TheSnatch

copertoni 700x28

48 posts in this topic

Ennesima foratura, vero che pratico strade un po malconce, ma sono 3 volte che una spina di qualche arbusto mi fora tutto....ho dei kenda economici, ed in effetti si vede, sono durissimi a mettersi o togliersi, sperando che non sia il cerchio che ha qualche mm in più, ed in più queste forature. Premetto che uso una vecchia bdc solo per uso urbano, no fix, che copertone mi consigliate 700x28? indicatemi anche il prezzo per avere un punto di riferimento, comunque vorrei spendere intorno ai 15 euro

Altra cosa, i cerchi sono abbastanza vecchi, possibile che la pista frenante non freni più?

thenghiu

Share this post


Link to post
Share on other sites

io x quella cifra prenderei quelli della michelin (da decathlon) economici e abbastanza duraturi.

mi sembra strano che la pista frenante nn dia + attrito, piuttosto non sono le pastiglie secche?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti anni hanno le gomme dei freni? L'altro giorno ho preso la bici di mio papà e lui non le cambiava da tipo 35 anni, rischio di morte estremamente alto, appena sono ritornato a casa le ho cambiate subito!!!

Per quel che riguarda le forature, tutti i controlli del caso sono stati eseguiti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no, pattini sono buono, sono dei shimano con 3-4 mesi di vita e soprattutto usati poco.

Mi ricordo che qualcuno parlava bene dei marangoni, addirittura diceva che con i 700x23 assorbiva decentemente anche in città

white intendevi questi?

http://www.decathlon.it/700x28c-dynamic-id_8176404.html

mazza, si gonfiano tra i 6 e gli 8 bar, mortacci..erò mi sembrano troppo lisci per un uso annuale.

Differenza tallone rigido e morbido?

Edited by TheSnatch (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto righe.. con i michelin dynamic ho forato un botto di volte.. pensavo di risparmiare.. e poi invece ho preso dei vittoria randonneur.. buon investimento

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuoi veramente risparmiare, ti prendi dei buoni Schwalbe antiforatura o dei Michelin antiforatura. Li paghi anche 25 euro a copertone, ma poi risparmi in camere d'aria. Io mondo due Michelin City Protek 700x28 su una bici da città e non ho mai forato in due anni...pure se pedalo sui pezzi di vetro!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non vuoi più aver a che fare con le foratura devi montare gli Schwalbe Durano Plus. Sono praticamente antiproiettile. La misura 700x28 nella realtà é leggermente più larga di un classico 28 questo dovuto allo strato di gomma antiforatura. Il prezzo é sui 25-30 euro, é fuori dal tuo budget richiesto però l'investimento é ottimo. Le forature le dimentichi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo...

per quanto riguarda la pista frenante?usurata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo...

per quanto riguarda la pista frenante?usurata?

 

Se la cavano egregiamente,come le coperture normali, a patto di prendere quelle di marca tipo Schwalbe o Michelin.

Il fatto che non siano diffusissime, credo dipenda dal fatto che son leggermente più pesanti (pippe da grammomaniaci per fare casa-stazione) ma soprattutto dal fatto che costano circa il doppio rispetto alle coperture normali, anche se in termini di "investimento" i soldi che si risparmiano con gomme normali lo si investe in camere d'aria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo...

per quanto riguarda la pista frenante?usurata?

 

Se la cavano egregiamente,come le coperture normali, a patto di prendere quelle di marca tipo Schwalbe o Michelin.

Il fatto che non siano diffusissime, credo dipenda dal fatto che son leggermente più pesanti (pippe da grammomaniaci per fare casa-stazione) ma soprattutto dal fatto che costano circa il doppio rispetto alle coperture normali, anche se in termini di "investimento" i soldi che si risparmiano con gomme normali lo si investe in camere d'aria.

ma come fungono? hanno il battistrada più tosto o semplicemente inglobano all'interno le schifezzuole varie?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo...

per quanto riguarda la pista frenante?usurata?

 

Se la cavano egregiamente,come le coperture normali, a patto di prendere quelle di marca tipo Schwalbe o Michelin.

Il fatto che non siano diffusissime, credo dipenda dal fatto che son leggermente più pesanti (pippe da grammomaniaci per fare casa-stazione) ma soprattutto dal fatto che costano circa il doppio rispetto alle coperture normali, anche se in termini di "investimento" i soldi che si risparmiano con gomme normali lo si investe in camere d'aria.

 

ma come fungono? hanno il battistrada più tosto o semplicemente inglobano all'interno le schifezzuole varie?

 

 

hanno nel battistrada qualcosa di stronzo ed impenetrabile. Le randonneur pesano mezzo chilo l'una ma per la citta' vanno benissimo. Vetri , spine, aghi, sassi appuntiti, denti, macchine non sono piu' un problema. L'unico difetto e' che non tengono benissimo in curva sul bagnato a basse temperature (3-4°C)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo...

per quanto riguarda la pista frenante?usurata?

 

Se la cavano egregiamente,come le coperture normali, a patto di prendere quelle di marca tipo Schwalbe o Michelin.

Il fatto che non siano diffusissime, credo dipenda dal fatto che son leggermente più pesanti (pippe da grammomaniaci per fare casa-stazione) ma soprattutto dal fatto che costano circa il doppio rispetto alle coperture normali, anche se in termini di "investimento" i soldi che si risparmiano con gomme normali lo si investe in camere d'aria.

 

ma come fungono? hanno il battistrada più tosto o semplicemente inglobano all'interno le schifezzuole varie?

 

 

hanno nel battistrada qualcosa di stronzo ed impenetrabile. Le randonneur pesano mezzo chilo l'una ma per la citta' vanno benissimo. Vetri , spine, aghi, sassi appuntiti, denti, macchine non sono piu' un problema. L'unico difetto e' che non tengono benissimo in curva sul bagnato a basse temperature (3-4°C)

 

 

Sezione di uno Schwalbe Marathon con grado di protezione 5 su 6 . Prezzo sui 30 euro.

 

product_136.png

 

Un altro ottimo prodotto è il Maraton Supreme, ma il prezzo sale a 40 euro. Anche lui con grado di protezione 5 su 6 e ottima aderenza sul bagnato.

 

product_131.png

Edited by Jombe (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
le gomme antiforo come se la cavano a guidabilità? se non sono così diffuse ci sarà un motivo... per quanto riguarda la pista frenante?usurata?
Se la cavano egregiamente,come le coperture normali, a patto di prendere quelle di marca tipo Schwalbe o Michelin. Il fatto che non siano diffusissime, credo dipenda dal fatto che son leggermente più pesanti (pippe da grammomaniaci per fare casa-stazione) ma soprattutto dal fatto che costano circa il doppio rispetto alle coperture normali, anche se in termini di "investimento" i soldi che si risparmiano con gomme normali lo si investe in camere d'aria.
ma come fungono? hanno il battistrada più tosto o semplicemente inglobano all'interno le schifezzuole varie?
hanno nel battistrada qualcosa di stronzo ed impenetrabile. Le randonneur pesano mezzo chilo l'una ma per la citta' vanno benissimo. Vetri , spine, aghi, sassi appuntiti, denti, macchine non sono piu' un problema. L'unico difetto e' che non tengono benissimo in curva sul bagnato a basse temperature (3-4°C)
É cosi! Sul sito della Schwalbe c'è il copertoncino sezionato, ti fanno vedere lo strato antiforatura sotto il battistrada. Io cmq ho fatto tutto l'inverno con le Durano Plus, con temperature molto basse anche sotto i 3°C e con pioggia. Mai avuto problemi. Certo se corri come ad una cronometro del Giro é un altro discorso. Edited by il_flavio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no niente corse. esistono 700x23 antiforo? come se la cavano ad assorbimento di avvallamenti e buche?

 

Ritirando fuori l'argomento freni, io non posso utilizzare la mano destra, quindi ho fatto un freno da bike polo,ho portato entrambi i freni sul lato sinistro. Ho vecchio freni a ganasce, non è che la frenata sia potente, del resto governare due freni con un'unica leva è normale che si perda, ma vorrei capire se sono i vecchi freni che fanno schifo, o semplicemente è dovuto al fatto che uso un freno da bike polo. Inoltre in caso di pioggia la frenata è debolissima, ho pista liscia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.