Jump to content

Manubrio Deda Crononero - Misure e suggerimenti


mousexx74
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono un felice possessore di una Dola Pre Cursa che mi sto godendo da un mesetto per fare un po' di attività tutte le sere luce permettendo, ma che uso nei we anche per fare 70-80km.

 

In questo momento monto un manubrio Deda RH01 (misura 42) che mi hanno montato con la bici completa.

Mi ci trovo bene, ma la piega da 'gara' non la uso praticamente mai anche quando spingo un po'.

 

Vorrei provare a cambiare manubrio e vorrei rimanere sempre sui Deda, ma sono indeciso tra il LOWRIDER o il CRONONERO (non il TEAM, ma quello che ha le 'corna' che puntano in su - descrizione molto tecnica).

 

Qualche consiglio da chi li ha provati?

Anche non Deda, mi interessavano oipinioni sulle sensazioni del maunbrio e sul tipo di utilizzo di uno o dell'altro.

 

Avrei anche un dubbio sulla misura.

Meglio stare sul 42 o meglio altre misure (più grande o piccolo) sempre tenendo conto che con il 42 RH01 mi ci trovo bene in tutte le posizioni.

 

Grazie a tutti

Fabio

 

Link to comment
Share on other sites

La misura del manubrio dipende dalla larghezza delle tue spalle, quindi prima misura quella e poi scegli di conseguenza.

Io ti direi di tenerti la piega, molto più comoda e versatiile (consente molte più posizioni del bull, del lowrider in particolare).
Magari montaci due leve freno per aggiungere la presa classica da bdc.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ma la presa bassa non la utilizzo perché sei scomodo o perché non ti viene da utilizzare? Perché se è il primo caso potresti essere messo in sella male

Link to comment
Share on other sites

Se la misura attuale é giusta non vedo perché tu debba cambiarla..

Secondo me il low se fai tanti km é molto piú scomodo.. soprattutto se con la piega usi poco la presa bassa..

Poi dipende se vuoi una posizione piú aerodinamica..

In poche parole non vedendoti pedalare é difficile darti un consiglio..

io terrei la piega che ha molte piú posizioni utilizzabili

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ma la presa bassa non la utilizzo perché sei scomodo o perché non ti viene da utilizzare? Perché se è il primo caso potresti essere messo in sella male

Non sono particolarmente scomodo.

Non mi viene da utilizzarla. In realtà la usavo pochissimo anche quando avevo la bdc.

Però mi piace piú allungarmi sul manubrio che 'abbassarmi troppo'.

Non so se mi sono spiegato.

Tieni conto che non sono un Professional.. Macino km ad andatura sostenuta, ma preferisco guardarmi in giro che andare a testa bassa con un pazzo.

Forse tra i due visto anche i commenti degli altri membri del forum ( che ringrazio tantissimo) mi viene da escludere il lowrider.

Grazie x le dritte.

Link to comment
Share on other sites

Ma la presa bassa non la utilizzo perché sei scomodo o perché non ti viene da utilizzare? Perché se è il primo caso potresti essere messo in sella male

Non sono particolarmente scomodo.

Non mi viene da utilizzarla. In realtà la usavo pochissimo anche quando avevo la bdc.

Però mi piace piú allungarmi sul manubrio che 'abbassarmi troppo'.

Non so se mi sono spiegato.

Tieni conto che non sono un Professional.. Macino km ad andatura sostenuta, ma preferisco guardarmi in giro che andare a testa bassa con un pazzo.

Forse tra i due visto anche i commenti degli altri membri del forum ( che ringrazio tantissimo) mi viene da escludere il lowrider.

Grazie x le dritte. allora la misura ti hanno già detto di prenderla in base alla larghezza delle spalle, escluderei anche io il low rider perché se ti piace stenderti magari è più bello prendere il davanti del bull e riuscire ad appoggiare avambracci e polsi sulle "corna"

Link to comment
Share on other sites

io da poco ho preso un deda crononero team e mi ci trovo bene, l'unica rottura è che non è il massimo per una convertita o una fixed brakeless, perchè ha il passaggio interno dei cavi dei freni quindi il punto dove esce è un pochino scomodo perchè anche nastrato ammodo assume una forma irregolare e non proprio tonda quindi può dare fastidio sui lunghi tratti, ma comunque non è colpa sua d'altra parte è realizzata apposta per le crono con impugnatura solo sulle corna e quindi la parte dritta sarebbe riservata alle prolunghe crono. non so se il crononero con "le corna in su" ha lo stesso passaggio dei cavi. però se paragonato ad altre marche di sicuro la deda è la migliore per rapporto qualità prezzo.

Link to comment
Share on other sites

Ma la presa bassa non la utilizzo perché sei scomodo o perché non ti viene da utilizzare? Perché se è il primo caso potresti essere messo in sella male

Non sono particolarmente scomodo.

Non mi viene da utilizzarla. In realtà la usavo pochissimo anche quando avevo la bdc.

Però mi piace piú allungarmi sul manubrio che 'abbassarmi troppo'.

Non so se mi sono spiegato.

Tieni conto che non sono un Professional.. Macino km ad andatura sostenuta, ma preferisco guardarmi in giro che andare a testa bassa con un pazzo.

Forse tra i due visto anche i commenti degli altri membri del forum ( che ringrazio tantissimo) mi viene da escludere il lowrider.

Grazie x le dritte. allora la misura ti hanno già detto di prenderla in base alla larghezza delle spalle, escluderei anche io il low rider perché se ti piace stenderti magari è più bello prendere il davanti del bull e riuscire ad appoggiare avambracci e polsi sulle "corna"

Ottimo.. Allora mi sa che prendo la stessa misura della piega (che cmq mi tengo) e provo il bull.

Sono fiducioso. Mi sa che é proprio quello giusto per me.

Link to comment
Share on other sites

io da poco ho preso un deda crononero team e mi ci trovo bene, l'unica rottura è che non è il massimo per una convertita o una fixed brakeless, perchè ha il passaggio interno dei cavi dei freni quindi il punto dove esce è un pochino scomodo perchè anche nastrato ammodo assume una forma irregolare e non proprio tonda quindi può dare fastidio sui lunghi tratti, ma comunque non è colpa sua d'altra parte è realizzata apposta per le crono con impugnatura solo sulle corna e quindi la parte dritta sarebbe riservata alle prolunghe crono. non so se il crononero con "le corna in su" ha lo stesso passaggio dei cavi. però se paragonato ad altre marche di sicuro la deda è la migliore per rapporto qualità prezzo.

É.. Il team l'ho visto in foto, ma mi da l'impressione che si possa scivolarci sopra senza quella piccola parte curva che c'è nell bull.

Sarà una mia pippa probabilmente... Anzi sicuramente

Link to comment
Share on other sites

io ho l'accoppiata dolan + low e quest'estate ci ho fatto 500 km per arrivare fino a Pola, senza problemi particolari da segnalare.

Unica nota la "presa alta" non è comodissima a causa del drop

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

E' comodissimo, ho fatto la Bologna - Milano con esso e mi sono trovato molto bene, però ecco, non lo consiglio per uso urbano, perché sei sempre 'giù' e la presa alta è abbastanza scomoda essendo inclinata verso l'alto, pertanto fai sforzo sui polsi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .