Jump to content

multe


sergio3vi
 Share

Recommended Posts

  • Replies 44
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

certo se non rispondessi quando sei al telefono in bici per la tua incolumità e degl'altri sarebbe meglio,anche perchè vorrei vedere come skiddi con un braccio solo..

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

si però se non ti fermi quando passo io in auto e ti tiro sotto mi ripaghi pure il paraurti... :|

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

certo se non rispondessi quando sei al telefono in bici per la tua incolumità e degl'altri sarebbe meglio,anche perchè vorrei vedere come skiddi con un braccio solo..

No problem:

7xq-pPJRREo

haha :D

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

si però se non ti fermi quando passo io in auto e ti tiro sotto mi ripaghi pure il paraurti... :|

gia che parli di auto mi scadi poi bisogna vedere se non telefoni anche tu mentre guidi l' auto.

scherzi a parte a questo punto non si potrebbe neanche mangiare , bere o fumare in bici. tutto troppo assurdo

Link to comment
Share on other sites

se sono in bici di solito per rispondere al telefono mi fermo... a meno che non sia in mezzo ad un bosco o al cazzeggio a 5km/h in mezzo alle vetrine...

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

si però se non ti fermi quando passo io in auto e ti tiro sotto mi ripaghi pure il paraurti... :|

gia che parli di auto mi scadi poi bisogna vedere se non telefoni anche tu mentre guidi l' auto.

scherzi a parte a questo punto non si potrebbe neanche mangiare , bere o fumare in bici. tutto troppo assurdo

Tieni presente una cosa.. questo è un forum di gente gggiovane (o presunta tale) molti girano in bici da tutta la vita, hanno trascorsi agonistici, fanno trick, giocano a polo.. in parole povere abbiamo tempi di reazione molto brevi, e anche a livello inconscio, in situazioni di emergenza, il nostro corpo reagisce per controllare la bici.. che sia con una skiddata o con l'uso dei freni poco conta..

Prendi invece in considerazione il resto della gente che gira in bici in città.. nonne, nonni, mamme con bambini sui seggiolini o le borse del mercato appese al manubrio, donne (e uomini) con la reattività di un gatto di marmo.. li vedi che si aggrappano ai freni quando vedono una macchina a 30 metri e con le loro gonne comodissime cercano di scendere per mettere i piedi a terra prima che la bici sia ferma.. etc etc.. a questo punto mettigli in mano un cellulare con la migliore amica/o dall'altro lato, e nel giro di una settimana ci scappa il morto..

morale della favola.. il discorso multa lo trovo perfetto, perchè il 90% delle persone che si muove in bici ha un controllo del mezzo mediocre e in situazioni difficili può mettersi in serio pericolo.. una volta tanto dobbiamo capire che certe leggi non sono fatte dallo "stato cattivo che ci vuole male e ci vuole rubare tutti i soldi".. ma che magari sono fatte per proteggerci da noi stessi (e magari abbassare le spese per la sanità).. anche perchè il cittadino non capisce nulla sulla sicurezza finchè non lo obblighi e lo multi (o finchè non muore sotto un'auto)

Ciao,

Bark

Link to comment
Share on other sites

che stronzate, beh io se mi telefonano continuo a rispondere e me ne fotto di sti abusi di potere

si però se non ti fermi quando passo io in auto e ti tiro sotto mi ripaghi pure il paraurti... :|

gia che parli di auto mi scadi poi bisogna vedere se non telefoni anche tu mentre guidi l' auto.

scherzi a parte a questo punto non si potrebbe neanche mangiare , bere o fumare in bici. tutto troppo assurdo

Infatti non si può!

Il codice della strada non è un "abuso di potere" bensì un insieme di regole che mira a far circolare tutti (anche te) in sicurezza. Per intenderci, è quello che toglie la patente a uno che tira sotto un pedone passando con il rosso mentre mangia una coscia di pollo telefonando.

Secondo me non bisogna vedere SOLO il lato sanzionatorio del codice, anzi bisogna ricordarsi SOPRATTUTTO dell'indispensabile ruolo che un insieme di regole più o meno condivise ha nel rendere le strade un posto vivibile in sicurezza crescente.

Detto questo, come tutte le leggi è passibile di modifiche anche ripetute, anche se io spero che guidare in città senza tutte e due le mani sul manubrio sia sempre un comportamento sanzionabile e quindi fortemente scoraggiato.

Link to comment
Share on other sites

Io ho sempre telefonato in bici e continuerò a farlo, e se vorranno farmi una multa non mi fermerò!

Secondo me non bisogna vedere SOLO il lato sanzionatorio del codice, anzi bisogna ricordarsi SOPRATTUTTO dell'indispensabile ruolo che un insieme di regole più o meno condivise ha nel rendere le strade un posto vivibile in sicurezza crescente.

Detto questo, come tutte le leggi è passibile di modifiche anche ripetute, anche se io spero che guidare in città senza tutte e due le mani sul manubrio sia sempre un comportamento sanzionabile e quindi fortemente scoraggiato.

Secondo me l'unico modo per rendere le strade un posto vivibile e sicuro è vietarle alla circolazione delle macchine!

Link to comment
Share on other sites

Io ho sempre telefonato in bici e continuerò a farlo, e se vorranno farmi una multa non mi fermerò!

Secondo me non bisogna vedere SOLO il lato sanzionatorio del codice, anzi bisogna ricordarsi SOPRATTUTTO dell'indispensabile ruolo che un insieme di regole più o meno condivise ha nel rendere le strade un posto vivibile in sicurezza crescente.

Detto questo, come tutte le leggi è passibile di modifiche anche ripetute, anche se io spero che guidare in città senza tutte e due le mani sul manubrio sia sempre un comportamento sanzionabile e quindi fortemente scoraggiato.

Secondo me l'unico modo per rendere le strade un posto vivibile e sicuro è vietarle alla circolazione delle macchine!

Non è colpa dei mezzi.. è colpa delle persone.. e come ci sono persone irresponsabili e disattente in auto, ce ne sono in bici..

è del tutto inutile essere estremisti in questa maniera, se odi le auto muoviti in bici, non te lo nega nessuno, ma fai di tutto per evitare di metterti dalla parte del torto. Pensa se succede a te di essere in auto e una signora che parla al telefono mentre è in bici sulla strada cade per una disattenzione e le passi sopra? Cosa fai? ti prendi la colpa perchè sei un automobilista cattivo?

Con le nostre bici facciamo parte del traffico cittadino e ci sono delle regole.. il fatto che gli altri non le rispettino non ci autorizza a violarle..

Poi è tutta questione di buon senso e di sapere quando le regole si possono aggirare e quando è meglio per se (e per gli altri) rispettarle

Link to comment
Share on other sites

Tieni presente una cosa.. questo è un forum di gente gggiovane (o presunta tale) molti girano in bici da tutta la vita, hanno trascorsi agonistici, fanno trick, giocano a polo.. in parole povere abbiamo tempi di reazione molto brevi, e anche a livello inconscio, in situazioni di emergenza, il nostro corpo reagisce per controllare la bici.. che sia con una skiddata o con l'uso dei freni poco conta..

Prendi invece in considerazione il resto della gente che gira in bici in città.. nonne, nonni, mamme con bambini sui seggiolini o le borse del mercato appese al manubrio, donne (e uomini) con la reattività di un gatto di marmo.. li vedi che si aggrappano ai freni quando vedono una macchina a 30 metri e con le loro gonne comodissime cercano di scendere per mettere i piedi a terra prima che la bici sia ferma.. etc etc.. a questo punto mettigli in mano un cellulare con la migliore amica/o dall'altro lato, e nel giro di una settimana ci scappa il morto..

morale della favola.. il discorso multa lo trovo perfetto, perchè il 90% delle persone che si muove in bici ha un controllo del mezzo mediocre e in situazioni difficili può mettersi in serio pericolo.. una volta tanto dobbiamo capire che certe leggi non sono fatte dallo "stato cattivo che ci vuole male e ci vuole rubare tutti i soldi".. ma che magari sono fatte per proteggerci da noi stessi (e magari abbassare le spese per la sanità).. anche perchè il cittadino non capisce nulla sulla sicurezza finchè non lo obblighi e lo multi (o finchè non muore sotto un'auto)

Ciao,

Bark

Quoto tutto alla grande. A volte vedo in giro gente che per fare pochi metri di discesa se la fa a piedi: mi chiedo come potrebbero mai reagire ad una situazione di pericolo...

Link to comment
Share on other sites

Non è colpa dei mezzi.. è colpa delle persone.. e come ci sono persone irresponsabili e disattente in auto, ce ne sono in bici..

è del tutto inutile essere estremisti in questa maniera, se odi le auto muoviti in bici, non te lo nega nessuno, ma fai di tutto per evitare di metterti dalla parte del torto. Pensa se succede a te di essere in auto e una signora che parla al telefono mentre è in bici sulla strada cade per una disattenzione e le passi sopra? Cosa fai? ti prendi la colpa perchè sei un automobilista cattivo?

Con le nostre bici facciamo parte del traffico cittadino e ci sono delle regole.. il fatto che gli altri non le rispettino non ci autorizza a violarle..

Poi è tutta questione di buon senso e di sapere quando le regole si possono aggirare e quando è meglio per se (e per gli altri) rispettarle

Come non è colpa dei mezzi? Se vado in giro in macchina sono molto più pericoloso rispetto ad uno che va in bici? O pensi veramente che i due mezzi siano ugualmente pericolosi?

Io non vado in macchina e quindi se una signora cade in bici mi fermo e l'aiuto a rialzarsi, detto questo io conosco i miei limiti ed è proprio per questo che giro con una bici a scatto fisso senza freni, non do a nessuno il diritto di scegliere quello che posso o non posso fare, ovviamente nei limiti della libertà altrui!

Mi sembra proprio di fare questo discorso con te!

da

benaltristi e altri genii

Capita, discutendo con altri, di sentire opinioni alquanto bislacche.

Una di queste, più diffusa di quanto non si creda, è che il vero pericolo in strada siano le biciclette.

Dice: "il ciclista è pericoloso".

Bùm, fa il ciclista: e che diavolo combino?

"Intralci il traffico. Le macchine devono scansarti perché sei lento e stai occupando la strada. Se non si accorgono di te ti mettono sotto".

Ah, fa quello: e quindi semmai sono in pericolo io, no? che danno vuoi che faccia.

"Ma scherzi? Per colpa tua magari qualcuno va in galera".

Ah ecco.

Bizzarro ribaltamento di realtà. Il bello è che questi dementi ci credono davvero.

Ma non vorrai mica impiastricciare di sangue e cervello le belle ruote di un utilissimo suv, vero?

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .