mikePescatrice

bicicletta di Francesco Martucci

23 posts in this topic

[ A scanso di equivoci, ogni dubbio su questa discussione è stato fugato. Un grazie ai ragazzi che hanno risposto]

 

Secondo Voi, viste le capacità straordinarie di Francesco Martucci

non sarebbe il caso che utilizzasse una bicicletta più performante?

Capisco le questioni di "team", ma per esempio non potrebbe

utilizzare una Cervelo, e personalizzarla "team iride"?

 

cervelo-t1-in-progress-6365_5.jpg

(potendo cambiare forcella a seconda dei tracciati)

 

secondo me guadagnerebbe non poco....voi che ne pensate?

magari lo stesso francesco cosa ne pensa.

Non so se Lui abbia provato bici fisse di più alto livello ed abbia scelto questa

per questioni di performance, o per questioni di sponsor, sono curioso.

 

A me, personalmente, quel telaio non mi sembra all'altezza dell'atleta

ma questa è una opione da esterno, che non ha vinto un cazzo.

Edited by mikePescatrice (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, il discorso é chiaro, ma é come se Cavendish dicesse all' OPQS che con la Specialized non si trova e vorrebbe una BMC.. E comunque viva Iride..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' come Vale con ducati e Schumi con mercedes. Per fortuna con le bici non è così. Che discussione stramba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo Voi, viste le capacità straordinarie di Francesco Martucci

non sarebbe il caso che utilizzasse una bicicletta più performante?

Capisco le questioni di "team", ma per esempio non potrebbe

utilizzare una Cervelo, e personalizzarla "team iride"?

 

cervelo-t1-in-progress-6365_5.jpg

(potendo cambiare forcella a seconda dei tracciati)

 

secondo me guadagnerebbe non poco....voi che ne pensate?

magari lo stesso francesco cosa ne pensa.

Non so se Lui abbia provato bici fisse di più alto livello ed abbia scelto questa

per questioni di performance, o per questioni di sponsor, sono curioso.

 

A me, personalmente, quel telaio non mi sembra all'altezza dell'atleta

ma questa è una opione da esterno, che non ha vinto un cazzo.

La tua considerazione parte dal presupposto che il telaio Iride non e' all'altezza,io non sono d'accordo.Il Betulla ha delle geometrie particolari che si adattano perfettamente alle criterium.Considera che il suo  e' fatto su sue specifiche e misure.Poi sarebbe un po come per Alonso correre con una Red Bull pittata di rosso..

 

 

 

 

 

Secondo Voi, viste le capacità straordinarie di Francesco Martucci

non sarebbe il caso che utilizzasse una bicicletta più performante?

Capisco le questioni di "team", ma per esempio non potrebbe

utilizzare una Cervelo, e personalizzarla "team iride"?

 

cervelo-t1-in-progress-6365_5.jpg

(potendo cambiare forcella a seconda dei tracciati)

 

secondo me guadagnerebbe non poco....voi che ne pensate?

magari lo stesso francesco cosa ne pensa.

Non so se Lui abbia provato bici fisse di più alto livello ed abbia scelto questa

per questioni di performance, o per questioni di sponsor, sono curioso.

 

A me, personalmente, quel telaio non mi sembra all'altezza dell'atleta

ma questa è una opione da esterno, che non ha vinto un cazzo.

La tua considerazione parte dal presupposto che il telaio Iride non e' all'altezza,io non sono d'accordo.Il Betulla ha delle geometrie particolari che si adattano perfettamente alle criteriumConsidera che il suo betulla e' fatto su sue specifiche e misure.Poi sarebbe un po come per Alonso correre con una Red Bull pittata di rosso..

P.S. In casa avrebbero anche il Bomba..

Edited by gipiemme (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, il discorso é chiaro, ma é come se Cavendish dicesse all' OPQS che con la Specialized non si trova e vorrebbe una BMC.. E comunque viva Iride..

 

quindi è una questione di sponsor?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buoni dai...che adesso Francesco si sta allenando, appena finito arriva e ci spiega tutto.

 

Comunque come già detto il telaio che utilizza è fatto su sue specifiche, che non si limitano, ovviamente solo ai tubi...:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iride non è la Garmin, Francesco credo che corra per Iride più per motivi di amicizia che di sponsorizzazione, dai non è il ProTour sono gare tra amici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non è assolutamente  questione di Team.  Alla fine lui ha una gran bella bici su misura che nel complesso è montata a bomba!  Quello gli basta.

Non bisogna avere per forza il Look full carbon strafiko per vincere o semplicemente partecipare ad una criterium seria.... le qualità fondamentali sono ben altre!

 

Non per nulla ricordiamo che il vincitore del red hook (Evan), seppur sponsorizzato dalla cinelli, gareggiava  con una bici in acciaio della stanridgespeed ;)

Mik.

PS: Questo la dice lunga e si potrebbe aprire una discussione lunga pagine sulla qualità dei prodotti di grandi marchi (es. Cinelli) che producono telai su scala industriale rispetto hai piccoli produttori/artigiani... ma evitiamo OT

Edited by mikicomi (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Naturalmente il mio voleva essere un esempio all'estremo..certamente il materiale tecnico viene dato da Iride a Frenk, ma ridurre tutto ad una sponsorizzazione, no.. Non conosco Frenk di persona però ho avuto modo di parlare con Matteo di Iride quando era a Milano per il fuorisalone e prima di tutto c'è amicizia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto, ora mi è chiaro.

grazie delle risposte.

Non sapevo fosse una bici su specifiche personali

 

Gipiemme: scusa non avevo letto il tuo messaggio.

 

Buona giornata

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buoni dai...che adesso Francesco si sta allenando, appena finito arriva e ci spiega tutto.

 

Comunque come già detto il telaio che utilizza è fatto su sue specifiche, che non si limitano, ovviamente solo ai tubi...:-)

 

che tubi sono?

 

ho cercato sul sito ma non ho trovato

Edited by fraccazzo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi viene in mente quel calciatore che non si trovava bene con le nuove scarpette del nuovo sponsor. Quindi decise di comprarsi una paio di scarpe del precedente sponsor e appiccicargli due striscette colorate per farle sembrare quelle del nuovo sponsor.

Poi durante la partita le striscette si scollarono...

 

p.s.: quoto chi ha parlato di discussione surreale comunque...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.