livio151

telaio fagin anni 70 (stupendo!) tubo sella incastrato..

6 posts in this topic

a testa in giù e fai penetrare svitol e crc, lascialo così tutta la notte

Poi il giorno dopo ricominci, metti il tubo sella in una morsa e giri piano a destra / sinistra

Buon lavoro !

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa posso fare senza scaldare e rovinare la vissutissima e bellissima verniciatura d'epoca????

aiuto!!!!

A parte far filtrare un po' di wd40, puoi smontare la sella e farti un attrezzino usando i fissaggi della sella stessa nel tubo reggisella per provare a far ruotare il tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

inondi di wd 40,

il giorno dopo monti una sellaccia marcia e la fissi in morsa, (o monti due supporti nei binari del reggisella, io sono riuscito a farci stare una chiave a pappagallo super heavy) poi inizi a tirare come un dannato il telaio, e mentre tiri lo ruoti di 360 gradi in tutte le direzioni...

ho avuto anche io lo stesso problema, e dopo un pò di bestemmie l'ho sfilato con questo metodo...

ps. attendo che quando si sfila se stai tirando troppo potresti essere catapultato all'indietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Procurati un disco di death metal brutto, registrato in una cantina e inneggiante al demonio. Dopo una mezz'ora di ascolto ai volumi di un jet in decollo, bevi 4 shot di whiskey scadente (mi raccomando che faccia davvero cagare), miscela di una vespa del '62 e grasso di maiale caldo. A questo punto le tue funzioni cerebrali superiori dovrebbero essere compromesse abbastanza per cominciare. Urla per una quarantina di minuti come un vichingo all'indirizzo del reggisella, e prendi a pugni con le gengive il movimento centrale fino a provocare una vibrazione armonica che farà sfilare agevolmente il reggisella. Quando hai finito ringrazia Chtulhu. Io di solito faccio così e funziona. Ciao!

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, se il tubo reggisella si è imparentato è un casino !!! Ti dico come ho fatto io, ma ci ho messo un mese.

Avevo trovato una vecchia sgangherata bici in uno di quei negozi che vendono la roba per conto terzi, ma il telaio era di buona fattura, e per 15 euro ho preso tutto.

Noi diciamo "imparentato" quando il tubo reggisella si è ossidato e praticamente si è rigonfiato.

Se metti il tubo reggisella in morsa e tenti di girare il telaio forzando in modo smisurato, si rischia di svergolare il telaio e così butti via tutto, OK? .

Io mi sono armato di pazienza, ho segato il tubo e attraverso il foro centrale ho infilato una fresa dentata collegata ad un trapano con un tubo flessibile. Ho fatto girare la fresa e facendola scorrere su e giù, ho realizzato una tacca verticale. poi con una lama di seghetto, sempre andando su e giù ho tagliato pian piano il tubo in modo longitudinale.

Dico subito che è un lavoro da cani e più di dieci - quindici minuti per sera non si riesce a starci. Ma dopo un mese ho realizzato il taglio. A quel punto, con un pappagallo da idraulico o girato i tubo che se ne è uscito come sul burro. Non ho scaldato, non ho sciupato la vernice, ma mi son vernute le vesciche sulla mano.

Buon lavoro

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.