saimonfvg

#senzamani - foto stupide dalla bici

780 posts in this topic

22 minuti fa, maestroyoda ha scritto:

Teo cambia quel nastro....

Che ci metto? Nastro in cotone?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Teobass ha scritto:

Che ci metto? Nastro in cotone?

delle semplicissime manopole?

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, filixeo ha scritto:

image.png.e227f1d63b67b22b6b33b53cf210c51e.png

250esimo su 270 e va bene così! :D

Meglio di altri al baretto.

 

brev li stess!

Edited by Alb (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Succede raramente, ma quando succede capita che anche le nuvole si emozionano di vedermi in bici e si mettono a sudare.

Risultato: Sono ritornato a casa lavato.

Fanculo, la prossima volta le tesi le vado a ritirare in macchina

Schermata 2018-04-05 alle 21.42.50.png

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, NappiaGufo ha scritto:

Succede raramente, ma quando succede capita che anche le nuvole si emozionano di vedermi in bici e si mettono a sudare.

Risultato: Sono ritornato a casa lavato.

Fanculo, la prossima volta le tesi le vado a ritirare in macchina

Schermata 2018-04-05 alle 21.42.50.png

image.png.038d56460fc24753b077da263357b8ea.png "Stacce". Dopo la laurea, è andata così anche a me!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SkyDrake ha scritto:

Tornato dalla Milano-Venezia con due amici

image.thumb.png.a7d0d114187df6371d9dc1cb3f16125f.png

Che bryton è? Come ti trovi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Aledisca ha scritto:

Che bryton è? Come ti trovi? 

Rider10, è praticamente un contakm ma con il gps. Niente mappa cartografica o traccia da seguire, va solo bene per allenamento su percorsi che sai già a memoria. Per la traccia mi sono affidato ad un amico che ha quello serio di cui non ricordo il modello lol

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Alexandru Popiniuc ha scritto:

come ti trovi con cambio in quella posizione? ti ringrazio

Nonostante ci abbia percorso circa 700km, non ho fatto molto dislivello (abito in pianura), quindi prendi le mie impressioni "con le pinze". Per me era inaspettatamente comodo, è stata una sorpresa. Il montaggio non è difficile, bisogna stare attenti perché la vite tiene insieme tutto, ma non è difficile, inoltre, analogamente ai comandi thumbshifter, tiene bene la tensione. Per scalare la marcia bisogna abituarsi, è più duro dei comandi standard moderni, ma risulta un movimento naturale, con le ultime dita che alzano la leva tirandola verso di sé. Forse bisogna un po' abituarsi anche a "giocare d'anticipo", ma non ho mai avuto difficoltà né in percorsi da granfondo (Nova eroica 2018), né in single track in pineta. Per aumentare la marcia è ancora più intuitivo, basta spingere in basso. L'orecchio e la mano allenati fanno il resto, perché il comando non è indicizzato.

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.