DeMarco

salto congiunzione cerchio

16 posts in this topic

qualcuno di voi riesce a eliminare il meledetto salto dalla congiunzione dei cerchi? Come procedete nella raggiatura?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a ruota raggiata il piccolo salto che si sente dove è saldato il cerchio sopratutto quelli per tubolare, su dai che hai capito!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti riferisci al fatto che si senta il punto di saldatura facendo scorrere il cerchio nudo è normale...una volta montato il copertoncino/tubolare quel salto non lo senti più. Se il problema è con il riferimento durante la campanatura radiale si tratta di un cerchio difettato o storto o di pessima qualità...io non ho mai avuto di questi problemi. Carica una foto per capire...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salto up/down?

Se si basta ricentrare la ruota tirando i raggi se nel punto della saldatura il cerchio si "allunga " e viceversa

Occhio che su alcuni cerchi la saldatura non é perfetta e non si riesce a togliere del tutto (miche pistard per esempio,sotto l'adesivo c'é la saldatura che mortaccisua mi fa toccare la 23 sul viner...e li c'è poco da fare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 il punto è quello della saldatura e la ruota è raggiata in terza,

Salto up/down?

Se si basta ricentrare la ruota tirando i raggi se nel punto della saldatura il cerchio si "allunga " e viceversa

Occhio che su alcuni cerchi la saldatura non é perfetta e non si riesce a togliere del tutto (miche pistard per esempio,sotto l'adesivo c'é la saldatura che mortaccisua mi fa toccare la 23 sul viner...e li c'è poco da fare)

​il salto è esterno. Rimetto la ruota sul centratore e provo a ridurlo il più possibile.

Grazie

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova ma se le due parti del cerchio non sono saldate bene il gradino non se ne andra' mai...

e' proprio il cerchio saldato alla cazzo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A ruota centrata, i due raggi consecutivi a cavallo della saldatura sono più tirati rispetto agli altri e mi fa pensare a un possibile rinforzo interno per cui più difficile dare la giusta curvatura in modo da eliminare il salto. Unica soluzione è provare. Il cerchio è un Nisi nuovo 28 fori e al tatto non si sente praticamente nulla, ma fine raggiatura la cosa si nota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho risolto! Adesso è quasi nullo. Ho tolto 1/2 giro alle coppie poste rispettivamente a 90° e 270°

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Succede, e questo "salto" devi metterlo in preventivo in fase di centratura, se non altro perchè comunque avrai una eccentricità accentuata in quella zona (e inversamente in zona foro valvola) a causa delle sezioni resistenti differenti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Rock! Lo terrò a mente per la sorella, una 36 fori, la cosa dovrebbe essere più semplice.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Rock! Lo terrò a mente per la sorella, una 36 fori, la cosa dovrebbe essere più semplice.

Il problema della tensione differente in zona "saldatura" del cerchio ci sarà sempre in ruote in lega di alluminio, perchè all'interno, in fase di produzione è interposto un nipplo che unisce le due estremità calandrate, purtroppo variandone, in quella zona, le caratteristiche meccaniche.

Se i raggi sono ben calcolati in base a misure precise erd e mozzo, non dovresti avere nessun problema a risolvere il tutto con disinvoltura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.