joetarna

Arretramento sella

28 posts in this topic

Ciao Ragazzi, ho un problema e forse voi potete risolverlo senza che spenda altri euro......

Mi scuso con i Mod se l'argomento è già stato trattato ma la funzione cerca stamattina ha fatto cilecca.....

Ieri sera ho riportato le quote della bdc sulla fissa......l'arretramento sella rispetto alla perpendicolare del movimento centrale è 8 cm anziché 10 cm come sulla bdc..... partendo dal presupposto che nel mondo ciclistico, le misurazioni vado di mm in mm, secondo voi, quei 2 cm in meno li sento a livello di ginocchio o posso rimanere così...... altrimenti devo comprare un reggisella con più arretramento ma vorrebbe dire rimettere mano al portafogli...... prima di fare questo sento i vostri pareri!

Grazie, buona giornata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti rispondo di qua...in genere, sulle bici da pista si usa meno arretramento, come sulle crono...però dipende da come la userai. Se ci fia due ore tutti i giorni, spingendo, conviene che la porti al giusto arretramento. Se invece ci fai le commissioni in città, la puoi anche lasciare così o portare anche un po' avanti, che tanto non ti darà grosse grane... In ogni caso devi vedere anche le pedivelle, alto come sei avresti bisogno di una 172.5 e scommetto che quelle sono 165...detto ciò, una visitina dal biomeccanico io la farei. Spendi 50€ ma ti salvi le cartilagini.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso se l'arretramento sella dovesse darti problemi credo che la soluzione sia un attacco più lungo e non un reggisella più arretrato, sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto, le quote biomeccaniche ce le ho già..... per questo ho riportato le misure che ho sulla bdc..... l'uso che ne farò non sarà andare a prendere il pane, tutt'altro...... Gardesana su e giù per fare gamba..... ipotesi suggestiva, fare la 9 colli in notturna (moooltooo suggestiva ihihi) quindi devo essere su giusto...... da quello che mi dici, meglio prendere un reggisella con più arretramento!

Le pedivelle ci hai preso in pieno, sono da 165...... per adesso tengo queste..... vero, avrei bisogno di qualcosa di più lungo ma rovescio della medaglia, in curva tocco meno..... ihihihi

Ora vedrò con il mio amico/compagno di pedale e negoziante di fiducia come muovermi!

Intanto grazie, saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, in pista si sta tutto sull'anteriore

le regole delle bdc non funzionano più

proprio perchè il peso non deve essere ripartito equamente sulle due ruote

ma va spostato "tutto" sull'anteriore

(ecco il motivo delle pipe da 110-150).

 

In questi casi vai a sensazione....fai delle prove finchè non trovi da solo il giusto compromesso

Ricorda anche che il telaio da pista deve essere più piccolo dello strada

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto, le quote biomeccaniche ce le ho già..... per questo ho riportato le misure che ho sulla bdc..... l'uso che ne farò non sarà andare a prendere il pane, tutt'altro...... Gardesana su e giù per fare gamba..... ipotesi suggestiva, fare la 9 colli in notturna (moooltooo suggestiva ihihi) quindi devo essere su giusto...... da quello che mi dici, meglio prendere un reggisella con più arretramento!

Le pedivelle ci hai preso in pieno, sono da 165...... per adesso tengo queste..... vero, avrei bisogno di qualcosa di più lungo ma rovescio della medaglia, in curva tocco meno..... ihihihi

Ora vedrò con il mio amico/compagno di pedale e negoziante di fiducia come muovermi!

Intanto grazie, saluti

 

 

scusa, ma per un arretramento di 10 cm credo tu sia abbastanza alto,

quelle pedivelle non van bene. Se hai una bici da pista, con movimento a 28 cm

sarà difficile toccare, a meno che tu non sia uno sprinter...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso se l'arretramento sella dovesse darti problemi credo che la soluzione sia un attacco più lungo e non un reggisella più arretrato, sbaglio?

Bhe, la prima cosa che devi guardare è l'arretramento sella rispetto alla perpendicolare del movimento centrale, perché quello che conta è l'angolazione delle ginocchia in primis, visto che pedali con le gambe.... le vecchie misurazioni usavano il filo a piombo..... arretramento in base alla perpendicolare è la stessa cosa, o meglio, va a ricercare lo stesso risultato finale senza però dover salire in sella!

Il discorso della pipa più lunga è successivo..... che poi, sistemato arretramento sella, devi regolare distanza tra punta sella (ogni sella cambia quindi devi aiutarti con il calibro) e centro manubrio...... a dirla tutta, se arretrassi la sella come dovrebbe, la pipa da 130 che vedi dovrei sostituirla con una da 110......

Saluti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, in pista si sta tutto sull'anteriore

le regole delle bdc non funzionano più

proprio perchè il peso non deve essere ripartito equamente sulle due ruote

ma va spostato "tutto" sull'anteriore

(ecco il motivo delle pipe da 110-150).

 

In questi casi vai a sensazione....fai delle prove finchè non trovi da solo il giusto compromesso

Ricorda anche che il telaio da pista deve essere più piccolo dello strada

Ok, stando a quello che dici, le quote della bdc dovrei guardarle ma nemmeno tanto quindi secondo te, gli 8 cm di arretramento e pipa 130 potrebbe andare bene ...... come tu stesso dici, devo andare a fare un giro, con zaino appresso con dentro officina attrezzi e ricambi per trovare il giusto compromesso.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso se l'arretramento sella dovesse darti problemi credo che la soluzione sia un attacco più lungo e non un reggisella più arretrato, sbaglio?

Bhe, la prima cosa che devi guardare è l'arretramento sella rispetto alla perpendicolare del movimento centrale, perché quello che conta è l'angolazione delle ginocchia in primis, visto che pedali con le gambe.... le vecchie misurazioni usavano il filo a piombo..... arretramento in base alla perpendicolare è la stessa cosa, o meglio, va a ricercare lo stesso risultato finale senza però dover salire in sella!

Il discorso della pipa più lunga è successivo..... che poi, sistemato arretramento sella, devi regolare distanza tra punta sella (ogni sella cambia quindi devi aiutarti con il calibro) e centro manubrio...... a dirla tutta, se arretrassi la sella come dovrebbe, la pipa da 130 che vedi dovrei sostituirla con una da 110......

Saluti

Credevo che il problema fosse diverso, errore mio. A vedere dalla foto pensavo che per sistemare la distanza sella manubrio avessi arretrato molto la sella, invece il fatto è un altro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso se l'arretramento sella dovesse darti problemi credo che la soluzione sia un attacco più lungo e non un reggisella più arretrato, sbaglio?

Bhe, la prima cosa che devi guardare è l'arretramento sella rispetto alla perpendicolare del movimento centrale, perché quello che conta è l'angolazione delle ginocchia in primis, visto che pedali con le gambe.... le vecchie misurazioni usavano il filo a piombo..... arretramento in base alla perpendicolare è la stessa cosa, o meglio, va a ricercare lo stesso risultato finale senza però dover salire in sella!

Il discorso della pipa più lunga è successivo..... che poi, sistemato arretramento sella, devi regolare distanza tra punta sella (ogni sella cambia quindi devi aiutarti con il calibro) e centro manubrio...... a dirla tutta, se arretrassi la sella come dovrebbe, la pipa da 130 che vedi dovrei sostituirla con una da 110......

Saluti Credevo che il problema fosse diverso, errore mio. A vedere dalla foto pensavo che per sistemare la distanza sella manubrio avessi arretrato molto la sella, invece il fatto è un altro!

Il problema dovrebbe essere un altro.... dico dovrebbe perché stando a chi di pista ne capisce più di me, non dovrebbe essere più un problema..... ora vedo se interviene qualcun'altro e poi la proverò su strada....

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, in pista si sta tutto sull'anteriore

le regole delle bdc non funzionano più

proprio perchè il peso non deve essere ripartito equamente sulle due ruote

ma va spostato "tutto" sull'anteriore

(ecco il motivo delle pipe da 110-150).

 

In questi casi vai a sensazione....fai delle prove finchè non trovi da solo il giusto compromesso

Ricorda anche che il telaio da pista deve essere più piccolo dello strada

Ok, stando a quello che dici, le quote della bdc dovrei guardarle ma nemmeno tanto quindi secondo te, gli 8 cm di arretramento e pipa 130 potrebbe andare bene ...... come tu stesso dici, devo andare a fare un giro, con zaino appresso con dentro officina attrezzi e ricambi per trovare il giusto compromesso.....

 

beh,,, o fai le modifiche uscita per uscita

oppure ti porti dietro due brugole, che non serve lo zaino!

basta il kit di primo intervento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa grave sono quelle pedivelle. Quelle ti sballano tutto e sì, quelle rischiano di demolirti le ginocchia. Io sono 1.76 e uso le 170, tu sarai vicino ai 2 metri e dovresti usare addirittura le 175... La visita dal biomeccanico serve a rifare le misure in modo che quelle pedivelle ti distruggano il meno possibile... Soprattutto se farai come dici lunghe distanze, devi assolutamente cambiarle.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, Io non mi preoccuperei troppo.

 

Ovvio, 2 cm di arretramento sella in più o in meno sono molti, ma se compensati da una giusta regolazione della altezza sella non esiste misura sbagliata o pericolosa per le ginocchia, ma semplicemente posizione più o meno "agressiva" o efficacie.

 

Provo a spiegarmi meglio:

 

-Per quanto riguarda la "pedalata"

Con un grande arretramento, avrai un assetto più guidabile ma meno efficace in termini di potenza. 

Con pochissimo arretramento, avrai una posizione molto più aggressiva, con una spinta molto più verticale sui pedali.

La giusta misura sta nel trovare un buon compromesso, ma è  normalissimo che su una bcd il fuori sella sia maggiore che su una bici da TT o da Pista (anche a causa delle diverse geometrie dei telai).

 

-Per quanto riguarda la salvaguardia e la protezione delle articolazioni, un fuori sella anche 2-3 cm maggiore o minore della misura ideale  non arreca grossi problemi alle ginocchia (a differenza di pedivelle o di tacchette dei pedali o altezza sella sbagliate). L'unica cosa  importante da tenere in considerazione è che più si aumenta il fuori sella, più si dovrà diminuire l'altezza della sella  stessa, in modo di mantenere sempre la stessa distanza pedale-sella!

 

 

Quindi se fossi in te mi preoccuperei solo di controllare se sulle tue bici la distanza tra MC e centro della sella,  sommata alla lunghezza delle pedivelle, è uguale. 

 

Mik ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso se l'arretramento sella dovesse darti problemi credo che la soluzione sia un attacco più lungo e non un reggisella più arretrato, sbaglio?

No son due cose diverse, variando la lunghezza dell'attacco manubrio non varia la posizione del ginocchio rispetto all'asse del pedale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sentito un amico e biomecc..... un certo Juri, mai sentito? Molto professionale...... mi ha detto che l'assetto pista, per utilizzo in pista può essere leggermente più avanzato in sella (5 mm-max 10 mm), un pochino più raccolto e al massimo dislivello sella manubrio che uno può sostenere....

Ma nel mio caso specifico, 20 mm di avanzamento sono troppi, considerando anche l'utilizzo che vorrei farne (giro di Affi o giro del lago) quindi mi consiglia di sostituire reggisella.....

 

Come dislivello invece, sulla bdc ho 10 cm, proverò a mettere 12.... giusto per non avere troppi spessori sopra ss e vedrò come và.... 

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.