Fresh420

26 anteriore 28 posteriore

24 posts in this topic

A livello di "accellerazione", velocità e rapporti come influisce l'accoppiata 26" anteriore 28" posteriore?

 

la ruota anteriore farà sicuramente più giri di quella post, ma va anche a influire sulla trasmissione?

il tutto montato con un 52/ 17 come rapporto

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono un esperto ma non influisce secondo me na cippa se non nella postura che puo forse agevolarti nello scaricare la forza delle tue gambe sui pedali... la velocità che puoi raggiungere è data dalla combinazione corona pignone da quanto riesci a cricetare sui pedali idem per l'accelerazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ovviamente il rapporto non cambia in questo caso,  cambierebbe nel caso di una 26 al posteriore,

però appunto mi chiedevo in termini di spunto da fermo ecc

Edited by Fresh420 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un 28/26, a parità di rapporto, hai un passo leggermente più corto rispetto ad un 28/28. Di conseguenza dovrebbe risentirne lo sviluppo metrico...

Spero di non aver detto una cagata

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ovviamente il rapporto non cambia in questo caso,  cambierebbe nel caso di una 26 al posteriore,

però appunto mi chiedevo in termini di spunto da fermo ecc

sempre secondo una riflessione personale , quello che domina è sempre il rapporto corona pignone, puoi avere un rapporto piu agile, che però sviluppa meno velocità a regime, oppure un rapporto piu duro che non agevola lo spunto am ti permette una maggiore velocità a pari numero di giri.., la ruota da 26 davanti secondo me agevola nella postura, e probabilmente nell'agilità della bici, passo più corto gira meglio (forse) ma non so quanto possa incidere in velodromo.. boh rimango dell'idea che essenzialmente sia un miglioramento della postura per spingere meglio sui pedali

ma è solo una impressione eprsonale, nessuna esperienza diretta

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ma che seghe vi fate XD..

lo sviluppo metrico è strettamente legato alla ruota ma solamente la posteriore..

pensate all'esempio della graziella, anche con un 55-11 non va una sega per lo sviluppo inesistente di una ruota da 20..

tot giri di corona sviluppano tot giri di pignone e quindi di ruota, da li lo sviluppo varia in base alla circonferenza della ruota..

la ruota anteriore non ha nessuna inerenza con la velocità se non con una riduzione di pesi (con conseguenti guadagni in accelerazione), miglioramento dell'agilità e postura ma solamente con telai specifici..

Edited by fixed user (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un 28/26, a parità di rapporto, hai un passo leggermente più corto rispetto ad un 28/28. Di conseguenza dovrebbe risentirne lo sviluppo metrico...

Spero di non aver detto una cagata

Su questo non sono sicuro, cioè la ruota anteriore farà giustamente più giri ma alla fine della festa i metri fatti son gli stessi no?

Perchè è la ruota posteriore ad incidere sulla trasmissione, che io all'anteriore abbia un 28, un 26 o che la faccia in impennata lo sviluppo metrico è comunque un dato che si basa esclusivamente sulla trasmissione posteriore no?

Anche secondo me resta solo un discorso di pesi, posizione e aerodinamicità (nemmeno molto ma negli anni 80 le si provavano tutte in assenza di ingegneristica specifica, erano appunto spesso i telaisti stessi a fare i loro esperimenti).

Edited by ste.ferrara (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la mia necessità parte appunto dalla postura, è un po' lunga da spiegarvi adesso ma sto facendo un altra graziella abbastanza "simpatica" con ruote maggiorate..

ho il problema dell'inclinazione di tubo sella e tubo sterzo che mettendo un 28/28 mi risultano troppo "coricati", risultando in un effetto "barcone" nella guida.

(già testata)

 

allora dopo qualche schema a cazzo disegnato col pc, volevo appunto provare la 26 anteriore in modo da variare l'inclinazione.

Edited by Fresh420 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto per togliere i dubbi, calcolatore campagnolo:

 

http://www.campagnolo.com/jsp/it/techmetric/index.jsp

 

se vedete la prima cosa che chiede è la circonferenza della ruota..

provate a mettere la circonferenza di una 28, di una 26 e vedete a parità di rapporto lo sviluppo metrico differente..

 

ovviamente dell'anteriore non ce ne frega una mazza..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ooook ci siamo allora :-P erano solo mie seghe mentali eheheh

le cose che mi interessano sono appunto la postura e l'agilità

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Con un 28/26, a parità di rapporto, hai un passo leggermente più corto rispetto ad un 28/28. Di conseguenza dovrebbe risentirne lo sviluppo metrico...

Spero di non aver detto una cagata

Su questo non sono sicuro, cioè la ruota anteriore farà giustamente più giri ma alla fine della festa i metri fatti son gli stessi no?

Perchè è la ruota posteriore ad incidere sulla trasmissione, che io all'anteriore abbia un 28, un 26 o che la faccia in impennata lo sviluppo metrico è comunque un dato che si basa esclusivamente sulla trasmissione posteriore no?

Anche secondo me resta solo un discorso di pesi, posizione e aerodinamicità (nemmeno molto ma negli anni 80 le si provavano tutte in assenza di ingegneristica specifica, erano appunto spesso i telaisti stessi a fare i loro esperimenti).

Su peso e aerodinamicità ok. Sul resto, davvero andavo per logica.. ma di sicuro mi sbaglio ed è come dici tu

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto per togliere i dubbi, calcolatore campagnolo:

 

http://www.campagnolo.com/jsp/it/techmetric/index.jsp

 

se vedete la prima cosa che chiede è la circonferenza della ruota..

provate a mettere la circonferenza di una 28, di una 26 e vedete a parità di rapporto lo sviluppo metrico differente..

 

ovviamente dell'anteriore non ce ne frega una mazza..

Ovviamente, il diametro  si riferisce alla posteriore... corretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.