coloskij

Info Casco!

19 posts in this topic

Ciao a tutti,

vorrei una informazione sui caschetti.

Dovrei comprarne uno e sono rimasto affascinato dal caschetto Carrera pieghevole.
Non l'ho toccato con mano quindi mi piacerebbe sapere un paio di cose:

1) toccandolo e indossandolo è una cosa decente o una immane minchiata?
2) dove diavolo lo vendono??? così giusto per sapere se riesco a vederlo dal vivo e non solo attraverso ad uno schermo...

saluti.

41HFeXpaQoL._SY300_.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

@coloskij a prescindere dalla qualità, io lo trovo antiestetico... casco Giro e sto sereno, ho tutti caschi giro, strada, mtb, integrale... e ne sono soddisfatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia testa si trova bene con i caschi Giro, ho avuto anche Specialized e Briko, ma Giro li trovo migliori (poi va visto che modello... ) al momento ho un Savant e lo trovo molto valido...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

antiestetico? bho...

comunque il mio biciclettaro mi ha pigramente consigliato Giro (perché in negozio ha quelli li) quindi credo andrò sulla fiducia!

​io ne ho toccato con mano uno di quelli pieghevoli...a me piacciono molto, ma solo per un uso urbano cittadino...più che altro perchè così lo piego nello zaino e occupa meno spazio...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo trovo semplicemente un pò caro...non dico sia un casco di merda perchè non lo so, ma ho l'impressione che costi 30 euro in più perchè c'è scritto carrera, e ho anche un dubbio sulla sua sicurezza in  quanto le coste una volta indossate sono tenute distanziate proprio dal tuo cranio, e allo stesso modo possono essere riavvicinate a discapito del tuo cranio che sta in mezzo, in un urto laterale o ad una forza di compressione ( evento raro immagino).

un casco normale ha una sua struttura su cui disperdere questi urti prima che arrivino al tuo cranio, questo no a mio avviso, per diventare di veramente poco più piccolo, a sto punto tanto vale prendersi uno di quelli d'epoca da cui prende ispirazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

@fabi_1 non facciamoci seghe mentali, il casco è omologato, quindi ha passato i test.... forza in compressione? pensi che con un casco normale te la caveresti? forse con un integrale serio... forse... ma non è quella la funzione del casco, ma quella di proteggere le nostre testoline dagli urti e far si che tutta quella maledetta energia non si concentri in un punto solo. Quelli d'epoca, sono buoni solo per l'eroica o per fare i poser.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ce l'ho e lo uso come casco di riserva per la città oppure da prestare all'occasione. È abbastanza comodo, però mi trovo meglio con quello corsa ché è più leggero.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la scelta su questo modello di casco è per la "compressione" dello spazio, mi sento di sconsigliarlo....non si guadagna così tanto, se è estetica, direi de gustibus.

Mi associo nel consigliare i caschi giro, con circa un cinquantino, forse anche meno, ti prendi un trinity e stai sereno!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@fabi_1 non facciamoci seghe mentali, il casco è omologato, quindi ha passato i test.... forza in compressione? pensi che con un casco normale te la caveresti? forse con un integrale serio... forse... ma non è quella la funzione del casco, ma quella di proteggere le nostre testoline dagli urti e far si che tutta quella maledetta energia non si concentri in un punto solo. Quelli d'epoca, sono buoni solo per l'eroica o per fare i poser.

​nessuna sega mentale, ho fatto l'esempio di quelli d'epoca come iperbole.

avrà anche passato i test ma credo che cmq protegga meno bene di un casco normale dello stesso prezzo, se con questo prendi una botta l'urto si propaga solo lungo la costa colpita perchè non è collegata al resto della struttura del casco, con un casco normale essendo una struttura unica l'urto si dissipa su tutto il casco prima di arrivare al tuo cranio invece che su una sola fascia,

Share this post


Link to post
Share on other sites

@fabi_1 non facciamoci seghe mentali, il casco è omologato, quindi ha passato i test.... forza in compressione? pensi che con un casco normale te la caveresti? forse con un integrale serio... forse... ma non è quella la funzione del casco, ma quella di proteggere le nostre testoline dagli urti e far si che tutta quella maledetta energia non si concentri in un punto solo. Quelli d'epoca, sono buoni solo per l'eroica o per fare i poser.

​nessuna sega mentale, ho fatto l'esempio di quelli d'epoca come iperbole.

avrà anche passato i test ma credo che cmq protegga meno bene di un casco normale dello stesso prezzo, se con questo prendi una botta l'urto si propaga solo lungo la costa colpita perchè non è collegata al resto della struttura del casco, con un casco normale essendo una struttura unica l'urto si dissipa su tutto il casco prima di arrivare al tuo cranio invece che su una sola fascia,

E' pure in carbonio!

 

 

someone animated GIF

Dopo il like di @fabi_1 posso eliminare le interlinee:-P

 

Edited by Nekro (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me è brutto, io non lo prenderei mai

sono molto comodi i selev matrix (li usavo in gara per 3-4 ore e li mi trovavo benissimo, sono molto ventilati)

adesso uso un 661 recon stealth, ottimo, pagato 70 euro invece che 115, molto comodo ma un pò caldo se usato in città

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ragazzi avevo visto il carrera pistard con la luce psoteriore( che sinceramente mi frega poco) però avendolo provato dal vivo mi calzava meglio di tutti gli altri, la carrera è una marca valida?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l'ho preso alla mia ragazza, da chiuso non diminuisce così tanto l'imgombro e indossato risulta gigante sulla mia testa (sembro un fungo :dry: )

preferisco il mio da corsa che è più snello e leggero

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@fabi_1 non facciamoci seghe mentali, il casco è omologato, quindi ha passato i test.... forza in compressione? pensi che con un casco normale te la caveresti? forse con un integrale serio... forse... ma non è quella la funzione del casco, ma quella di proteggere le nostre testoline dagli urti e far si che tutta quella maledetta energia non si concentri in un punto solo. Quelli d'epoca, sono buoni solo per l'eroica o per fare i poser.

​nessuna sega mentale, ho fatto l'esempio di quelli d'epoca come iperbole.

avrà anche passato i test ma credo che cmq protegga meno bene di un casco normale dello stesso prezzo, se con questo prendi una botta l'urto si propaga solo lungo la costa colpita perchè non è collegata al resto della struttura del casco, con un casco normale essendo una struttura unica l'urto si dissipa su tutto il casco prima di arrivare al tuo cranio invece che su una sola fascia,

​ti si sbriciola il cranio :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.