Jump to content

Palmy aluminum U-Lock


s3p
 Share

Recommended Posts

era già sbucato fuori tempo fa... è il fratellino gracile del Krypto mini... in rete non ne ho letto buone cose, e anche qui in un vecchio topic era venuta fuori una domanda sul lucchetto in oggetto...

io prenderei un MINI...

Link to comment
Share on other sites

era già sbucato fuori tempo fa... è il fratellino gracile del Krypto mini... in rete non ne ho letto buone cose, e anche qui in un vecchio topic era venuta fuori una domanda sul lucchetto in oggetto...

io prenderei un MINI...

infatti ho sgranato gli occhi quando ho letto che era in alluminio...

no tra ho già un kryptonite mini, era solo cosi per curiosità :)

Link to comment
Share on other sites

era già sbucato fuori tempo fa... è il fratellino gracile del Krypto mini... in rete non ne ho letto buone cose, e anche qui in un vecchio topic era venuta fuori una domanda sul lucchetto in oggetto...

io prenderei un MINI...

infatti ho sgranato gli occhi quando ho letto che era in alluminio...

no tra ho già un kryptonite mini, era solo cosi per curiosità :)

bè se ci pensi ci fanno i telai con l'alluminio, non è proprio così fragile! senza considerare che l'alluminio quando lo tagli con attrezzi comuni, compreso il flessibile, impasta le lame rendendo il taglio più difficoltoso!

Link to comment
Share on other sites

era già sbucato fuori tempo fa... è il fratellino gracile del Krypto mini... in rete non ne ho letto buone cose, e anche qui in un vecchio topic era venuta fuori una domanda sul lucchetto in oggetto...

io prenderei un MINI...

infatti ho sgranato gli occhi quando ho letto che era in alluminio...

no tra ho già un kryptonite mini, era solo cosi per curiosità :)

bè se ci pensi ci fanno i telai con l'alluminio, non è proprio così fragile! senza considerare che l'alluminio quando lo tagli con attrezzi comuni, compreso il flessibile, impasta le lame rendendo il taglio più difficoltoso!

si però se l'archetto è fatto si solo alluminio,e non ha neanche un attimo di rinforzo dentro,col seghetto ci metti forse un minuto a farlo in briciole.

Link to comment
Share on other sites

non so nulla del grado di resistenza dell'acciaio e dell'alluminio o di altri materiali...

e infatti anche po per questo ho aperto questo post!

Ho sempre considerato però molto più resistente l'acciaio dell'alluminio...cosi...

Link to comment
Share on other sites

col crick della macchina lo rompi male se è su una bici, non hai lo spazio per far lavorare il crick e poi anche la posizione in cui ti trovereste a lavorare è infelice...

immagina che il lucchetto sia tra ruota e tubo sella, il crick non ci passa...

Link to comment
Share on other sites

col crick della macchina lo rompi male se è su una bici, non hai lo spazio per far lavorare il crick e poi anche la posizione in cui ti trovereste a lavorare è infelice...

immagina che il lucchetto sia tra ruota e tubo sella, il crick non ci passa...

anche te hai ragione pablo, era per dire che è più facile romperlo in qualche modo che appunto segarlo, comunque vorrei averne uno in mano per poter fare un pò di prove di taglio e confrontarlo con uno in acciaio

Link to comment
Share on other sites

secondo me una sua utilità ce l'ha: immagina il bike messenger (si, proprio lui, quello che noi imitiamo) che sta in sella... quanto? sette ore al giorno?

già ha una borsa pesante sulla schiena.

fa dentro e fuori dagli uffici.

roba di due secondi, consegna, firma, grazie e arrivederci.

e per la maggior parte delle volte all'uscere: "oh, mi da' un'occhio alla bici?".

ecco, quanto dovrà tenerla legata ad un palo sta bici?

cinque minuti al massimo?

a sto punto, dato che comunque uno col flessibile o le tenaglie chilometriche ti apre anche il kripto normale, tanto vale evitare di portarsi appesi altri tre chili in cintura e usare un coso di quelli.

my two cents.

Link to comment
Share on other sites

secondo me una sua utilità ce l'ha: immagina il bike messenger (si, proprio lui, quello che noi imitiamo) che sta in sella... quanto? sette ore al giorno?

già ha una borsa pesante sulla schiena.

fa dentro e fuori dagli uffici.

roba di due secondi, consegna, firma, grazie e arrivederci.

e per la maggior parte delle volte all'uscere: "oh, mi da' un'occhio alla bici?".

ecco, quanto dovrà tenerla legata ad un palo sta bici?

cinque minuti al massimo?

a sto punto, dato che comunque uno col flessibile o le tenaglie chilometriche ti apre anche il kripto normale, tanto vale evitare di portarsi appesi altri tre chili in cintura e usare un coso di quelli.

my two cents.

quoto.

ma esiste veramente la figura del bike messenger che sfreccia tra le auto per consegnare una lettera come tutti noi lo immaginiamo? :D

Link to comment
Share on other sites

Visto e toccato con mano in Giappone. E' totalmente inutile a meno che tu non viva in Giappone, in Svizzera o in Scandinavia dove nessuno tocca la roba di qualcun altro. Tenuto in mano la sensazione che mi ha dato è di uno di quei giocattoli di latta, hai presente i robot e le macchinine anni '60 che stanno rifacendo?

Guarda qui:

Conta che alcune bici viste assicurate con il Palmy avevano anche un secondo lucchetto o catena, fai te.

Mini tutta la vita.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .