41 posts in this topic

Dicono che le bici comuniste mangino le bici pieghevoli !

 

 

Bellissima la forca alpina ha il suo dannato fascino 

 

Ed io essendo in realtà Vicentino mi mangio i gatti. Assieme facciamo una combo micidiale.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Baal la storia dei pedali l'avevo letta da qualche parte ma dicevo per scherzo comunque.

Ho un favore da chiederti: sto cercando di capire se gli archetype hanno il piazzamento dei fori per i nipples asimmetrico, hai modo di farmi una foto ben illuminata del cerchio montato come se fosse visto dal punto di vista del mozzo?

Visconte ho dimenticato di darti novelle:esaminati i cerchi del mio fido compagno di pedalate, posso tristemente affermare che gli archetype hanno i fori asimmetrici, uno piu a sinistra e uno piu a destra.Tuttavia i suoi sono stati raggiati su dei Fixkin perfettamente simmetrici senza alcun tipo di problema!!

Io però sono un pò digiuno di fisica e in particolare di torsione dei raggi, perciò questo "senza alcun tipo di problema" prendilo con le pinze.Magari tra 100km gli implodono i mozzi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

@Baal la storia dei pedali l'avevo letta da qualche parte ma dicevo per scherzo comunque.

Ho un favore da chiederti: sto cercando di capire se gli archetype hanno il piazzamento dei fori per i nipples asimmetrico, hai modo di farmi una foto ben illuminata del cerchio montato come se fosse visto dal punto di vista del mozzo?

Visconte ho dimenticato di darti novelle:esaminati i cerchi del mio fido compagno di pedalate, posso tristemente affermare che gli archetype hanno i fori asimmetrici, uno piu a sinistra e uno piu a destra.Tuttavia i suoi sono stati raggiati su dei Fixkin perfettamente simmetrici senza alcun tipo di problema!!

Io però sono un pò digiuno di fisica e in particolare di torsione dei raggi, perciò questo "senza alcun tipo di problema" prendilo con le pinze.Magari tra 100km gli implodono i mozzi.

 

la maggior parte dei cerchi sono così: i fori sono alternatamente "spostati" da un lato, ma lo sono in modo simmetrico, cioè 2 fori consecutivi hanno la stessa distanza dal centro del cerchio, ma uno a destra e l'altro a sinistra. I cerchi asimmetrici sono quelli che hanno tutti i fori di un lato più spostati rispetto all'altro lato (a memoria mi ricordo di alcuni dtswiss fatti così)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provata oggi con attacco manubrio al minimo di altezza e devo dire che mi ci trovo bene. Unica cosa in posizione normale ( non accucciato per intenderci) riesco a vedere il mozzo anteriore (completamente non solo una parte), mentre sulla Mystic ero giusto e il manubrio copriva esattamente il mozzo (se non ricordo male è un modo empirico per regolarsi come posizione). Il mio attacco è da 90mm e il reggisella ha un arretramento di 25mm. Il mio dubbio è, secondo voi come potrei rimediare o parzializzare il problema? E poi tutto sto problema? Dio esiste? E se sì, secondo voi è gay passivo?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dimenticavo, grazie per i vari apprezzamenti sul mezzo

17.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provata oggi con attacco manubrio al minimo di altezza e devo dire che mi ci trovo bene. Unica cosa in posizione normale ( non accucciato per intenderci) riesco a vedere il mozzo anteriore (completamente non solo una parte), mentre sulla Mystic ero giusto e il manubrio copriva esattamente il mozzo (se non ricordo male è un modo empirico per regolarsi come posizione). Il mio attacco è da 90mm e il reggisella ha un arretramento di 25mm. Il mio dubbio è, secondo voi come potrei rimediare o parzializzare il problema? E poi tutto sto problema? Dio esiste? E se sì, secondo voi è gay passivo?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dimenticavo, grazie per i vari apprezzamenti sul mezzo

17.gif

per me metodo buono ma braccia non devono essere tese, meglio ancora non dovrebbero mai esserlo. inoltre su una taglia del genere un attacco da 110/120 sarebbe corretto quindi penso che non ci sia nessun problema a  montare un attacco più lungo

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

............................

per me metodo buono ma braccia non devono essere tese, meglio ancora non dovrebbero mai esserlo. inoltre su una taglia del genere un attacco da 110/120 sarebbe corretto quindi penso che non ci sia nessun problema a  montare un attacco più lungo

 

Sì le braccia non le tngo quasi mai completamente tese. Ma il mozzo lo vedo dalla parte verso il telaio e non da quella strada per capirci. Quindi teoricamente un'attacco più lungo dovrebbe peggiorare la situazione, o sbaglio? Sto ancora dormendo quindi potrei sparar cazzate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

............................

per me metodo buono ma braccia non devono essere tese, meglio ancora non dovrebbero mai esserlo. inoltre su una taglia del genere un attacco da 110/120 sarebbe corretto quindi penso che non ci sia nessun problema a  montare un attacco più lungo

 

Sì le braccia non le tngo quasi mai completamente tese. Ma il mozzo lo vedo dalla parte verso il telaio e non da quella strada per capirci. Quindi teoricamente un'attacco più lungo dovrebbe peggiorare la situazione, o sbaglio? Sto ancora dormendo quindi potrei sparar cazzate.

 

anche io rincoglionito. che io sappia il metodo funziona con le mani in presa bassa (con la piega). comunque se non hai delle gambe incredibilmente lunghe penso che vada benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sta sul cazzo il riser (lo so lo so..problemi personali)   ma la bici è bellissima!!!!

 

attachicon.gifzio pino.jpg

Ti dico, sono passato dal Bull (Lola originale della Mystic) alla Piega Compact e poi da un paio di settimane effettive (considerato che durante le vacanze le bici sono rimaste a casa) il riser. In realtà non ne preferisco nessuno in particolare, trovo che vadano tutti bene, ma ogniuno in un contesto diverso. Per come giro io in città, la piega in presa bassa riuscivo ad usarla veramente poco. Anche il bull lo usavo principalmente con presa centrale, quindi tanto vale avere anche un po' di rise e stare più comodi. Se poi devo fare qualche giro più lungo etc cambio manubrio. Questa è la mia opinione, ma come per le selle che vanno in base al culo di ogniuno, anche i manubri sono un parametro molto personale. E grazie sono contento che ti sia piaciuta.

Edited by Baal (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.