anders21

Dove far verniciare un telaio a Torino?

126 posts in this topic

Ciao! Mi permetto di contribuire provando ad essere utile a chi deve "sverniciare" un telaio.

A Torino la Simet è un'azienda specializzata in sverniciatura metalli e legno http://www.simet-torino.it/

Al telefono una gentile signora mi è sembrata molto competente e mi ha illustrato le varie tecniche utilizzate in base ai metalli da trattare:

- ACCIAIO: sverniciatura termica + micropallinatura ca 30-40 Euro

- ALLUMINIO: sverniciatura chimica (qualsiasi tipo di sabbiatura o pallinatura può risultare troppo aggressiva) ca 50-60 Euro

Consegna in una settimana.

Ovviamente la "verniciatura" loro non la fanno.

A tal proposito qualcuno ha altri suggerimenti? Ho contattato le varie aziende citate in questo post (a parte queen bike) e nessuno fa più verniciatura bici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque volevo dire a tutti i torinesi che devono riverniciare un telaio a poco di aspettare un po' che ho un contatto che forse può fare un ottimo prezzo. Stay tuned

hai qualche novità ho una bici che ne ha veramente bisogno :P

si scusami, sono inqualificabile, è da quando esiste la ruota che devo scrivere una minirecensione e ancora non l'ho fatto.

Mandami mp che ti passo info. Se mi vuoi venire a trovare è anche meglio, ti faccio toccare con mano il lavoro, sennò ti do il tel e ne parliamo che io sono troppo lungo a spiegare nei post

butta caso che ne ho bisogno anche io, sia dell'indirizzo, sia delle calotte a perdere passo BSA, sono tutto orecchi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque volevo dire a tutti i torinesi che devono riverniciare un telaio a poco di aspettare un po' che ho un contatto che forse può fare un ottimo prezzo. Stay tuned

hai qualche novità ho una bici che ne ha veramente bisogno :P

si scusami, sono inqualificabile, è da quando esiste la ruota che devo scrivere una minirecensione e ancora non l'ho fatto.

Mandami mp che ti passo info. Se mi vuoi venire a trovare è anche meglio, ti faccio toccare con mano il lavoro, sennò ti do il tel e ne parliamo che io sono troppo lungo a spiegare nei post

butta caso che ne ho bisogno anche io, sia dell'indirizzo, sia delle calotte a perdere passo BSA, sono tutto orecchi!

ciao riky,

più volte dopo aver lasciato il contatto della ditta in questione a chi me lo aveva chiesto mi è stato detto che non verniciano più telai di biciclette, probabilmente per quello che è successo con il sottoscritto (ho fatto notare delle imperfezioni di verniciatura, la cui causa "ovviamente" era la preparazione iniziale fatta dal sottoscritto)

Ad ogni modo la verniciatura da loro effettuata ha già dei mesi alle spalle quindi posso esprimerti il mio parere ben che schietto.

E' per un telaio da palo senza nessuna velleità estetica? allora va bene se ti fanno lo sconto per come lo hanno fatto a me a causa delle suddette imperfezioni.

E' per il tuo nuovo telaio da cx? assolutamente lascia perdere, a meno che non decidano di fare i professionisti seri e verniciare a polvere per come verniciano i pezzi che gli commissiona la bosch (evidentemente pensano che chi gli porta una bici gioca ancora all'asilo e tutto può andare bene).

Il motivo è presto detto: la verniciatura ha una resistenza al graffio superficiale veramente ridicola, e così un bianco crema è diventato bianco sporco.

Ultimamente ho notato che sono saltati due pezzi di vernice in corrispondenza della testa della forcella (un pezzo per lato).

Insomma in poche parole se è per roba seria rivolgiti ad altri.

La ditta in questione è la Frama di Beinasco, via giotto n. 11 se non sbaglio (ha pure un altro nome che adesso non ricordo).

Altri dettagli e foto della povera bici in seguito, ma ci siamo capiti.

ps: per le calotte se le trovo te le posso cedere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

..

La ditta in questione è la Frama di Beinasco, via giotto n. 11 se non sbaglio (ha pure un altro nome che adesso non ricordo).

Altri dettagli e foto della povera bici in seguito, ma ci siamo capiti.

ps: per le calotte se le trovo te le posso cedere.

frama che però l'indirizzo coincide con la rever, sempre a beinasco ... so n quelli? io gli ho scritto proprio ieri!

Io spendo anche un po' di più ma vorrei un lavoro con i controcazzi

PS: grazie per le calotte, ci si vede e te le prendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

..

La ditta in questione è la Frama di Beinasco, via giotto n. 11 se non sbaglio (ha pure un altro nome che adesso non ricordo).

Altri dettagli e foto della povera bici in seguito, ma ci siamo capiti.

ps: per le calotte se le trovo te le posso cedere.

frama che però l'indirizzo coincide con la rever, sempre a beinasco ... so n quelli? io gli ho scritto proprio ieri!

Io spendo anche un po' di più ma vorrei un lavoro con i controcazzi

PS: grazie per le calotte, ci si vede e te le prendo

esatto , è la rever/frama. Si occupano di arredamento da ufficio e verniciatura di essi.

Per quanto riguarda la verniciatura a me ai tempi non proposero costi diversi per qualità via via superiori. Se ti verniciano il telaio da cx per come lo hanno verniciato a me dopo due mesi lo devi fare riverniciare.

Sono sorprese, io pensavo che sulla verniciatura a polvere ci fosse poco da discutere, spartana quanto vuoi ma robusta e durevole e invece scopri che c'è anche quella fatta male...

Io ti consiglierei di cercare alternative, anche a Milano visto che vai spesso. Se non hai alternative ti passo le foto alta risoluzione del telaio che gli ho fatto verniciare, vai dal tipo e gli dici "ecco, io devo verniciare un telaio, però se il massimo di cui siete capaci è questo saluti, altrimenti ne possiamo parlare"

Per le calotte aspetta, fammi cercare un po' che non le ho sottocchio da un po', non credo di averle buttate. Se le trovo ti mando un pm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, riassumo un attimo e in maniera completa l'esperienza verniciatura così la chiudiamo, poi posto foto, che nel frattempo si sono arricchite di nuove cose da mostrare (un bel bozzo, ma questa è altra storia)

Dunque:

avevo contattato la rever/frama già molto tempo prima e per verniciatura a polvere mi avevano chiesto 30 euro. Non ne faccio più niente, ma li ricontatto svariati mesi dopo per un telaio diverso che poi ho appunto fatto da loro verniciare.

Il prezzo non si sa come sale a 50 euro, faccio presente alla segretaria (che non si era di certo inventata il prezzo, ma lo aveva chiesto a chi di dovere) che qualche mese prima la richiesta era di 30 euro. Non senza imbarazzo la segretaria mi dice di passare se posso per valutare meglio il lavoro e dare un prezzo, cercando di dribblare la situazione venutasi a creare non certo per colpa sua.

Passo una prima volta senza telaio e parlo con uno che evidentemente con il senno di poi non sapeva nemmeno quello che diceva: la verniciatura viene 30 euro, "forse anche qualcosa meno". Ok ma colori? "Tutta la tabella ral ovviamente" Sinceramente sono perplesso, molto perplesso sulla questione dei colori. Ma vabbè, mal che vada mi va bene il bianco. Passo una seconda volta con il telaio e parlo con il titolare (credo).

Il costo non è più 30 euro o qualcosa meno ma "sui 40 euro", continua la politica della variazione continua del prezzo e gli faccio presente che gradirei sapere quanto diavolo costa questa benedetta verniciatura a polvere. Il tipo mi fa allora "sui 30 euro", vabbò, ci può stare, anche se il non avere un prezzo preciso per verniciare 8 tubi di acciaio e monocolore mi da un po' fastidio.

Ovviamente il colore a scelta me lo dimentico, o meglio se voglio di un particolare colore della tabella che loro non usano per verniciare i loro mobili pago 150 euro per comprare tot kg di polvere e usarne una minima parte. Mi chiede che colore voglio farlo "Bianco, rosso, verde, blu, giallo...." il concetto di "scala cromatica" non lo sfiora minimamente. Opto quindi per il bianco "crema" che loro usano, indicandolo esplicitamente sulla tabella ral, si sa mai che poi mi sento dire che se lo volevo bianco crema e me lo fanno bianco puro va bene comunque, tanto è sempre bianco. "Con il bianco abbiamo verniciato ieri, ci vorrà una settimana", azz me lo sentivo...

Faccio per lasciare il telaio con le calotte di protezione montate, c'è un problema, non ho come proteggere il filetto della forcella e chiedo se non sia il caso di applicare del nastro di carta per proteggere.

Ovviamente non si può fare, la temperatura del forno lo scioglierebbe parzialmente e impiastriccerebbe tutto. Gli dico "vabbè, lo metto adesso e poi prima di entrarlo in forno si toglie"

"Il pezzo non si può assolutamente toccare dopo l'applicazione della polvere" e vabbè, ok, allora che si fa? Ci vuole il nastro per alte temperature, quello verde... "è caro" quanto caro? 5 euro...praticamente un pezzetto di nastro per coprire il filetto forcella costa 5 euro, vorrei dirgli che ci sono anche i filetti del cambio, del portaborraccia ma lascio stare, il nastro verde è caro...

Gli lascio il telaio, tra nastratura e verniciatura so che spenderò tra i 35 e i 40 euro, l'indeterminazione dei 5 euro è d'obbligo.

Passa una settimana, passano due settimane...il telaio è pronto.

Mi reco sul posto e visiono il telaio, tutto ok se non fosse che c'è un piccolo sbecco sull'interno forcella e la zona congiunzione sul tubo sterzo presenta qualche difettuccio, nonchè sui forcellini.

Mi si risponde che è colpa mia che non ho preparato adeguatamente il pezzo. Adesso, il pezzo era preparato talmente bene che era quasi peccato non verniciarlo trasparente, le zone ovviamente più critiche erano meno lucenti data la difficoltà di "accesso".

Eppure il movimento centrale risultava verniciato alla perfezione, dunque non credo affatto dipendesse dalla preparazione, cosa che faccio presente; per tutta risposta mi prende un pezzo verniciato per la bosch e mi dice che loro non lavorassero bene i pezzi gli tornerebbero indietro. Fastidio immenso: il pezzo che lui mi ha fatto vedere era sicuramente di ben altra qualità di verniciatura, basti sapere che spigoli e dettagli di quel pezzo non erano affatto stondati, cosa che in genere succede con la verniciatura a polvere (e infatti sul mio telaio, come del resto mi aspettavo, i dettagli sono andati a farsi benedire)

Per la forcella si offre di rifarla, gli dico che non vorrei aspettare altre due settimane per riavere la forcella riverniciata.

Il tizio a questo punto forse perde la pazienza e mi dice "Guarda, te lo regalo, prendilo pure". Della serie "basta che ti togli dalle palle". A questo punto un po' mi offendo.

Gli faccio presente che io non voglio regalato niente ma che se in preventivo chiedono quello che chiedono tale cifra si intende per un lavoro fatto a regola d'arte e non con sbecchi e imperfezioni e dunque ci accordiamo per 20 euro e mi da un sacchettino di polvere con il quale provvederò a coprire il pezzo di vernice saltata della forcella.

La prova sul campo ha decretato che la verniciatura è davvero di scarsa qualità, come detto magari non salta facile ma si graffia in maniera tremenda.

Con il senno di poi aveva ragione il tizio, il lavoro era da regalare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, riassumo un attimo e in maniera completa l'esperienza verniciatura così la chiudiamo, poi posto foto, che nel frattempo si sono arricchite di nuove cose da mostrare (un bel bozzo, ma questa è altra storia)

...

La prova sul campo ha decretato che la verniciatura è davvero di scarsa qualità, come detto magari non salta facile ma si graffia in maniera tremenda.

Con il senno di poi aveva ragione il tizio, il lavoro era da regalare...

grazie mille....

intanto specifico che ieri per email dalla suddetta azienza il costo per verniciatura di telaio già preparato e senza forcella è diventato 60€

sarà che c'è la crisi!

news: scopro che a Bruino, vicinissimo a casa mia ci sono tipo 5 diversi verniciatori... li andrò a sentire uno ad uno e aggiorno

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, riassumo un attimo e in maniera completa l'esperienza verniciatura così la chiudiamo, poi posto foto, che nel frattempo si sono arricchite di nuove cose da mostrare (un bel bozzo, ma questa è altra storia)

...

La prova sul campo ha decretato che la verniciatura è davvero di scarsa qualità, come detto magari non salta facile ma si graffia in maniera tremenda.

Con il senno di poi aveva ragione il tizio, il lavoro era da regalare...

grazie mille....

intanto specifico che ieri per email dalla suddetta azienza il costo per verniciatura di telaio già preparato e senza forcella è diventato 60€

sarà che c'è la crisi!

news: scopro che a Bruino, vicinissimo a casa mia ci sono tipo 5 diversi verniciatori... li andrò a sentire uno ad uno e aggiorno

vabbè ma 60 euro sono ampiamente trattabili, dipende da come si svegliano.

Niente va, meno male che esiste la rete...

vado a far le foto va... che hanno tentato di fottermi la bici e s'ha da aprire qualche nuovo interessante topic in sezione furti e sicurezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ragazzi so per certo che a orbassano nella zona dell'esselunga dove c'era rosa dei mobili c'è uno che fa bei bei lavori...

almeno l'effetto al tocco e alla vista sulle carene della moto guzzi è stupendo

c'è un insegna giògun si gira lì e al fondo c'è l'officina

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ragazzi so per certo che a orbassano nella zona dell'esselunga dove c'era rosa dei mobili c'è uno che fa bei bei lavori...

almeno l'effetto al tocco e alla vista sulle carene della moto guzzi è stupendo

c'è un insegna giògun si gira lì e al fondo c'è l'officina

zona pasta per capirci...giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga ma se io sono povero e per risparmiare mi tengo il telaio sverniciato (anche perchè mi piace più così che verniciato) sono coglione o si può fare?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga ma se io sono povero e per risparmiare mi tengo il telaio sverniciato (anche perchè mi piace più così che verniciato) sono coglione o si può fare?

Ciao se il tuo telaio in acciaio pero' al minimo segno di umidita' ti fiorisce la ruggine...casomai passaci una bella mano di protettivo in bomboletta. Anche se non hai una buona manualita' con il traparente non fai troppi danni e le gocciolature non saranno esageratamente antiestetiche

Da un po' di tempo ne esistono anche a base acqua che utilizzati anche in ambienti chiusi non ti stroncano troppo i polmoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio un up, chiedendo chi a Torino rivernicia BENE, anche con cose come cromature, cromovelature ecc per il restauro di un bel telaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarei interessato anche io!

Per ora ho solo trovato un mio carrozziere di fiducia che me lo vernicia a 100€!

Stesso prezzo di Desgena se non sbaglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a trovare un garage adatto , un compressore co-eco-indie-collettiamo, i colori ce li si paga a parte ogniuno per conto proprio, magari, no?

dai che c'ho un progettino che balla col mio neurone solitario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.