dade690

campanatura con mozzo flip flop

10 posts in this topic

ciao ragazzi ho un dubbio sul mozzo flip flop

la ruota dietro è raggiata con campanatura (si dice così?) spostata verso i pignoni (o il pignone in questo caso) per dare alla ruota una maggiore resistenza e reattività rispetto la forza impressa dalla pedalata. si insomma come nella foto in alto a sinistra http://www.jobike.it/Public/data/giordano5847/20097215816_raggi%2026.JPG

domanda, con il mozzo flip flop che ha un pignone per ciascun lato non si perde questo effetto e viene quindi svantaggiata la parte più lontana dalla verticale del cerchio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

In altre parole, la misura che conta è: battuta mozzo posteriore sx con flangia sx versus battuta mozzo posteriore dx versus flangia dx.

Per quanto riguarda il mozzo flip flop, come al solito, calibro alla mano e misurare (dovrebbe essere pressochè simmetrico, ma non è detto).

Edited by Rockarollas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

adesso scendo e controllo, ma quindi con le ruote diciamo non da corsa (quindi senza pacco pignoni) il mozzo è centrato con la verticale del cerchio? e i raggi sono della stessa lunghezza? quindi suddetto problema con il flip flop non esiste?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

adesso scendo e controllo, ma quindi con le ruote diciamo non da corsa (quindi senza pacco pignoni) il mozzo è centrato con la verticale del cerchio? e i raggi sono della stessa lunghezza? quindi suddetto problema con il flip flop non esiste?

Ti consiglio di darci una misurata liberatoria.

Comunque il mozzo non è mai centrato con la verticale del cerchio, sta a te (o ai produttori) raggiare e tensionare nel modo corretto affinchè il centro delle due battute del mozzo equivalga al centro del cerchio.

Edited by Rockarollas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

adesso scendo e controllo, ma quindi con le ruote diciamo non da corsa (quindi senza pacco pignoni) il mozzo è centrato con la verticale del cerchio? e i raggi sono della stessa lunghezza? quindi suddetto problema con il flip flop non esiste?

Ti consiglio di darci una misurata liberatoria.

Comunque il mozzo non è mai centrato con la verticale del cerchio, sta a te (o ai produttori) raggiare e tensionare nel modo corretto affinchè il centro delle due battute del mozzo equivalga al centro del cerchio.

ecco, quindi il problema con il flip flop esiste allora! un pignone è favorito rispetto all'altro

Edited by dade690 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

adesso scendo e controllo, ma quindi con le ruote diciamo non da corsa (quindi senza pacco pignoni) il mozzo è centrato con la verticale del cerchio? e i raggi sono della stessa lunghezza? quindi suddetto problema con il flip flop non esiste?

Ti consiglio di darci una misurata liberatoria.

Comunque il mozzo non è mai centrato con la verticale del cerchio, sta a te (o ai produttori) raggiare e tensionare nel modo corretto affinchè il centro delle due battute del mozzo equivalga al centro del cerchio.

ecco, quindi il problema con il flip flop esiste allora! un pignone è favorito rispetto all'altro

No, non essendo a quattr'occhi, segui questo calcolatore online, ti dice lui dove prendere le misure, poi facci sapere.

http://www.sapim.be/calcolatore-raggi

Edited by Rockarollas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma io la ruota ce l'hò già bella che costruita e montata,

forse non mi sono spiegato bene

però se hai un mozzo flip flop, con da una parte il fisso e dall'altra la ruota libera (e stai girando col fisso) http://www.jobike.it...16_raggi 26.JPG metti che nella foto (guardando la parte in alto a sinistra) il pignone fisso lo hai a destra e la ruota libera a sinistra, quando giri la ruota per mettere la parte con la ruota libera, l'effetto di scampanatura (che quando monti il fisso è corretto) ti si ritorce contro.

se poi tu mi dici che sempre in ogni posteriore un minimo di campanatura sfalsata c'è sempre allora quello che sto dicendo è corretto

Edited by dade690 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente no, la campanatura è una conseguenza del dover centrare la ruota montata rispetto all'asse del telaio.

Quindi con mozzi asimmetrici (tipo quelli con corpetto per più velocità) nasce l'esigenza di campanare verso i pignoni (e quindi utilizzare per ogni lato, per il teorema di pitagora, raggi di diversa lunghezza).

adesso scendo e controllo, ma quindi con le ruote diciamo non da corsa (quindi senza pacco pignoni) il mozzo è centrato con la verticale del cerchio? e i raggi sono della stessa lunghezza? quindi suddetto problema con il flip flop non esiste?

Ti consiglio di darci una misurata liberatoria.

Comunque il mozzo non è mai centrato con la verticale del cerchio, sta a te (o ai produttori) raggiare e tensionare nel modo corretto affinchè il centro delle due battute del mozzo equivalga al centro del cerchio.

ecco, quindi il problema con il flip flop esiste allora! un pignone è favorito rispetto all'altro

No, non essendo a quattr'occhi, segui questo calcolatore online, ti dice lui dove prendere le misure, poi facci sapere.

http://www.sapim.be/calcolatore-raggi

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma io la ruota ce l'hò già bella che costruita e montata,

forse non mi sono spiegato bene

però se hai un mozzo flip flop, con da una parte il fisso e dall'altra la ruota libera (e stai girando col fisso) http://www.jobike.it...16_raggi 26.JPG metti che nella foto (guardando la parte in alto a sinistra) il pignone fisso lo hai a destra e la ruota libera a sinistra, quando giri la ruota per mettere la parte con la ruota libera, l'effetto di scampanatura (che quando monti il fisso è corretto) ti si ritorce contro.

se poi tu mi dici che sempre in ogni posteriore un minimo di campanatura sfalsata c'è sempre allora quello che sto dicendo è corretto

Questa cosa non dovrebbe accadere poichè una ruota correttamente campanata (compresa quella anteriore ovviamente) risulta di conseguenza perfettamente simmetrica anche se la monti al contrario.

Per quanto riguarda i posteriori, non è detto.

Recentemente ho montato una cerchio src su un mozzo Miche da passeggio single speed , senza differenze tra i due lati.

Edited by Rockarollas (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice Rockarollas,TENDENZIALMENTE i mozzi posteriori pista / single speed / flip-flop son simmetrici da entrambi i lati rispetto al centro del corpetto del mozzo, ergo la lunghezza dei raggi è la medesima ed il cerchio è centrato rispetto al mozzo stesso...uguale per le ruote anteriori! Comunque una ruota con flip-flop come nel tuo caso, avrà sicuramente il cerchio centrato rispetto al mozzo (o meglio la battuta del mozzo che è quella che conta) per favorire appunto il fatto che possa essere messa indipendentemente in entrambi i modi. Può capitare che i mozzi pista puri abbiano leggere differenze tra i due lati ed in quel caso è necessaria la campanatura, ma in linea di massima, per tutte le bici monovelocità hanno il cerchio centrato rispetto il mozzo posteriore!

Edited by Jombe (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.