271 posts in this topic

Ciaone amici tondi.

Cerco di farla il più breve possibile, per vedere se si riesce a cavarne fuori qualcosa ma ahimè ci conto poco, ho già vagliato tutte le possibilità da me conosciute.

Vendo un gruppo su ebay.
Spedisco con Poste Italiane.
Il pacco arriva, il tizio lo ritira senza batter ciglio e mi scrive: "Nel pacco che mi hai mandato mancano i seguenti componenti... (circa la metà) e il pacco che mi hai mandato presenta diversi tipi di nastro adesivo, secondo me è stato aperto da qualche corriere (io spesso uso diversi tipi di nastro quindi boh, e mi par strano che un corriere faccia ste minchiate, ma giura che gli è già capitato in passato"

Io ho spedito TUTTO, con la massima cura.

L'unico modo che ho per contestare quanto detto da lui è il peso del pacco, lui lo mette sulla bilancia e fa 1,750kg, vado a controllare la mia lettera di vettura (compilata dalla postina più rincoglionita del mio paese) e si è dimenticata di scriverlo. (in posta non riescono a recuperarmi il peso perchè a computer non resta salvato, domani mi richiamano ma ci conto poco riescano)

 

Ora il tizio vuole il rimborso, ci ho parlato al telefono e sembra "quasi" onesto, ma non mi fido nemmeno se ci mette di mezzo sua figlia.

I miei quesiti:
- Il tizio, vedendo la casella del peso vuota, ha fatto la volpe e sta agendo in buona fede per tenersi i pezzi che dice di non aver ricevuto? Cavolo, non sono quelli che valgono di più nell'intero lotto, ma magari son solo quelli che gli facevano davvero comodo.

- I corrieri possono veramente aver fatto la stronzata di aprirmi il pacco non avendo idea di cosa ci fosse dentro?
- Quando aprirà la controversia su ebay, la vincerà a mani basse?
- Le poste potrebbero mai emettermi un rimborso per l'errore commesso?

- Cosa cazzo faccio?

 

La vita è una merda.

Edited by ste.ferrara (see edit history)
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciaone amici tondi.

Cerco di farla il più breve possibile, per vedere se si riesce a cavarne fuori qualcosa ma ahimè ci conto poco, ho già vagliato tutte le possibilità da me conosciute.

Vendo un gruppo su ebay.

Spedisco con Poste Italiane.

Il pacco arriva, il tizio lo ritira senza batter ciglio e mi scrive: "Nel pacco che mi hai mandato mancano i seguenti componenti... (circa la metà) e il pacco che mi hai mandato presenta diversi tipi di nastro adesivo, secondo me è stato aperto da qualche corriere (io spesso uso diversi tipi di nastro quindi boh, e mi par strano che un corriere faccia ste minchiate, ma giura che gli è già capitato in passato"

Io ho spedito TUTTO, con la massima cura.

L'unico modo che ho per contestare quanto detto da lui è il peso del pacco, lui lo mette sulla bilancia e fa 1,750kg, vado a controllare la mia lettera di vettura (compilata dalla postina più rincoglionita del mio paese) e si è dimenticata di scriverlo. (in posta non riescono a recuperarmi il peso perchè a computer non resta salvato, domani mi richiamano ma ci conto poco riescano)

 

Ora il tizio vuole il rimborso, ci ho parlato al telefono e sembra "quasi" onesto, ma non mi fido nemmeno se ci mette di mezzo sua figlia.

I miei quesiti:

- Il tizio, vedendo la casella del peso vuota, ha fatto la volpe e sta agendo in buona fede per tenersi i pezzi che dice di non aver ricevuto? Cavolo, non sono quelli che valgono di più nell'intero lotto, ma magari son solo quelli che gli facevano davvero comodo.

- I corrieri possono veramente aver fatto la stronzata di aprirmi il pacco non avendo idea di cosa ci fosse dentro?

- Quando aprirà la controversia su ebay, la vincerà a mani basse?

- Le poste potrebbero mai emettermi un rimborso per l'errore commesso?

- Cosa cazzo faccio?

 

La vita è una merda.

A me sono stati aperti 6 pacchi su circa 1000 che ne ho spediti dal 2008. "Legge dei grandi numeri".

 

Può succedere.

Edited by saimonfvg (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che il corriere abbia aperto mi sembra una cosa abbastanza strana, però boh, tutto può capitare. Le poste ovviamente non ti daranno mai un cazzo.

Le poste, inoltre, per consegnare i pacchi si affidano a corrieri (spesso sda) e quindi sarebbero loro ad essere sotto accusa. La professionalità dei corrieri sda è molto più elevata di quella del postino classico, perché sa di essere strettamente controllato dal suo datore di lavoro (lo dico con cognizione di causa perché un mio stretto conoscente era corriere per bartolini e gli fecero un culo tanto per un pacco rubato dal suo furgone lasciato aperto per pochi minuti, praticamente l'hanno considerato come un furto suo in quanto lui era responsabile e bla bla). Morale: io non ce lo vedo un corriere ad aprire pacchi in furgone, ma se il tipo ti pare onesto boh...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma se tu hai spedito come voleva lui è hai le prove di aver spedito tutto uno volta spedito non dovresti più risponderne tu in teoria o sbaglio?

 

nel senso se davvero quelli delle poste glielo hanno aperto non dovrebbe essere un problema suo? La cosa non è dipesa da te 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola aggiunta: che te l'abbiano aperto in un centro di smistamento prima che arrivasse nelle mani del corriere è anche poco plausibile perché, a meno che non si tratti di un pacco molto ingombrante, gran parte del processo è svolto meccanicamente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere che succeda ma boh. Io sono sempre diffidente verso questi casini, mi sa di truffa sempre.

E comunque se l'hanno aperto i corrieri se la deve vedere lui non tu credo.

Edited by Matt91x (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma se tu hai spedito come voleva lui è hai le prove di aver spedito tutto uno volta spedito non dovresti più risponderne tu in teoria o sbaglio?

 

nel senso se davvero quelli delle poste glielo hanno aperto non dovrebbe essere un problema suo? La cosa non è dipesa da te 

Insomma, se io ci metto dentro un mattone al pacco non è che ebay me la faccia passar liscia, idem se io ci metto dentro metà delle cose comprate.

 

Piccola aggiunta: che te l'abbiano aperto in un centro di smistamento prima che arrivasse nelle mani del corriere è anche poco plausibile perché, a meno che non si tratti di un pacco molto ingombrante, gran parte del processo è svolto meccanicamente.

Piccolo pacco 45x30x15

Share this post


Link to post
Share on other sites

ste solitamente a te rimane l'ulltima copia del bollettino,chiedi a lui una foto della ricevuta per vedere se sulla sua si legge il peso

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che non sia indicato il peso è di per sé un errore delle poste al quale puoi appellarti.

Il peso rilevato da chi riceve non ha valore perché potrebbe averlo pesato dopo averlo aperto o comunque non c'è nessuno che certifica quel peso ("certificazione" che invece avrebbe dovuto effettuare l'addetta alla ricezione del pacco quando l'hai portato tu).

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

il secondo punto ti posso dire di si ... un mio carissimo amico ha lavorato alle poste e mi diceva spesso che avvenivano ... "trattenute" sul contenuto dei pacchi. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, e il fatto che lui abbia pesato il pacco mi fa credere che, o ha già preso inchiumate e abbia imparato a tutelarsi in questo modo, o è molto furbo.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

ste solitamente a te rimane l'ulltima copia del bollettino,chiedi a lui una foto della ricevuta per vedere se sulla sua si legge il peso

Nemmeno sull'originale è stato scritto.

 

Il fatto che non sia indicato il peso è di per sé un errore delle poste al quale puoi appellarti.

Il peso rilevato da chi riceve non ha valore perché potrebbe averlo pesato dopo averlo aperto o comunque non c'è nessuno che certifica quel peso ("certificazione" che invece avrebbe dovuto effettuare l'addetta alla ricezione del pacco quando l'hai portato tu).

Se mi appello ne cavo fuori qualcosa? A mio avviso è dura.

Il fatto di confrontare i pesi è giusto per dire "Al momento della spedizione pesava più di quando è arrivato a casa con quello che dice di aver ricevuto" e dimostro la mia buona fede. Così non ho armi da far valere senza il peso segnalato!

 

il compratore è un noob di ebay o ha dei feed???

Esperto. Infatti mi fa strano sia in cattiva fede, ha più lui da perdere in reputazione!

 

Ah, e il fatto che lui abbia pesato il pacco mi fa credere che, o ha già preso inchiumate e abbia imparato a tutelarsi in questo modo, o è molto furbo.

Ho chiesto io al tizio di pesare il pacco perchè ero convinto che sul bollettino fosse stato scritto, e volevo fare un confronto. Invece andando a controllare sul bollettino non c'era scritto nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.