alan

Occhio ai semafori ragazzi...

44 posts in this topic

li avranno fatti cacare sotto, come quando gli sbirri ti perquisiscono a 16 anni in piazza per trovarti il fumello..

chiaro che se non fossero stati riconosciuto come membri della squadra potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

solita roba...fanno i gradassi con i ragazzini....fallo con un gruppo di ciclisti come noi.......inculo gliela mettevamo la contravvenzione! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be' se sei proprio sicuro di riuscire a scappare ok... ma Faenza non è che abbia tutto sto traffico blocca macchine.

E comunque in ste cose ci vuole anche un po' di testa: spesso sento gente che si lamenta di multe prese per passaggio col rosso dicendo: "Eh, ho attraversato la strada tutta tranquilla e la pattuglia dei vigili dall'altra parte dell'incrocio mi ha fermata." Ma cazzo, se vedi che ci sono i vigili ci vuole tanto a stare fermi? In fondo sono lì per quello, ignorarli è essere superficiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se vi può consolare nella mia città di residenza che è La Spezia, in consiglio comunale si discute di un grosso problema, cioè quello dei ciclisti che circolano nelle zone pedonali e che rappresentano un rischio per i pedoni.

tutto questo impegno mentre sulla strada macchine e moto continuano ad ammazzare gente come fossero mosche.

Una cosa è certa che la bicicletta inizia a diventare un problema quindi esiste, ma purtroppo nella terra dei cachi invece di incentivarla avviene il contrario.

Poi qualcuno si incazza perchè fanno i videogichi dove l'italia è rappresentata da traffico e mafia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

A sentire queste cose mi chiedo come si fa poi a pretendere di essere superiori alle auto e di essere rispettati in bici per la strada. Il codice della strada vale per tutti: se vuoi il diritto di circolare devi prenderti in carico anche i doveri.

Preferisco un suv che rispetta il codice ad un ciclista che se ne sbatte perchè crede "che queste cose per i ciclisti non valgono".

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

quoto..ma non nel senso di:haha, che fighi noi in bici, le leggi son per gli scemi

piuttosto nel senso di:è effettivamente più pratico passare anche se c'è il rosso se non ci sono macchine, in ogni modo la responsabilità è mia ma ricade SOLO s di me, se passo in macchina si fan male le persone che porto e uelle che vengono incontro..e poi siua chiaro, non navigando nell'oro non mi è mai dispiaciuto ''evaporare'' da davanti a un poliziotto

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

A sentire queste cose mi chiedo come si fa poi a pretendere di essere superiori alle auto e di essere rispettati in bici per la strada. Il codice della strada vale per tutti: se vuoi il diritto di circolare devi prenderti in carico anche i doveri.

Preferisco un suv che rispetta il codice ad un ciclista che se ne sbatte perchè crede "che queste cose per i ciclisti non valgono".

100%

io vicino a casa ho dei semafori dove passo con il rosso in bici

ma mi prendo le mie responsabilità

in giro ci sono ciclisti molto più incivili delle mignottone con il suv

roba da stirarli

e via con il flame :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

A sentire queste cose mi chiedo come si fa poi a pretendere di essere superiori alle auto e di essere rispettati in bici per la strada. Il codice della strada vale per tutti: se vuoi il diritto di circolare devi prenderti in carico anche i doveri.

Preferisco un suv che rispetta il codice ad un ciclista che se ne sbatte perchè crede "che queste cose per i ciclisti non valgono".

sono in pieno accordo anche se passo spesso quando il semaforo è rosso (???)

in portland, oregon dove la bici è rè della strada ti fanno pure la multa se non ti fermi col rosso.

tu sei un veicolo così come le macchine..anche a san francisco fanno così..

Share this post


Link to post
Share on other sites

potevano filarsela e non pagare un cazzo come ogni buon ciclista deve fare

quoto..ma non nel senso di:haha, che fighi noi in bici, le leggi son per gli scemi

piuttosto nel senso di:è effettivamente più pratico passare anche se c'è il rosso se non ci sono macchine, in ogni modo la responsabilità è mia ma ricade SOLO s di me, se passo in macchina si fan male le persone che porto e uelle che vengono incontro..e poi siua chiaro, non navigando nell'oro non mi è mai dispiaciuto ''evaporare'' da davanti a un poliziotto

La responsabilità ricade solo su di te fino al momento in cui arriva la macchina che per eviterti si schianta, magari metttendo sotto qualcun altro al posto tuo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le regole della strada vanno rispettate perchè siamo tutti veicoli, ma io penso che finchè la bici non ha i suoi spazi sia giusto prenderseli. questo non vuol dire passare a fiamma quando c'è il rosso, ma ad esempio usare le corsie degli autobus, dove in verità non potremmo girare.

io un anno fa ho rischiato multa e 6 punti sulla patente per un semaforo pedonale passato con il rosso

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la mia è una questione moooolto più filosofica

l'auto in quanto tale è potenzialmente omicida e MOLTO più pericolosa di un ciclista che taglia un rosso

le città non sono bike-friendly , non vedo perchè io debba essere car-friendly,quindi col cazzo che mi fermo,col cazzo che non prendo i sensi unici..

quando andate in giro non vi capita di sentirvi fuori posto?? l'automobilista medio deve capire che le strade sono ANCHE delle bici, quando loro si comporteranno meglio..io (forse) mi comporterò meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la mia è una questione moooolto più filosofica

l'auto in quanto tale è potenzialmente omicida e MOLTO più pericolosa di un ciclista che taglia un rosso

le città non sono bike-friendly , non vedo perchè io debba essere car-friendly,quindi col cazzo che mi fermo,col cazzo che non prendo i sensi unici..

quando andate in giro non vi capita di sentirvi fuori posto?? l'automobilista medio deve capire che le strade sono ANCHE delle bici, quando loro si comporteranno meglio..io (forse) mi comporterò meglio

ahaha e quì ora si ricomincia sulla solita discussione! perchè tu quando sei in macchina e hai 3 ciclisti davanti alle palle non ti incazzi?!?!? io mi incazzo sia in bici che in macchina, le regole vanno rispettate proprio per un quieto vivere di tutti! la tua libertà finisce dove inizia la mia, anche io passo col rosso ma cercando sempre id non rompere il cazzo a nessuno si a piedi che in macchina!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.