Jump to content

Offerta di lavoro


winston
 Share

Recommended Posts

Valerio Zamboni, è la persona da allenare, che già l'anno scorso fece la RAAM anzi varie RAAM (Race Across America, Race Across Slovenia, etc etc), lo incontrai un due anni fa

 

Edited by FedericoZ (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non è che sto Zamboni sotto sotto è genovese?

No perché quando facevo il cameriere a Monaco prendevo più di 1700, per un preparatore mi sembrano un po pochini.

Link to comment
Share on other sites

Mah ragazzi , se siete giovani , non avete famiglia , e siete disposti a viaggiare , e avete i requisiti tecnici......cazzo fate ancora qua?

Occasione di esperienza come questa mica capitano tutti i giorni eh!

Consiglio , io facevo autista di autobus a Montecarlo , la vita li è cara , magari l'appartamento lo cercate verso Beausoleil o Mentone e risparmiate un pochino sull'affitto , visto che viene detratto dallo stipendio. Non pensate cmq di trovarli a meno di 450/500 al mese di circa 35 mq. ( loro lo chiamano Studio' )

Link to comment
Share on other sites

@giorgibe sai l'inglese? :D

quasi meglio dell' italiano, ma non ho titoli accademici per allenare........

Meglio.

Io sono un po' di veneto, resta con me va la!

alb

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

comunque c'è scritto 1700 all'inizio, poi magari se va bene sale, trovate un lavoro in italia che vi fa partire da 1700 euro al mese adesso...hahahahahaha

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

comunque c'è scritto 1700 all'inizio, poi magari se va bene sale, trovate un lavoro in italia che vi fa partire da 1700 euro al mese adesso...hahahahahaha

 

Un lavoro in regola eh :P

Link to comment
Share on other sites

comunque c'è scritto 1700 all'inizio, poi magari se va bene sale, trovate un lavoro in italia che vi fa partire da 1700 euro al mese adesso...hahahahahaha

Un lavoro in regola eh :P

A parte che non si sta parlando di Italia, visto che questo lavoro ti costringe a spostarti, perciò il paragone da te fatto è quantomeno inutile.

Un preparatore atletico è una figura specializzata, non è che domattina leggo l'annuncio e dico ma si dai provo.

In ultimo, è un lavoro sottopagato per gli standard monegaschi.

Ripeto:quando facevo il cameriere guadagnavo di piu, quando guidavo i camion (piccoli eh, roba da patente b) guadagnavo di piu.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

ripeto c'è scritto retribuzione iniziale, ci sono figure specializzate come ing ecc ecc che lavorano per molto meno, io penso che per un preparatore agli inizi sia più che buono, poi oh se uno pretende di iniziare a lavorare e guadagnare subito millemila euro al mese mi sa che per un bel po di tempo se ne starà a casa, guarda che ci sono molti professionisti nel ciclismo che prendono meno di 1700€ al mese, ripeto se uno è giovane è una buona partenza a mio parere.

Link to comment
Share on other sites

ripeto c'è scritto retribuzione iniziale, ci sono figure specializzate come ing ecc ecc che lavorano per molto meno, io penso che per un preparatore agli inizi sia più che buono, poi oh se uno pretende di iniziare a lavorare e guadagnare subito millemila euro al mese mi sa che per un bel po di tempo se ne starà a casa, guarda che ci sono molti professionisti nel ciclismo che prendono meno di 1700€ al mese, ripeto se uno è giovane è una buona partenza a mio parere.

Madò certo che sei duro.

È buono 1700€ per un preparatore in Italia? Si.

È buono 1700€ per un preparatore a Monaco? No, è sottopagato.

Cerco di farti capire:con un contratto di lavoro a tempo pieno, a Monaco nessuno prende meno di quella cifra, perché per gli stipendi che sarebbero piu bassi il principato aggiunge la prime, una sorta di salario aggiuntivo offerto dal principato in modo che nessun lavoratore scenda sotto quella soglia.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

TI RIPETO 1700 EURO DALL'INIZIO.

non è detto che dopo 3 mesi possano diventare 2000 o di più in base al tuo rendimento, in un mestiere cosi penso che la persona prima debba provarlo per un periodo per vedere se fa al caso suo, casa pagata a miami, viaggi pagati.

conosco tanti laureati che vanno in Inghilterra a lavare i piatti o in australia a raccogliere i pomodori (cosa che puoi fare anche qua) a stipendi inferiori.

in un mestiere poi non è solo lo stipendio che conta, ma le opportunità che questo lavoro ti può dare, la persona che vai a preparare non è il primo pirla e non è detto che ti si possano aprire altre porte successivamente.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .