Jump to content

Una fissa per iniziare e poi magari chissà


AlessioC
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi chiamo Alessio e sono di Milano.

Mi sto un po appassionando a questo mondo venendo da quello della mountainbike. Prima la usavo sia per gli spostamenti quotidiani sia per hobbie, ora solo per gli spostamenti visto che impegni di famiglia stanno incidendo sul tempo libero (sono papà....)..almeno per ora...

Insomma ho una MTB front che sta iniziando ad avere qualche problemino, quindi sto valutando l'ipotesi di sostituirla per l'uso in città con una fissa. La fissa peché? Perché mi piace l'estetica e la semplicità di queste biciclette e perché avendo pochi componenti di sicuro avrà bisogno di meno attenzione rispetto ad una MTB con ammortizzatore e cambio...

Mi serve una bici da tutti i giorni, tragitto casa-lavoro (totale 8 km circa) e per l'uso saltuario nei weekend sempre in città. Per cose più impegnative manterrò la MTB rimettendola piano piano in sesto.

Da qui il problema...cosa prendere? Ho un budget limitato, vorrei stare sulle 3/350 euro massimo. Vorrei una bici gia montata per due motivi, non sono abile con le mani e non ho spazio e tempo per mettermi li, girare per trovare i pezzi, montarli ecc...mi serve un mezzo gia pronto e che mi piaccia esteticamente. E valido ovviamente, vado in bici veloce e ho bisogno di coprire le distenze in poco tempo. Non mi serve una fissa fighetta per andare agli aperitivi in corso como o per fare lo struscio all'arco della pace, sono passati quei tempi, mi serve una bici che faccia il suo dovere e mi porti da A a B velocemente, con un occhio all'estetica.

Vorrei anche una cosa che non si sbullona dopo poco tempo. HO addocchiato diversi siti di fisse lowcost ma leggendo qui sul forum mi pare di capire che le Margot e le Create siano un po dei cancelli. Devo dire però che esteticamente non mi dispiacciono, ma parlo solo di estetica. Ho letto cose turpi, tipo catene che cadono, bulloni non fissati, mozzi che possono cedere e

Non sono un maniaco eh..diciamo che mi accontento...però le cinesate vorrei lasciarle perdere...

Ho trovato altri siti simili, voi cosa ne pensate, sono affidabili? Meglio o peggio delle margot?

 

 

Il mio ideale di fissa è nera opaca con inserti rossi o di altro colore, ma molto sobria, non troppo colorata, con manubrio bullhorn. Tipo questa margot per intenderci, parlo di cromia eh...

 

 

Sono un po fissato per una bici nuova perché la uso molto, non la risparmio, e vorrei partire quindi da un modello nuovo e non gia usato. 

Mi sto orientando anche sui mercatini, ebay ecc, però in questo momento volevo più un consiglio su bici nuove e su siti di vendita diretta.

 

Potete darmi qualche dritta per favore?

Grazie

 

Scusate se magari sono cose che avete gia detto molte volte, ma ho poco tempo per stare sul web e mi sono deciso ad iscrivermi sperando in qualche aiuto al volo.

 

Grazie ancora

Ciao

Link to comment
Share on other sites

il meglio è che ti prendi una bdc, smonti tutto e cambi la posteriore con una già pronta qui sul mercatino.

Detto questo, se vuoi qualcosa di già pronto, con quel budget sei relegato bene o male alle cineserie. 
Certo è che se usi la bici tutti i giorni prima o poi dovrai prendere in mano un cacciavite, una brugola e una chiave inglese per la manutenzione e/o per le regolazioni e/o per, banalmente, cambiare la camera d'aria.

Smontare una bdc da tutto non è molto diverso da questo, che prima o poi dovrai fare, e quindi imparare a fare.

L'altra idea è setacciare il mercatino per trovare una fissa usata. 

Un usato non è per forza messo peggio o meno affidabile di un nuovo: un nuovo di bassa qualità si romperà piu facilmente di un usato di miglior qualità. 

Per quanto mi riguarda, non avrei dubbi. 270 euro di budget per una bdc anni 90, 60 per una buona posteriore, 20 per gli aggiustamenti(nastro manubrio/copertoncino se serve, catena pista/cazzi emmazzi)
 

Smonti tutto (ti bastano delle brugole al 90% + una inglese 15 per montare la ruota posteriore.

oppure vai sulle cineserie che hai linkato, ma hai letto come la si pensa, e ci sono dei motivi se si scrive quelle robe.
è ovvio che però per uno che va a passeggio un cancello va benissimo, una roba un tantino piu performante è meglio per tutti, ma è richiesta solo se ci vai anche per divertirti.

Ti dico, un mio socio alla prima fissa s'è preso a 250 una fissa usata qui, su mio consiglio, da fixeduser, e non ha speso un euro in piu, ed ha una bici della madonna, divertentissima da usare e performante. 

tutto sta a cosa vuoi tu, alla tua lista di priorità. se fossi in te però mollerei la mia lista di priorità e prenderei quella preconfezionata di chi ne sa di piu..

 

-------------

 

magari le tue dimensioni sarebbero furbe da avere.
ma ammettiamo che tu sei come me:

partirei da questa:

e gli metterei una posteriore.

oppure prenderei questa :

che non è solo figa ma è anche definitiva, e a un prezzo ottimo.

non conosco nessuno dei due venditori e non mi interessa sponsorizzarli ma darti idee.
prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

Edited by BobsHaero (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta. Bhe un minimo di manutenzione la so fare eh, ma dal cambiare una camera d'aria o i copertono a montare una bici da 0 ce ne passa...:–)

Cmq una via che avevo in mente era anche quella, cioè trovare una buona BdC e partire da quella...ne terrò conto...devo anche dire che uso molto la bici ma non sono un conoscitore di tecnica, telai e marchi...non vorrei prendere una BdC scoprendo che non vale quello che penso...

Cmq "i cancelli" che ho linkato non sono proprio delle margot da 250 euro ma si aggirano anche sulle 400, c'è una notevole differenza (almeno per uno come me che gudagna poco più di mille euro da 270 a 400 ci sta tutto e di più). Da qui la mia domanda: sono tutti cancelli uguale ma alcuni li fan pagare di più di altri? O c'è qualcosa che si salva? Giusto per capire cosa gira sul nuovo sotto le 400 euro...

 

grazie ancora per i consigli..

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta. Bhe un minimo di manutenzione la so fare eh, ma dal cambiare una camera d'aria o i copertono a montare una bici da 0 ce ne passa...:–)

Cmq una via che avevo in mente era anche quella, cioè trovare una buona BdC e partire da quella...ne terrò conto...devo anche dire che uso molto la bici ma non sono un conoscitore di tecnica, telai e marchi...non vorrei prendere una BdC scoprendo che non vale quello che penso...

Cmq "i cancelli" che ho linkato non sono proprio delle margot da 250 euro ma si aggirano anche sulle 400, c'è una notevole differenza (almeno per uno come me che gudagna poco più di mille euro da 270 a 400 ci sta tutto e di più). Da qui la mia domanda: sono tutti cancelli uguale ma alcuni li fan pagare di più di altri? O c'è qualcosa che si salva? Giusto per capire cosa gira sul nuovo sotto le 400 euro...

 

grazie ancora per i consigli..

per me non si salva nulla.  onestamente. 

 

ceh, hai sempre quel che spendi. e spesso molto meno.

semplicemente perchè molte compagnie fanno la loro fissa, per cavalcare la moda, mediamente prendendo tutto tutti dallos tesso catalogo, bernardi o rms, e via.

da far manutenzione a montare da 0 cambia. da far manutenzione a Smontare tutto, non cambia nulla.

proprio per la poca esperienza ti consigliavo il mercatino. la figata di avere un forum come questo, molto liberale nel parlare (mai visto bdcforum o mtbforum, coi toni da impettiti che hanno?) che ci guarda è l'autoregolazione dei prezzi sul mercatino, se son fuori mercato c'è qualcuno che lo dice prima o poi. anzi, se son molto fuori mercato partono pure insulti e flame. Perchè saremo molto liberali ma c'è gente qui che potrebbe scrivere libri di storia del ciclismo, e i contenuti non mancano mai.

quindi sul mercatino limiti la scelta ma aumenti la qualità prezzo

Edited by BobsHaero (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

 

oppure prenderei questa :

che non è solo figa ma è anche definitiva, e a un prezzo ottimo.

non conosco nessuno dei due venditori e non mi interessa sponsorizzarli ma darti idee.

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

 

Eh bella davvero....ci farò un pensierino, anche se non sono da acquisti impulsivi...:–)

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

 

Grazie per la risposta. Bhe un minimo di manutenzione la so fare eh, ma dal cambiare una camera d'aria o i copertono a montare una bici da 0 ce ne passa...:–)

Cmq una via che avevo in mente era anche quella, cioè trovare una buona BdC e partire da quella...ne terrò conto...devo anche dire che uso molto la bici ma non sono un conoscitore di tecnica, telai e marchi...non vorrei prendere una BdC scoprendo che non vale quello che penso...

Cmq "i cancelli" che ho linkato non sono proprio delle margot da 250 euro ma si aggirano anche sulle 400, c'è una notevole differenza (almeno per uno come me che gudagna poco più di mille euro da 270 a 400 ci sta tutto e di più). Da qui la mia domanda: sono tutti cancelli uguale ma alcuni li fan pagare di più di altri? O c'è qualcosa che si salva? Giusto per capire cosa gira sul nuovo sotto le 400 euro...

 

grazie ancora per i consigli..

per me non si salva nulla.  onestamente. 

 

ceh, hai sempre quel che spendi. e spesso molto meno.

semplicemente perchè molte compagnie fanno la loro fissa, per cavalcare la moda, mediamente prendendo tutto tutti dallos tesso catalogo, bernardi o rms, e via.

da far manutenzione a montare da 0 cambia. da far manutenzione a Smontare tutto, non cambia nulla.

proprio per la poca esperienza ti consigliavo il mercatino. la figata di avere un forum come questo, molto liberale nel parlare (mai visto bdcforum o mtbforum, coi toni da impettiti che hanno?) che ci guarda è l'autoregolazione dei prezzi sul mercatino, se son fuori mercato c'è qualcuno che lo dice prima o poi. anzi, se son molto fuori mercato partono pure insulti e flame. Perchè saremo molto liberali ma c'è gente qui che potrebbe scrivere libri di storia del ciclismo, e i contenuti non mancano mai.

quindi sul mercatino limiti la scelta ma aumenti

 

Grazie per il consiglio...ho di che pensare e meditare direi....:-)

Link to comment
Share on other sites

Bobs ha detro bene... bdc usata e ruota fissa...

Pensaci un po... alla fine i componenti di media alta gamma si trovano a piu o meno lo stesso prezzo delle porcate nuove... solo che una è pensata per soddisfare un bisogno tecnico e l'altra per uno estetico...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non posso che quotare! =]

Qui nel mercatino troverai sicuramente la bici che fa per te al prezzo giusto (non come su altri siti dove bombano a caso)

In piu chi é iscritto qui é perche alle bici ci tiene, quindi gli usati sono sempre (per ora non ho visto eccezioni) bici valide ;)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non posso che quotare! =]

Qui nel mercatino troverai sicuramente la bici che fa per te al prezzo giusto (non come su altri siti dove bombano a caso)

In piu chi é iscritto qui é perche alle bici ci tiene, quindi gli usati sono sempre (per ora non ho visto eccezioni) bici valide ;)

Potrei smentirti subito con la bici alleggerita ;-)

Link to comment
Share on other sites

 

me la sono persa!!!

ok....allora,tendenzialmente, sono tutte bici ok xD

comunque meglio che su subbbbbbito

Link to comment
Share on other sites

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

prendi il dolan. 

 

prendi UN dolan... :D

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, mi chiamo Alessio e sono di Milano.

Mi sto un po appassionando a questo mondo venendo da quello della mountainbike. Prima la usavo sia per gli spostamenti quotidiani sia per hobbie, ora solo per gli spostamenti visto che impegni di famiglia stanno incidendo sul tempo libero (sono papà....)..almeno per ora...

Insomma ho una MTB front che sta iniziando ad avere qualche problemino, quindi sto valutando l'ipotesi di sostituirla per l'uso in città con una fissa. La fissa peché? Perché mi piace l'estetica e la semplicità di queste biciclette e perché avendo pochi componenti di sicuro avrà bisogno di meno attenzione rispetto ad una MTB con ammortizzatore e cambio...

Mi serve una bici da tutti i giorni, tragitto casa-lavoro (totale 8 km circa) e per l'uso saltuario nei weekend sempre in città. Per cose più impegnative manterrò la MTB rimettendola piano piano in sesto.

Da qui il problema...cosa prendere? Ho un budget limitato, vorrei stare sulle 3/350 euro massimo. Vorrei una bici gia montata per due motivi, non sono abile con le mani e non ho spazio e tempo per mettermi li, girare per trovare i pezzi, montarli ecc...mi serve un mezzo gia pronto e che mi piaccia esteticamente. E valido ovviamente, vado in bici veloce e ho bisogno di coprire le distenze in poco tempo. Non mi serve una fissa fighetta per andare agli aperitivi in corso como o per fare lo struscio all'arco della pace, sono passati quei tempi, mi serve una bici che faccia il suo dovere e mi porti da A a B velocemente, con un occhio all'estetica.

Vorrei anche una cosa che non si sbullona dopo poco tempo. HO addocchiato diversi siti di fisse lowcost ma leggendo qui sul forum mi pare di capire che le Margot e le Create siano un po dei cancelli. Devo dire però che esteticamente non mi dispiacciono, ma parlo solo di estetica. Ho letto cose turpi, tipo catene che cadono, bulloni non fissati, mozzi che possono cedere e

Non sono un maniaco eh..diciamo che mi accontento...però le cinesate vorrei lasciarle perdere...

Ho trovato altri siti simili, voi cosa ne pensate, sono affidabili? Meglio o peggio delle margot?

 

 

Il mio ideale di fissa è nera opaca con inserti rossi o di altro colore, ma molto sobria, non troppo colorata, con manubrio bullhorn. Tipo questa margot per intenderci, parlo di cromia eh...

 

 

Sono un po fissato per una bici nuova perché la uso molto, non la risparmio, e vorrei partire quindi da un modello nuovo e non gia usato. 

Mi sto orientando anche sui mercatini, ebay ecc, però in questo momento volevo più un consiglio su bici nuove e su siti di vendita diretta.

 

Potete darmi qualche dritta per favore?

Grazie

 

Scusate se magari sono cose che avete gia detto molte volte, ma ho poco tempo per stare sul web e mi sono deciso ad iscrivermi sperando in qualche aiuto al volo.

 

Grazie ancora

Ciao

NON COMPRARE ASSOLUTAMENTE LE NO LOGO COMPLETE SU VENDIX,sono soldi buttati, ne aveva una un mio amico, tempo tre giorni m.c. rotto, un mese dopo nipples dei raggi andati, guarnitura pure.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, mi state convincendo per quanto riguarda l'acquisto di una bici da corsa usata come base di partenza. Vi linko alcune scelte fra quelle nella fascia di prezzo che mi interessa, mi date un consiglio per favore? Grazie

 

Mi ha detto il tipo che il telaio è in acciaio

 

Anche questo in acciaio

 

Nuzzi

 

Su questa sto aspettando dettagli, il telaio però mi sembra piccolo, che dite?

 

Altra Nuzzi

 

Pinarello

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .