Ciaips

Enduro e downhill a rischio in Emilia-Romagna

70 posts in this topic

ciao amici ciclisti, annuncio questa brutta notizia a chi oltre al ciclismo pratica enduro, trial e fuoristrada in generale: 

 

http://www.enduroterapia.com/Enduroterapia/Home.html

 

praticamente vogliono vietare non solo il fuoristrada con mezzi motorizzati ma anche i downhill il freeride ecc perchè considerati sport pericolosi

 

 


 

Il progetto di legge "Rete Escursionistica dell'Emilia Romagna e valorizzazione delle attività escursionistiche" in breve REER, di fatto impedirà qualsiasi tipo di attività fuoristrada a mezzi motorizzati, su tutti i percorsi che saranno inseriti in tale rete. Di fatto, se approvata, questa legge bandirà definitivamente Enduro, Trial, Quad e 4x4 da tutta la regione. 

Inoltre, visto che saranno vietati tutti gli sport considerati pericolosi, anche mountan bike e downhill saranno a forte rischio.

 

 

 

spero che non accada, firmate la petizione vi prego non vi costa niente.

 

 

viva il fango

 

 

 

Edited by Ciaips (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma siamo sicuri che sia una mera questione di sicurezza? 

 

no perchè i vecchietti che girano in città in bici mi fanno molta più paura

 

non è che dietro c'è un po anche il fatto che con moto e quad devastiamo le montagne?

 

 

 

viva il fango!

Edited by andrygroove (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

saranno ben cazzi miei se lo sport che pratico è sicuro o no...

 

lì c'è dietro ben altro, a partire dalla cultura di reciproco rispetto tra abitanti e fuoristradisti, che evidentemente manca.

 

Sono andato a fare enduro in toscana: quando passi vicino a una casa rallenti ed eviti di fare delle sgasate inutili, e se vedi qualche residente lo saluti.

 

Facevo fatica a crederci, magicamente tutti ricambiavano il saluto.

Edited by Smox (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco perchè con l'enduro ho smesso nel 1999

 

eri scarso, prendevi polvere da tuo figlio sul tenerè della peg perego. ecco perchè hai smesso :D

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

saranno ben cazzi miei se lo sport che pratico è sicuro o no...

 

lì c'è dietro ben altro, a partire dalla cultura di reciproco rispetto tra abitanti e fuoristradisti, che evidentemente manca.

 

Sono andato a fare enduro in toscana: quando passi vicino a una casa rallenti ed eviti di fare delle sgasate inutili, e se vedi qualche residente lo saluti.

 

Facevo fatica a crederci, magicamente tutti ricambiavano il saluto.

esatto, anche io non ho mai litigato ne trovato persone per la strada che non ricambiassero il mio saluto, poi ovviamente fare meno rumore possibile quando passi vicino a una casa, è uno sport bellissimo, spero che non venga mutilato in questo modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

saranno ben cazzi miei se lo sport che pratico è sicuro o no...

 

lì c'è dietro ben altro, a partire dalla cultura di reciproco rispetto tra abitanti e fuoristradisti, che evidentemente manca.

 

Sono andato a fare enduro in toscana: quando passi vicino a una casa rallenti ed eviti di fare delle sgasate inutili, e se vedi qualche residente lo saluti.

 

Facevo fatica a crederci, magicamente tutti ricambiavano il saluto.

 

invece io sono stato inseguito da contadini con la forca....ho smesso per mancanza di tempo, e luoghi dove praticarlo (come allenamento personale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in veneto se ti fai male durante l'attività di uno "sport pericoloso" ti paghi il soccorso, e finchè si tratta dell'ambulanza ti và ancora bene ma se esce l'elisoccorso son come minimo qualche migliaio di eu. Che poi cos'è attività pericolosa, un mio cliente per paura di farsi male e non poter lavorare ha rinunciato a qualsiasi attività sportiva salvo poi fratturarsi le dita (proprio quelle che gli servono)nell'attività "estrema " di aprire uno sdraio in spiaggia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

in veneto se ti fai male durante l'attività di uno "sport pericoloso" ti paghi il soccorso, e finchè si tratta dell'ambulanza ti và ancora bene ma se esce l'elisoccorso son come minimo qualche migliaio di eu. Che poi cos'è attività pericolosa, un mio cliente per paura di farsi male e non poter lavorare ha rinunciato a qualsiasi attività sportiva salvo poi fratturarsi le dita (proprio quelle che gli servono)nell'attività "estrema " di aprire uno sdraio in spiaggia.

 

Questa è una cosa assurda...il pagamento o no del pronto intervento non si paga in base a quello che stavi facendo!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo. 

recentemente nell'entroterra Romagnolo.. (Rimini, Santarcangelo ecc ecc posti magnifici) la polizia si è messa ad aspettare in fondo ad un terreno dei ragazzi che facevano free ride... 

Da quanto ne so sono stati pure multati..

 

niente moto. per capirci.. è gente che con la bicicletta scende dalle colline.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in veneto se ti fai male durante l'attività di uno "sport pericoloso" ti paghi il soccorso, e finchè si tratta dell'ambulanza ti và ancora bene ma se esce l'elisoccorso son come minimo qualche migliaio di eu. Che poi cos'è attività pericolosa, un mio cliente per paura di farsi male e non poter lavorare ha rinunciato a qualsiasi attività sportiva salvo poi fratturarsi le dita (proprio quelle che gli servono)nell'attività "estrema " di aprire uno sdraio in spiaggia.

 

Questa è una cosa assurda...il pagamento o no del pronto intervento non si paga in base a quello che stavi facendo!!!!

 

con quello che si paga di tasse comprese quelle sanitarie il servizio di soccorso deve esserci per qualsiasi cosa, non siamo mica in america! va a finire che ci tocca girare con una carta di credito al collo per paura di non venire medicati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

con quello che si paga di tasse comprese quelle sanitarie il servizio di soccorso deve esserci per qualsiasi cosa, non siamo mica in america! va a finire che ci tocca girare con una carta di credito al collo per paura di non venire medicati...

 

Io che sto al 118 lo so benissimo eh... :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sulle bici, ma pare sia solo una paura, fanno male...ma su TUTTI I MEZZI A MOTORE FANNO STRABENE CAZZO!!!!!

Sui sentieri si usano le gambe, i mezzi a motore li deturpano e rendono pericoloso il loro utilizzo (Ho migliaia di km sulle gambe, parlo a ragion veduta !). E poi, lo dico da ecologo di professione, i mezzi a motore disturbano seriamente la natura!!

Edited by pipco82 (see edit history)
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

in veneto se ti fai male durante l'attività di uno "sport pericoloso" ti paghi il soccorso, e finchè si tratta dell'ambulanza ti và ancora bene ma se esce l'elisoccorso son come minimo qualche migliaio di eu. Che poi cos'è attività pericolosa, un mio cliente per paura di farsi male e non poter lavorare ha rinunciato a qualsiasi attività sportiva salvo poi fratturarsi le dita (proprio quelle che gli servono)nell'attività "estrema " di aprire uno sdraio in spiaggia.

 

Questa è una cosa assurda...il pagamento o no del pronto intervento non si paga in base a quello che stavi facendo!!!!

Su questo non sono d'accordo.. Perché se vai sul monte bianco (cosa ormai abbastanza possibile per chiunque) e ci vai con le scarpe da ginnastica...(cosa realmente accaduta) pensando di andare a fare la scampagnata nel bosco e ad un certo punto iniziano i principi di congelamento...e non ti muovi più, così decidi di chiamare l'elisoccorso (e son palanche anche solo accenderò un elicottero) beh li son cazzi tuoi e ritengo che quanto meno dato che ti salvano il culo paghi per la tua ignoranza.

Naturalmente stesso discorso per chi va a fare fuoripista senza attrezzatura idonea..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.