ruggero

car sharing dal basso

6 posts in this topic

ciao a tutt*.

Con alcuni amici si è parlato di istituire un car sharing da usare in una cerchia ristretta di persone.

Praticamente uno che ha già l'auto e la usa poco la mette a disposizione degli altri che pagano un tot ad ogni utilizzo.

Ho letto che l'hanno fatto anche in un condominio a Roma.

Qualcuno ha esperienza in proposito? Idee? RIflessioni?

Può funzionare?

Edited by ruggero (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutt*.

Con alcuni amici si è parlato di istituire un car sharing da usare in una cerchia ristretta di persone.

Praticamente uno che ha già l'auto e la usa poco la mette a disposizione degli altri che pagano un tot ad ogni utilizzo.

Ho letto che l'hanno fatto anche in un condominio a Roma.

Qualcuno ha esperienza in proposito? Idee? RIflessioni?

Può funzionare?

Ciao,

io nel mio piccolo lo faccio a lavoro. Essendo stato costretto a dotarmi di un'auto ma muovendomi normalmente in bici la lascio davanti al posto di lavoro e la metto a disposizione dei miei colleghi e delle mie colleghe (ora la cosa è in realtà estremamente semplice perché la condivido con una sola persona).

Se volete essere precisi, potreste stimare il costo chilometrico dell'auto e poi lasciare un taccuino in cui ognuno segna con quanti chilometri prende la macchina, con quanti la lascia e quindi quanti ne ha percorsi. Se decidete che ognuno farà rifornimento quando ce ne sarà bisogno, periodicamente avrete bisogno di dividere i costi. E' quindi utile scrivere quanto costa la benzina al litro quando si fa rifornimento.

Sono ovvietà, ma così mi sono organizzato per il momento.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutt*.

Con alcuni amici si è parlato di istituire un car sharing da usare in una cerchia ristretta di persone.

Praticamente uno che ha già l'auto e la usa poco la mette a disposizione degli altri che pagano un tot ad ogni utilizzo.

Ho letto che l'hanno fatto anche in un condominio a Roma.

Qualcuno ha esperienza in proposito? Idee? RIflessioni?

Può funzionare?

Ciao,

io nel mio piccolo lo faccio a lavoro. Essendo stato costretto a dotarmi di un'auto ma muovendomi normalmente in bici la lascio davanti al posto di lavoro e la metto a disposizione dei miei colleghi e delle mie colleghe (ora la cosa è in realtà estremamente semplice perché la condivido con una sola persona).

Se volete essere precisi, potreste stimare il costo chilometrico dell'auto e poi lasciare un taccuino in cui ognuno segna con quanti chilometri prende la macchina, con quanti la lascia e quindi quanti ne ha percorsi. Se decidete che ognuno farà rifornimento quando ce ne sarà bisogno, periodicamente avrete bisogno di dividere i costi. E' quindi utile scrivere quanto costa la benzina al litro quando si fa rifornimento.

Sono ovvietà, ma così mi sono organizzato per il momento.

 

 

non sarebbe + facile stimare il costo al km (compreso di tutte le spese accessorie come assicurazione gomme riparazioni), arrotondarlo in eccesso (alla fine uno che la macchina l'ha comprata c'è) e semplicemente il proprietario fa benza e gli altri pagano l'uso chilometrico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]

 

non sarebbe + facile stimare il costo al km (compreso di tutte le spese accessorie come assicurazione gomme riparazioni), arrotondarlo in eccesso (alla fine uno che la macchina l'ha comprata c'è) e semplicemente il proprietario fa benza e gli altri pagano l'uso chilometrico?

Sì, se però il proprietario non usa la macchina per parecchio tempo qualcuno deve farla la benzina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]

 

non sarebbe + facile stimare il costo al km (compreso di tutte le spese accessorie come assicurazione gomme riparazioni), arrotondarlo in eccesso (alla fine uno che la macchina l'ha comprata c'è) e semplicemente il proprietario fa benza e gli altri pagano l'uso chilometrico?

Sì, se però il proprietario non usa la macchina per parecchio tempo qualcuno deve farla la benzina.

 

 

ok mi ero perso questo passaggio, pensavo ci fosse un uso a rotazione di tutti compreso il proprietario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che in Francia e in Germania ci siano delle esperienze simili, ma non so dirti molto di più

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.