marianel

posizionamento bullhorn e attacco

13 posts in this topic

Ciao,

da quel che so (ma magari so male) si dovrebbero montare attacchi manubrio di diversa lunghezza in base al tipo di manubrio che si utilizza. Sto parlando di piega corsa e bullhorn.

 

E' giusto quindi prendere un attacco manubrio più corto quando si va a sostituire la piega con il bullhorn?

DI quanto più corto? Esiste un metodo per misurarlo? Pensavo di usare come parametro la differenza di reach, può funzionare?

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io oltre alla lunghezza dell'attacco ho modificato anche l'angolo di inclinazione.

Quando monto il bull ho un attacco da 90 con inclinazione -17°, quando monto la piega strada ho un attacco da 120 con inclinazione -6°.

Non so se esista un metodo per calcolare la lunghezza di uno partendo da quella dell'altro...io sono arrivato prima al posizionamento della piega strada con tabelle di calcolo basate sulle misure corporee, poi con aggiustamenti dopo aver percorso un po' di kilometri.

Per il bull invece sono andato più per tentativi, fino a trovare la misura che mi permette di mantenere una buona presa sulla parte finale delle "corna" senza essere troppo schiacciato sullo stomaco.

 

Con la piega sono più basso, infatti la uso per le critrium e girare in pista. Col bull sono leggermente più alto e comodo e riesco a fare giri anche da 100km senza mai staccare le mani dalle prolunghe.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io oltre alla lunghezza dell'attacco ho modificato anche l'angolo di inclinazione.

Quando monto il bull ho un attacco da 90 con inclinazione -17°, quando monto la piega strada ho un attacco da 120 con inclinazione -6°.

Non so se esista un metodo per calcolare la lunghezza di uno partendo da quella dell'altro...io sono arrivato prima al posizionamento della piega strada con tabelle di calcolo basate sulle misure corporee, poi con aggiustamenti dopo aver percorso un po' di kilometri.

Per il bull invece sono andato più per tentativi, fino a trovare la misura che mi permette di mantenere una buona presa sulla parte finale delle "corna" senza essere troppo schiacciato sullo stomaco.

 

Con la piega sono più basso, infatti la uso per le critrium e girare in pista. Col bull sono leggermente più alto e comodo e riesco a fare giri anche da 100km senza mai staccare le mani dalle prolunghe.

Grazie Alan.

Cavolo 3cm non sono pochi! Con la piega sono a posto anch'io e in teoria pensavo appunto di calcolare grosso modo la distanza della presa coi due manubri e, se impugnassi il bull diciamo 1cm più avanti rispetto alla piega, potrei provare un attacco 1cm più corto di quello che uso con la curva...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si 3cm sono parecchi, considera però che quando giro con il bull io ho sempre la presa sulle prolunghe e non ho quasi mai la presa sulla parte orizzontale del manubrio come spesso si fa usando invece le prolunghe "solo" per spingere.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dirti che da quando uso il bull ho avanzato la sella di un cm e sto provando una pipa da 100mm anziche 110mm che montavo con la piega, questo perchè mi distendevo troppo sia con il busto che con le braccia. Già si notano miglioramenti in comodità, tenendo sempre il bull dalle corna...

 

Per l'inclinazione io la piega la tenevo perfettamente in bolla senza problemi, il bull (nitto rb 018 nel mio caso) ora lo tengo con qualche grado all'insu faticano meno i polsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte i gusti personali come si monta il bull ?

 

Quale parte va messa "in bolla" quella più vicina all'attacco o la parte finale ? O nessuna delle due ed è "la curva" che deve stare più in basso possibile ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte i gusti personali come si monta il bull ?

 

Quale parte va messa "in bolla" quella più vicina all'attacco o la parte finale ? O nessuna delle due ed è "la curva" che deve stare più in basso possibile ?

 

 

ho unito le discussioni dato che si parla di argomenti contigui.

 

la risposta è a mio modo di vedere un canonico "dipende" .. nel senso che è da valutare la posizione generale in sella e quello che ci devi fare con la bici. Io iniziarei a far delle prove e poi valuti

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte i gusti personali come si monta il bull ?

 

Quale parte va messa "in bolla" quella più vicina all'attacco o la parte finale ? O nessuna delle due ed è "la curva" che deve stare più in basso possibile ?

 

piu' in basso assolutamente no, al limite piu' in alto e non in bolla ma con angolo positivo, sulle corna devi spingere, non scivolare

 

cerca un po' di immagini di crono d'epoca e ti renderai conto

 

comunque giusto per fare un esempio, guarda il mio vetta in firma, il manubrio itm da crono, che non e' regolabile, ha le corna in posizione corretta e standard, cioe' per spingere, il bull in negativo non ha senso, e penso che chi ce l'abbia se ne renda conto se fa 50 km....non mi dica che i polsi non gli fanno male

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho messo il bolla il bull mettendo appunto una piccola bolla sulla parte prima dove si alza verso il cielo!

spero di essermi spiegato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte i gusti personali come si monta il bull ?

 

Quale parte va messa "in bolla" quella più vicina all'attacco o la parte finale ? O nessuna delle due ed è "la curva" che deve stare più in basso possibile ?

 

piu' in basso assolutamente no, al limite piu' in alto e non in bolla ma con angolo positivo, sulle corna devi spingere, non scivolare

 

cerca un po' di immagini di crono d'epoca e ti renderai conto

 

comunque giusto per fare un esempio, guarda il mio vetta in firma, il manubrio itm da crono, che non e' regolabile, ha le corna in posizione corretta e standard, cioe' per spingere, il bull in negativo non ha senso, e penso che chi ce l'abbia se ne renda conto se fa 50 km....non mi dica che i polsi non gli fanno male

 

Ho visto il tuo vetta in firma, con il manubrio da crono hai montato in bolla la parte dritta (del resto penso sia obbligato) e quindi le corna salgono in maniera naturale.

Ma nella foto precedente ho visto che il bull l'hai montato leggermente verso il basso ...per cui alla fine non mi sono chiarito il dilemma !

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

A parte i gusti personali come si monta il bull ?

 

Quale parte va messa "in bolla" quella più vicina all'attacco o la parte finale ? O nessuna delle due ed è "la curva" che deve stare più in basso possibile ?

 

piu' in basso assolutamente no, al limite piu' in alto e non in bolla ma con angolo positivo, sulle corna devi spingere, non scivolare

 

cerca un po' di immagini di crono d'epoca e ti renderai conto

 

comunque giusto per fare un esempio, guarda il mio vetta in firma, il manubrio itm da crono, che non e' regolabile, ha le corna in posizione corretta e standard, cioe' per spingere, il bull in negativo non ha senso, e penso che chi ce l'abbia se ne renda conto se fa 50 km....non mi dica che i polsi non gli fanno male

 

Ho visto il tuo vetta in firma, con il manubrio da crono hai montato in bolla la parte dritta (del resto penso sia obbligato) e quindi le corna salgono in maniera naturale.

Ma nella foto precedente ho visto che il bull l'hai montato leggermente verso il basso ...per cui alla fine non mi sono chiarito il dilemma !

 

intendevo l'ultimo silver, che non e' regolabile e nasce cosi'

 

il primo, va' bene cosi', ma in ogni caso va' da persona a persona'

 

non e' "in bolla" perche' e' un bull particolarmente curvato e cosi' mi risulta perfetto quando appoggio le mani sulla parte curva, il drop non lo uso appoggiandoci le mani quindi in bolla o meno non serve

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.