cara e blablabla...".

La giustificazione sarebbe che nelle nostre città ci sono più truffe? E allora che perseguissero i truffatori, non la gente onesta che è a classe 0 da vent'anni! Sarebbe la stessa cosa dire: "siccome da voi ci sono i camorristi e i mafiosi, tutti a fare qualche mese di galera ogni tanto".

Fa bene allora quel mio collega che, trasferitosi da Trento, ha mantenuto la residenza là, perché, avendo macchina e moto, risparmia una cosa come 1000 € l'anno di RCA! Io non ne sarei capace, ma lo capisco: sono loro che istigano alla disonestà.

Scusate l'OT dell'OT e lo sfogo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

BMW dell'86 FMI, 100€ all'anno, l'alternativa era rinunciare alla moto proprio a causa dell'assicurazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Segui il trand del momento, gira sprovvisto. 

Va molto di moda, tanto paghiamo noi anche per chi gira scoperto, purtroppo. 

 

Scherzi a parte, la prima polizza sarà sempre cara, prima cominci prima (tra dieci anni forse) cominci a spendere di meno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si la cosa della residenza è ridicola...come tutto il resto d'altra parte.

Alla fine purtroppo di scendere ai livelli di mio padre non se ne parlava, ma sono riuscito a strappare un più degno 340 annui sospendibile (quindi mi dura due anni) con guida libera se over 26 anni e intestatario a età libera...a quanto pare l'unica è chiamare 100 volte 100 assicurazioni diverse, vedere quale fa il prezzo più basso e poi giocare la truffa "ma tizio me la fa X in meno"

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la mia la intesterò a mio padre. 
che neanche è illegale. se ho guida libera ho guida libera.
è solo "moralmente discutibile".
si fottano gli assicuratori.

che poi, parliamone:

decenni di macchine assicurate li, e ilgiorno in cui mi stiran in bici, avendo solo la responsabilità civile contro terzi assicurata li(e due macchine e due moto), e non la bici, mi mandano a cagare e devo smazzarmela io, neanche una consulenza legale per come muovermi.

e allora amici amici, amici un cazzo, se posso risparmiar un euro lo faccio. 

Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la mia la intesterò a mio padre. 
che neanche è illegale. se ho guida libera ho guida libera.
è solo "moralmente discutibile".
si fottano gli assicuratori.

che poi, parliamone:

decenni di macchine assicurate li, e ilgiorno in cui mi stiran in bici, avendo solo la responsabilità civile contro terzi assicurata li, e non la bici, mi mandano a cagare e devo smazzarmela io, neanche una consulenza legale per come muovermi.

e allora amici amici, amici un cazzo, se posso risparmiar un euro lo faccio. 

Quello si, alla fine l'assicuratore "amico", essere cliente abituale, ecc. contano come il 2 di briscola (moto a macchina che sia).

Ormai io solo più roba online, anche se non è detto sia la più economica, ma è più rapido fare preventivi. Sicuramente quelle "offline" non è vero che sono meglio, anzi... ho avuto molti più cazzi con una grande assicurazione convenzionale, quando ho avuto bisogno. Tendenzialmente ogni anno cambio, perché "casualmente" dopo il primo anno la convenienza scende, mentre altri per avere un nuovo cliente fanno ponti d'oro: è una rottura di balle perché devi rinviare tutte le volte la documentazione, ma amen.

PS. il discorso della residenza è chiaramente ingiusto, ma è ingiusto come qualsiasi altro caso in cui viene fatta una media: le assicurazioni guardano la sinistrosità media di una località e su quella si basano, assieme alla classe di merito, che dovrebbe pesare la sinistrosità del conducente. Ovvio, si perdono le "sfumature", ma pragmaticamente non vedo altri sistemi altrettanto semplici per definire il rischio attraverso dei parametri facilmente e obiettivamente rilevabili (misurare il rischio è il mestiere fondamentale di chi assicura, il resto viene di conseguenza).

Ad esempio la mia convivente (convivente di fatto, ma non anagraficamente) ha la residenza in una cittadina fuori Torino (ma 20km, non dall'altra parte del mondo), mentre io l'ho tenuta Torino per biechi e discutibili motivi opportunistici (quindi pago più di RC di quello che dovrei). Ho fatto qualche esperimento per curiosità simulando di assicurare la mia auto come residente fuori Torino  o la sua come residente in Torino: già per questi 20km la differenza è notevole, ma capisco che se effettivamente uno girasse prevalentemente dove risiede, quindi in città come nel mio caso, la rischiosità sarebbe mediamente diversa, anche se ovviamente rileva molto anche la prudenza del guidatore. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.