Jump to content

snivlem
 Share

Recommended Posts

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

 

Ti rispondo da giornalista. Non importa quanto comune possa essere una storia, se ti va la racconti, anche se importa a pochi, dovesse essere anche solo tua madre. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

 

Ti rispondo da giornalista. Non importa quanto comune possa essere una storia, se ti va la racconti, anche se importa a pochi, dovesse essere anche solo tua madre. 

 

chiaro, magari la tua risposta la giro a Herzog cosi la smette di sbattersi a trovare personaggi sui quali vale la pena fare documentari.

 

la mia domanda era oggettiva, la tua risposta mi pare alquanto soggettiva

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 

 

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

 

Ti rispondo da giornalista. Non importa quanto comune possa essere una storia, se ti va la racconti, anche se importa a pochi, dovesse essere anche solo tua madre. 

 

chiaro, magari la tua risposta la giro a Herzog cosi la smette di sbattersi a trovare personaggi sui quali vale la pena fare documentari.

 

la mia domanda era oggettiva, la tua risposta mi pare alquanto soggettiva

 

 

Soggettivo è pensare che una storia non valga la pena di essere raccontata.

 

Stiamo poi parlando di una cosa da 5 minuti, non è act of killing, non produce Herzog (so che ora sta lavorando ad una storia veramente fantastica mai sentita prima e che sarà il suo capolavoro, "Vita di Piz").

Link to comment
Share on other sites

 

 

 

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

 

Ti rispondo da giornalista. Non importa quanto comune possa essere una storia, se ti va la racconti, anche se importa a pochi, dovesse essere anche solo tua madre. 

 

chiaro, magari la tua risposta la giro a Herzog cosi la smette di sbattersi a trovare personaggi sui quali vale la pena fare documentari.

 

la mia domanda era oggettiva, la tua risposta mi pare alquanto soggettiva

 

 

Soggettivo è pensare che una storia non valga la pena di essere raccontata.

 

Stiamo poi parlando di una cosa da 5 minuti, non è act of killing, non produce Herzog (so che ora sta lavorando ad una storia veramente fantastica mai sentita prima e che sarà il suo capolavoro, "Vita di Piz").

 

ahha dai nulla di personale non te la prendere.

 

è che mi pare che da un po su questo forum qualsiasi cosa sia "fiiiiggooo" "da pauuuraa" ecc. E in questo caso invece volevo capire effettivamente quale messaggio si voglia dare prima di dire anche io che e una figata

 

davvero il mio commento non è sul bello o brutto

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

 

 

 

 

Credo sia una storia abbastanza comune fra quelli che arrivano qui da zone ex URSS per cui immagino che il tema del documentario non sia legato all'idiosincrasia del personaggio. Qual e il messaggio che si vuole comunicare?

 

ovviemente senza alcuna polemica solo per capire meglio

 

Ti rispondo da giornalista. Non importa quanto comune possa essere una storia, se ti va la racconti, anche se importa a pochi, dovesse essere anche solo tua madre. 

 

chiaro, magari la tua risposta la giro a Herzog cosi la smette di sbattersi a trovare personaggi sui quali vale la pena fare documentari.

 

la mia domanda era oggettiva, la tua risposta mi pare alquanto soggettiva

 

 

Soggettivo è pensare che una storia non valga la pena di essere raccontata.

 

Stiamo poi parlando di una cosa da 5 minuti, non è act of killing, non produce Herzog (so che ora sta lavorando ad una storia veramente fantastica mai sentita prima e che sarà il suo capolavoro, "Vita di Piz").

 

ahha dai nulla di personale non te la prendere.

 

è che mi pare che da un po su questo forum qualsiasi cosa sia "fiiiiggooo" "da pauuuraa" ecc. E in questo caso invece volevo capire effettivamente quale messaggio si voglia dare prima di dire anche io che e una figata

 

davvero il mio commento non è sul bello o brutto

 

 

Macché prendere!

 

Sai quanto me che per girare una cosa così, anche di 5 minuti, ci sono ore e ore di lavoro, è venuto bene e questo conta per me, bravi quindi. L'originalità non la so giudicare. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .