MattBrabus

BULLHORN E STEM

6 posts in this topic

Ciao ragazzi volevo chiedervi un parere o consigli,ho un dolan precursa voglio cambiare la curva e mettere bull e stem nuovi.Sarei indirizzato sul cinelli ant e come bull o deda crono nero o deda crono low o cinelli lola cosa ne dite?visto che non ho la possibilita di provarli vorrei un bull che non sia troppo lungo ma performante e comodo.confido nei vs consigli grazie

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

da possessore di precursa con bull ti posso raccontare la mia esperienza

 

sul mio ho montato un crononero low rider, con attacco negativo (non ricordo di quanto) da 80, con questo setup ho percorso un po' di km, circa 2000 e la maggior distanza che ho percorso in una volta è di 130km.

il dislivello tra l'impugnatura bassa (in bolla) ed il piano della sella è di 235mm.

 

finiti i dati, parto con le considerazioni:

personalmente mi sono trovato molto bene, sia a spingere negli sprint, sia sulle lunghe percorrenze, mai formicolii alle mani nè dolori da tunnel carpale o mal di schiena.

bellissimo da vedere e comodo in presa bassa, ammetto che l'unica pecca sono le "ali" oblique, che non consentono un appoggio dei migliori, tuttavia continuo ad usarlo perchè ne sono innamorato.

per quanto riguarda l'attacco, io che sono un poserone ho voluto fare la fighetta con il negativo ma un attacco a 0° credo che possa essere ancora più comodo. in caso scegliessi il low rider, un attacco positivo mi sembra una scelta poco furba, dato che non avrebbe senso alzare il manubrio per scendere con il drop dell'impugnatura.. piuttosto un attacco piano con qualche spessore ed un bull senza drop.. poi, sempre per scelte personali, opterei per deda anzichè il lola, giacchè sul dolan nero, il bull nero ci starebbe da dio :)

 

ovviamente queste sono tutte esperienze e scelte personali, se hai la possibilità di provarli tutti, forse, fai la cosa migliore ;)

 

edit:

scusa, mi ero perso che NON hai la possibilità di provarli! 

boh, rifletti bene, allora, spero che altri possano esserti d'aiuto ;)

Edited by Choppah (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

da possessore di precursa con bull ti posso raccontare la mia esperienza

 

sul mio ho montato un crononero low rider, con attacco negativo (non ricordo di quanto) da 80, con questo setup ho percorso un po' di km, circa 2000 e la maggior distanza che ho percorso in una volta è di 130km.

il dislivello tra l'impugnatura bassa (in bolla) ed il piano della sella è di 235mm.

 

finiti i dati, parto con le considerazioni:

personalmente mi sono trovato molto bene, sia a spingere negli sprint, sia sulle lunghe percorrenze, mai formicolii alle mani nè dolori da tunnel carpale o mal di schiena.

bellissimo da vedere e comodo in presa bassa, ammetto che l'unica pecca sono le "ali" oblique, che non consentono un appoggio dei migliori, tuttavia continuo ad usarlo perchè ne sono innamorato.

per quanto riguarda l'attacco, io che sono un poserone ho voluto fare la fighetta con il negativo ma un attacco a 0° credo che possa essere ancora più comodo. in caso scegliessi il low rider, un attacco positivo mi sembra una scelta poco furba, dato che non avrebbe senso alzare il manubrio per scendere con il drop dell'impugnatura.. piuttosto un attacco piano con qualche spessore ed un bull senza drop.. poi, sempre per scelte personali, opterei per deda anzichè il lola, giacchè sul dolan nero, il bull nero ci starebbe da dio :)

 

ovviamente queste sono tutte esperienze e scelte personali, se hai la possibilità di provarli tutti, forse, fai la cosa migliore ;)

 

edit:

scusa, mi ero perso che NON hai la possibilità di provarli! 

boh, rifletti bene, allora, spero che altri possano esserti d'aiuto ;)

Ciao intanto grazie per le informazioni che mi hai dato,saresti cosi gentile di mandarmi qualche foto in mp cosi almeno lo vedo dal punto di vista estetico.grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

da possessore di precursa con bull ti posso raccontare la mia esperienza

 

sul mio ho montato un crononero low rider, con attacco negativo (non ricordo di quanto) da 80, con questo setup ho percorso un po' di km, circa 2000 e la maggior distanza che ho percorso in una volta è di 130km.

il dislivello tra l'impugnatura bassa (in bolla) ed il piano della sella è di 235mm.

 

finiti i dati, parto con le considerazioni:

personalmente mi sono trovato molto bene, sia a spingere negli sprint, sia sulle lunghe percorrenze, mai formicolii alle mani nè dolori da tunnel carpale o mal di schiena.

bellissimo da vedere e comodo in presa bassa, ammetto che l'unica pecca sono le "ali" oblique, che non consentono un appoggio dei migliori, tuttavia continuo ad usarlo perchè ne sono innamorato.

per quanto riguarda l'attacco, io che sono un poserone ho voluto fare la fighetta con il negativo ma un attacco a 0° credo che possa essere ancora più comodo. in caso scegliessi il low rider, un attacco positivo mi sembra una scelta poco furba, dato che non avrebbe senso alzare il manubrio per scendere con il drop dell'impugnatura.. piuttosto un attacco piano con qualche spessore ed un bull senza drop.. poi, sempre per scelte personali, opterei per deda anzichè il lola, giacchè sul dolan nero, il bull nero ci starebbe da dio :)

 

ovviamente queste sono tutte esperienze e scelte personali, se hai la possibilità di provarli tutti, forse, fai la cosa migliore ;)

 

edit:

scusa, mi ero perso che NON hai la possibilità di provarli! 

boh, rifletti bene, allora, spero che altri possano esserti d'aiuto ;)

Ciao intanto grazie per le informazioni che mi hai dato,saresti cosi gentile di mandarmi qualche foto in mp cosi almeno lo vedo dal punto di vista estetico.grazie

la trovi in gallery ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

da possessore di precursa con bull ti posso raccontare la mia esperienza

 

sul mio ho montato un crononero low rider, con attacco negativo (non ricordo di quanto) da 80, con questo setup ho percorso un po' di km, circa 2000 e la maggior distanza che ho percorso in una volta è di 130km.

il dislivello tra l'impugnatura bassa (in bolla) ed il piano della sella è di 235mm.

 

finiti i dati, parto con le considerazioni:

personalmente mi sono trovato molto bene, sia a spingere negli sprint, sia sulle lunghe percorrenze, mai formicolii alle mani nè dolori da tunnel carpale o mal di schiena.

bellissimo da vedere e comodo in presa bassa, ammetto che l'unica pecca sono le "ali" oblique, che non consentono un appoggio dei migliori, tuttavia continuo ad usarlo perchè ne sono innamorato.

per quanto riguarda l'attacco, io che sono un poserone ho voluto fare la fighetta con il negativo ma un attacco a 0° credo che possa essere ancora più comodo. in caso scegliessi il low rider, un attacco positivo mi sembra una scelta poco furba, dato che non avrebbe senso alzare il manubrio per scendere con il drop dell'impugnatura.. piuttosto un attacco piano con qualche spessore ed un bull senza drop.. poi, sempre per scelte personali, opterei per deda anzichè il lola, giacchè sul dolan nero, il bull nero ci starebbe da dio :)

 

ovviamente queste sono tutte esperienze e scelte personali, se hai la possibilità di provarli tutti, forse, fai la cosa migliore ;)

 

edit:

scusa, mi ero perso che NON hai la possibilità di provarli! 

boh, rifletti bene, allora, spero che altri possano esserti d'aiuto ;)

Ciao intanto grazie per le informazioni che mi hai dato,saresti cosi gentile di mandarmi qualche foto in mp cosi almeno lo vedo dal punto di vista estetico.grazie

la trovi in gallery ;)

 

Ciao che misura e il tuo bull?ancora grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

da possessore di precursa con bull ti posso raccontare la mia esperienza

 

sul mio ho montato un crononero low rider, con attacco negativo (non ricordo di quanto) da 80, con questo setup ho percorso un po' di km, circa 2000 e la maggior distanza che ho percorso in una volta è di 130km.

il dislivello tra l'impugnatura bassa (in bolla) ed il piano della sella è di 235mm.

 

finiti i dati, parto con le considerazioni:

personalmente mi sono trovato molto bene, sia a spingere negli sprint, sia sulle lunghe percorrenze, mai formicolii alle mani nè dolori da tunnel carpale o mal di schiena.

bellissimo da vedere e comodo in presa bassa, ammetto che l'unica pecca sono le "ali" oblique, che non consentono un appoggio dei migliori, tuttavia continuo ad usarlo perchè ne sono innamorato.

per quanto riguarda l'attacco, io che sono un poserone ho voluto fare la fighetta con il negativo ma un attacco a 0° credo che possa essere ancora più comodo. in caso scegliessi il low rider, un attacco positivo mi sembra una scelta poco furba, dato che non avrebbe senso alzare il manubrio per scendere con il drop dell'impugnatura.. piuttosto un attacco piano con qualche spessore ed un bull senza drop.. poi, sempre per scelte personali, opterei per deda anzichè il lola, giacchè sul dolan nero, il bull nero ci starebbe da dio :)

 

ovviamente queste sono tutte esperienze e scelte personali, se hai la possibilità di provarli tutti, forse, fai la cosa migliore ;)

 

edit:

scusa, mi ero perso che NON hai la possibilità di provarli! 

boh, rifletti bene, allora, spero che altri possano esserti d'aiuto ;)

Ciao intanto grazie per le informazioni che mi hai dato,saresti cosi gentile di mandarmi qualche foto in mp cosi almeno lo vedo dal punto di vista estetico.grazie

la trovi in gallery ;)

 

Ciao che misura e il tuo bull?ancora grazie

è il più piccolo che abbiano a catalogo.. mi pare sia un 42 fine-fine.. sinceramente non ricordo.. però, mi raccomando, prenditelo della misura delle spalle.. più piccolo è problematico per la respirazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.