gabbas

Niente più bici

51 posts in this topic

Voglio condividere con voi questo disastro!

 

Lavoro in corso regio parco e vivo in p.za Statuto e ho sempre usato la bici, anche con la pioggia.

Da lunedì mi sposteranno in strada Cebrosa (al fondo di strada Settimo, quasi a Settimo). Sono disperato. Soffro come un cane. Non sono sicuro di riuscire ad andare al lavoro pedalando e impazzisco all'idea!! Aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voglio condividere con voi questo disastro!

 

Lavoro in corso regio parco e vivo in p.za Statuto e ho sempre usato la bici, anche con la pioggia.

Da lunedì mi sposteranno in strada Cebrosa (al fondo di strada Settimo, quasi a Settimo). Sono disperato. Soffro come un cane. Non sono sicuro di riuscire ad andare al lavoro pedalando e impazzisco all'idea!! Aiuto.

 

sticaz, ti hanno spostato proprio dietro l'angolo..

 

cmq le soluzioni sono drastiche e sono due: o te la fai in bici fino a settimo tutte le mattine (faticoso ma fattibile, ti immagini quanto sarai allenato per le prossime alley?) o te la fai in bus o auto :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

F

 

 

Voglio condividere con voi questo disastro!

 

Lavoro in corso regio parco e vivo in p.za Statuto e ho sempre usato la bici, anche con la pioggia.

Da lunedì mi sposteranno in strada Cebrosa (al fondo di strada Settimo, quasi a Settimo). Sono disperato. Soffro come un cane. Non sono sicuro di riuscire ad andare al lavoro pedalando e impazzisco all'idea!! Aiuto.

 

sticaz, ti hanno spostato proprio dietro l'angolo..

 

cmq le soluzioni sono drastiche e sono due: o te la fai in bici fino a settimo tutte le mattine (faticoso ma fattibile, ti immagini quanto sarai allenato per le prossime alley?) o te la fai in bus o auto :/

 

Fin'ora erano 5km andata e ritorno. Ora sarebbero 17 andata e ritorno. I km non mi spaventano più di tanto, ma è la gestione dell'abbigliamento, sudore e cazzi e mazzi!! Spero di svegliarmi è rendermi conto che è stato un brutto sogno. Fino a ieri dicevo che l'unica cosa che mi faceva andare volentieri al lavoro era il fatto di usare la bici!!! Porco di quel cazzo!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

F

 

 

Voglio condividere con voi questo disastro!

 

Lavoro in corso regio parco e vivo in p.za Statuto e ho sempre usato la bici, anche con la pioggia.

Da lunedì mi sposteranno in strada Cebrosa (al fondo di strada Settimo, quasi a Settimo). Sono disperato. Soffro come un cane. Non sono sicuro di riuscire ad andare al lavoro pedalando e impazzisco all'idea!! Aiuto.

 

sticaz, ti hanno spostato proprio dietro l'angolo..

 

cmq le soluzioni sono drastiche e sono due: o te la fai in bici fino a settimo tutte le mattine (faticoso ma fattibile, ti immagini quanto sarai allenato per le prossime alley?) o te la fai in bus o auto :/

 

Fin'ora erano 5km andata e ritorno. Ora sarebbero 17 andata e ritorno. I km non mi spaventano più di tanto, ma è la gestione dell'abbigliamento, sudore e cazzi e mazzi!! Spero di svegliarmi è rendermi conto che è stato un brutto sogno. Fino a ieri dicevo che l'unica cosa che mi faceva andare volentieri al lavoro era il fatto di usare la bici!!! Porco di quel cazzo!

Aldone ha la risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

F

 

 

Voglio condividere con voi questo disastro!

 

Lavoro in corso regio parco e vivo in p.za Statuto e ho sempre usato la bici, anche con la pioggia.

Da lunedì mi sposteranno in strada Cebrosa (al fondo di strada Settimo, quasi a Settimo). Sono disperato. Soffro come un cane. Non sono sicuro di riuscire ad andare al lavoro pedalando e impazzisco all'idea!! Aiuto.

 

sticaz, ti hanno spostato proprio dietro l'angolo..

 

cmq le soluzioni sono drastiche e sono due: o te la fai in bici fino a settimo tutte le mattine (faticoso ma fattibile, ti immagini quanto sarai allenato per le prossime alley?) o te la fai in bus o auto :/

 

Fin'ora erano 5km andata e ritorno. Ora sarebbero 17 andata e ritorno. I km non mi spaventano più di tanto, ma è la gestione dell'abbigliamento, sudore e cazzi e mazzi!! Spero di svegliarmi è rendermi conto che è stato un brutto sogno. Fino a ieri dicevo che l'unica cosa che mi faceva andare volentieri al lavoro era il fatto di usare la bici!!! Porco di quel cazzo!

 

pagherei per farmi 17km a/r al giorno solo per andare in uni.. e invece ce l'ho a 100 metri da casa -.-

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Farò come dice Aldone. Proverò a pensare di non avere alternativa e cercherò di farla diventare una cosa normale.

Vi prometto che ci proverò

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io quotidianamente ne faccio 14 andare e 14 tornare. In ufficio tengo un asciugamanino da culo e quando arrivo vado in bagno a cambiarmi!

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda io mi sono fatto fino ad Agosto da Via milano a Via plava e ritorno, con pioggia o no. Poco più di quanto andresti a fare tu. Adesso sono più o meno a metà strada. Usi praticamente solo la bici per andare a lavoro, nell'ultimo anno avrò usato i mezzi si e no 4 volte. E' fattibile, ma abituati a partire un filo prima per non dover scannare e arrivare senza fiato e liquidi (come faccio io). Io mi porto il cambio con un normale zaino, arrivo mi cambio e mi rinfresco nel bagno dell'ufficio. Un po' è una palla alle volte, ma per me resta meglio di dover aspettare i mezzi.

L'unica cosa che mi manca di prima e dei mezzi è che con quelli riuscivo a leggere molto più di ora

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Welcome to the club dei kilometrici!

Io 35 km A/R.

 

Qualcosa mi dice che:

Scoprirai gli effetti dell'aereodinamica e una pedalata tonda ed efficace,

 

altrimenti scoprirai il costo della benzina

 

oppure i treni misti a bici.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci pensare minimamente!

Due anni fà abitavo a Settimo e lavoravo in via Po, otto mesi violenti, arrivai al punto che le battone al benzinaio dopo il Mirò mi davano la buonanotte (non scherzo)!

Zaino con cambio, tutto per la foratura (forato due volte in tutto), luci, casco e parafanghi.

Poi vedi che te la sciali!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto dall'estate scorsa fino a febbraio da Torino centro fino a Frossasco quasi quotidianamente, sempre per lavoro. Ero avvantaggiato perché in ufficio avevo la doccia, ma comunque per distanze simili il cambio (di vestiti, intendo) diventa pressoché obbligatorio, nonché consigliatissimi attrezzatura per la pioggia e il necessario per le riparazioni, se già non te li portassi appresso.

E' impegnativo ma si può fare!

Buone pedalate.

Edited by Revo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho fatto per 7 mesi da piazza rivoli a piazza santa giulia a/r 2 volte al giorno, d'estate e mi portavo una maglia ed un calzone in zaino ed un asciugamanino con deodorante, ti risolvevi tutto.

unica cosa, la mutanda che s'incolla al culo.. quello era scomodo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho fatto per 7 mesi da piazza rivoli a piazza santa giulia a/r 2 volte al giorno, d'estate e mi portavo una maglia ed un calzone in zaino ed un asciugamanino con deodorante, ti risolvevi tutto.

unica cosa, la mutanda che s'incolla al culo.. quello era scomodo.

 io mi porto il cambio anche di mutande e calze.... in pratica restano solamente le scarpe

Edited by Baal (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.