dade690

serie sterzo 1'' filettata

26 posts in this topic

bombers ma una serie serie sterzo con i cuscinetti su sfere è generalmente migliore di una senza sfere?

o una cosa soggettiva e relativa alla qualità della serie sterzo in se.

 

chiedo perchè ne ho una del decathlon senza sfere e fa un po' cacà, non riesco a regolarla o è troppo lasca o non gira bene e ora è troppo stretta e traballa un pochino se sollecitata a dovere (magari sono io un po' impedito)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco bene la domanda.

 

S.S. senza sfere non esistono, al massimo ci sono a rulli... ma la differenza tra cuscinetti su rulli o su sfere in una S.S. è poca ed è percepibile solo in termini di usura.

 

 

Mik

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi diciamo che i cuscinetti sono solamente nascosti,

ok allora è proprio quella del decathlon che è pessima

 

graçias

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ne ho montata una del deca (quella nera, semplice, per intenderci) e non ho rogne.

 

io verificherei innanzitutto di averla montata dritta e in asse.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Montare le sedi con una pressa serie sterzo di modo da avere il parallelismo tra le sedi cuscinetti e coassialità con il cannotto sterzo.

2. Lubrificare le gabbie sfere.

3. Montare il tutto e serrare la ghiera filettata nella maniera corretta senza esagerare col precarico.

4.Serrare la ghiera di chiusura superiore tenendo ferma quella appena serrata al punto 3 (con una chiave piatta).

5. Verificare frenando o muovendo la forcella. che il manubrio/ruota girino liberamente senza attriti particolari e che non vi sia gioco assiale tra tubo forcella e cannotto sterzo.

6. Uscire a farsi una bella pedalata.

 

(se non avete una pressa sterzo, tra poco vi posto i disegni di un bel progetto mio per realizzarvene una in maniera economica)

Edited by Rockarollas (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Montare le sedi con una pressa serie sterzo di modo da avere il parallelismo tra le sedi cuscinetti e coassialità con il cannotto sterzo.

2. Lubrificare le gabbie sfere.

3. Montare il tutto e serrare la ghiera filettata nella maniera corretta senza esagerare col precarico.

4.Serrare la ghiera di chiusura superiore tenendo ferma quella appena serrata al punto 3 (con una chiave piatta).

5. Verificare frenando o muovendo la forcella. che il manubrio/ruota girino liberamente senza attriti particolari e che non vi sia gioco assiale tra tubo forcella e cannotto sterzo.

6. Uscire a farsi una bella pedalata.

 

(se non avete una pressa sterzo, tra poco vi posto i disegni di un bel progetto mio per realizzarvene una in maniera economica)

già che ci siamo: ho fatto stringere la serie sterzo meno di 100 km fa, è possibile che già faccia un po' di gioco?

quale può essere il problema?

Graz.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Montare le sedi con una pressa serie sterzo di modo da avere il parallelismo tra le sedi cuscinetti e coassialità con il cannotto sterzo.

2. Lubrificare le gabbie sfere.

3. Montare il tutto e serrare la ghiera filettata nella maniera corretta senza esagerare col precarico.

4.Serrare la ghiera di chiusura superiore tenendo ferma quella appena serrata al punto 3 (con una chiave piatta).

5. Verificare frenando o muovendo la forcella. che il manubrio/ruota girino liberamente senza attriti particolari e che non vi sia gioco assiale tra tubo forcella e cannotto sterzo.

6. Uscire a farsi una bella pedalata.

 

(se non avete una pressa sterzo, tra poco vi posto i disegni di un bel progetto mio per realizzarvene una in maniera economica)

già che ci siamo: ho fatto stringere la serie sterzo meno di 100 km fa, è possibile che già faccia un po' di gioco?

quale può essere il problema?

Graz.

Le calotte erano assestate bene, vero? Altrimenti mi pare strano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1. Montare le sedi con una pressa serie sterzo di modo da avere il parallelismo tra le sedi cuscinetti e coassialità con il cannotto sterzo.

2. Lubrificare le gabbie sfere.

3. Montare il tutto e serrare la ghiera filettata nella maniera corretta senza esagerare col precarico.

4.Serrare la ghiera di chiusura superiore tenendo ferma quella appena serrata al punto 3 (con una chiave piatta).

5. Verificare frenando o muovendo la forcella. che il manubrio/ruota girino liberamente senza attriti particolari e che non vi sia gioco assiale tra tubo forcella e cannotto sterzo.

6. Uscire a farsi una bella pedalata.

 

(se non avete una pressa sterzo, tra poco vi posto i disegni di un bel progetto mio per realizzarvene una in maniera economica)

già che ci siamo: ho fatto stringere la serie sterzo meno di 100 km fa, è possibile che già faccia un po' di gioco?

quale può essere il problema?

Graz.

Le calotte erano assestate bene, vero? Altrimenti mi pare strano.

si, ci ho girato parecchio prima di farle stringere da un meccanico perchè con la mia "attrezzatura" mi si smollava tropp in fretta...ma a quanto pare non è la mia attrezzatura il problema

Edited by Brodino (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Montare le sedi con una pressa serie sterzo di modo da avere il parallelismo tra le sedi cuscinetti e coassialità con il cannotto sterzo.

2. Lubrificare le gabbie sfere.

3. Montare il tutto e serrare la ghiera filettata nella maniera corretta senza esagerare col precarico.

4.Serrare la ghiera di chiusura superiore tenendo ferma quella appena serrata al punto 3 (con una chiave piatta).

5. Verificare frenando o muovendo la forcella. che il manubrio/ruota girino liberamente senza attriti particolari e che non vi sia gioco assiale tra tubo forcella e cannotto sterzo.

6. Uscire a farsi una bella pedalata.

 

(se non avete una pressa sterzo, tra poco vi posto i disegni di un bel progetto mio per realizzarvene una in maniera economica)

 

 

ecco, questa cosa delle calotte.

 

io non ho dovuto pressarle, si infilavano e si toglievano tranquille, probabilmente è quello il problema, che sotto sforzo quel gioco di un decimo di millimetro si fa sentire.

 

no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A cosa è dovuto il rumore che sento quando l'anteriore sbatte a terra senza carico sulla bici? Viene dalla serie sterzo e da l'idea di qualcosa che traballa, anche se non c'è nessun gioco e la forca gira bene. non è nulla di grave ma mi sta sulle palle e proprio non capisco cosa sia. La ss è una economica tange da 30 euro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A cosa è dovuto il rumore che sento quando l'anteriore sbatte a terra senza carico sulla bici? Viene dalla serie sterzo e da l'idea di qualcosa che traballa, anche se non c'è nessun gioco e la forca gira bene. non è nulla di grave ma mi sta sulle palle e proprio non capisco cosa sia. La ss è una economica tange da 30 euro!

 

economica un cazzo!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A cosa è dovuto il rumore che sento quando l'anteriore sbatte a terra senza carico sulla bici? Viene dalla serie sterzo e da l'idea di qualcosa che traballa, anche se non c'è nessun gioco e la forca gira bene. non è nulla di grave ma mi sta sulle palle e proprio non capisco cosa sia. La ss è una economica tange da 30 euro!

 

trovato il problema,

l'anellino da infilare alla base della forcella, traballa, la base della forcella è troppo stretta, ho provato a spessorare il tutto con una striscetta di lattina ma mi sembra peggiorata la situazione, e intanto ho preso una nuova serie sterzo come un coglione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.