LupintheIII

Dubbi bici completa pista (Fuji Track 2.0, Felt tk3, Dolan Pre Cursa, Ridley Oval, Canyon v-Drome, Giant Omnium)

12 posts in this topic

Buonasera a tutti, devo iniziare con una premessa noiosa ma necessaria.

Sono quasi 2 anni ormai che mi appassiono al mondo delle fixed, ho iniziato convertendo la mia Alan in alluminio del '78 (che ho riportato ai fasti con un gruppo completo Athena anni '80 e che adoro), sono passato poi a convertire una Rossin anni '90 e di recente mi sono cimentato con una Cicli Ciotti (ciclista ternano) del 60 e una Bottecchia sempre anni 80 (presto spero di fare un pò di foto per presentarvi "la famiglia"). Per il percorso strada-lavoro, sul quale più di una volta ho rischiato la vita, sto usando la Rossin riconvertita in singlespeed, ma proprio risalendo in sella alla Bottecchia per farla provare ad un amico mi sono reso conto di quanto mi mancasse una fissa

Ho deciso così di unire la mia esigenza di rimettermi in forma alla rinata passione e di dedicarmi a qualcosa di serio in pista.

Tutta la menata introduttiva è al solo scopo di far capire subito che ho già provato svariati tipi di convertite (con tutte le incazzature - e soddisfazioni- del caso) e ora vorrei un mezzo moderno o meglio nuovo da usare in pista e con il quale fare al massimo allenamenti in pianura o sui rulli, che possa essere "pronto" fra le mie mani subito, senza i mille sbattimenti tipici dei telai vecchi (di cui tra l'altro ho pieno il garage), tipo cercare pezzi sul mercatino, controllare che siano compatibili, ricercare qualcosa per adattarli ecc. Anche perchè lavoro dalle 11 alle 13 ore al giorno come veterinario e il tempo che mi rimane sono 40 minuti in pausa pranzo e la notte, se aggiungiamo il tempo per le funzioni organiche, riuscirei a mettere su una bici partendo dai singoli pezzi nel 2017!

Quindi la scelta è caduta su questi 6 modelli più o meno sulla fascia di prezzo 600-1000 pleure.

La mia idea era di iniziare con una bici dal telaio discreto (sono principalmente orientato su un alluminio con forca carbonio) e con il migliorare delle mie esigenze (spero) sostituire la componentistica più scrausa.

Volevo sapere se qualcuno di voi, magari con esperienze in pista, poteva aiutarmi in materia, soprattutto se ha avuto modo di provare una di queste bici.

Aspetto con ansia anche eventuali link utili verso altri marchi da me ignorati o eventuali occasioni sul mercatino :-)

Scusate il post lungo e noioso, ma volevo evitare in partenza di dover rispondere a 2000 messaggi senza alcuna attinenza tipo "perchè non fissi una graziella del '58??" o "guarda sul mercatino c'è un telaio ex nazionale urss con m.c. ungherese e filettatura sinistrorsa" .

 

Grazie e scusate ancora,so quanto amate divagare voi del forum, ma abbiate pietà! :-)

post-6786-0-46532300-1357771752_thumb.jppost-6786-0-24358400-1357771756.pngpost-6786-0-85837900-1357771759_thumb.jp

post-6786-0-39105200-1357771763_thumb.jp

post-6786-0-97827400-1357771767_thumb.jp

post-6786-0-69628700-1357771775_thumb.pn

Share this post


Link to post
Share on other sites

io di queste voto canyon ma il precursa sta tutto in un'altra fascia!

comunque dai un occhio al dolan seta, secondo me è una bomba e come fascia di prezzo ci siamo. Poi cazzo è splendido!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fuji e' spettacolare secondo me ma questo blu dovrebbe essere l'1.0

secondo  me sono tutte piu o meno equivalenti, scegli quella che ti piace di piu'

poi magari ti risponde qualcuno che ne sa di piu'

 

post-5676-0-67601500-1357775321.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico canyon, mezzo pronto gara ma che con ruote da battaglia può esser messo su strada senza troppe remore

Sent from my iPad using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ renatiello : Le immagini le ho prese dal sito Dolan, le ruote sono le navigator che richiedono altri 49 poundi... su velodrom shop te lo danno con le ruote base base base!

Comunque propendo sempre più per la Felt, alla fine mi costerebbe la metà della Canyon (che oggettivamente è di un'altro pianeta!) e potrei poi cambiare tutta la componentistica mano a mano, per poi trasferirla su un telaio migliore (ad esempio un Canyon), sempre che non mi renda conto prima che in pista faccio cagare!

Voi che ne dite??

Edited by LupintheIII (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che alla, come previsto, fine il topic lungo e noioso ha scoraggiato i più dal leggerlo.... vabbè!

Comunque alla fine sono andato per il Felt a 600 pleure, che mi sembra un buon compromesso per uno che inizia e sinceramente mi piace più del superdiffuso Dolan (senza nulla togliere a quest'ultimo).

Per il Seta... non sò, non ho mai avuto telai full carbon e magari vorrei provarne uno prima!

Quando (e se) mi arriverà vedrò di presentarlo :-)

Grazie a tutti

 

P.S. Spero che anche altri qui sul forum si appassionino un pò alla pista, sarebbe bello vedere qualche telaio "pursuit" con riser da aperitivo tornare alle origini ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

fammi sapere come ti trovi con il felt

Allora, dopo un anno sono riuscito a recuperare la password del forum... comunque la Felt si comporta strabene! A me personalmente piace molto ed è lo stesso telaio della Felt TK2 da 1400 euri, cambiano "solo" ruote, guarnitura, reggisella, pipa e manubrio (che sto faticosamente sostituendo un pò alla volta per raggiungere il livello). In più è l'unica entry-level con un'aerodinamica accettabile per eventuali up-grade.

Personalmente avevo provato solo "convertite" prima, quindi era normale un netto miglioramento, ma in questo caso mi trovo meglio che con la bici da strada (che pure monta un dura-ace di 6-7 anni fa)! Una volta sceso dalla Felt la bdc mi sembra gommosa e imprecisa.

Ho preso un 56 (anche se io sarei 58) per avere un telaio più reattivo, ma devo dire che l'attacco e il manubrio li ho dovuti cambiare subito: uso la fissa anche per lunghi giri su strada lungo il fiume o sulla piana di Terni e mi stavano uccidendo! Sembrava di doversi accovacciare per tornare nell'utero O.O

Al velodromo poi è perfetta, non vedo l'ora di portarla a Forano per farle vedere qualche curva seria (quello di terni ha curve da 20° a destra e a sinistra O.O penso sia l'unico).

Spero solo di avere un pò più di tempo per allenarmi e uscire per il prossimo anno (spero nei rulli).

Appena ho tempo metto le foto e la presento...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.