andrygroove

centro di ascolto fissati senza freni

62 posts in this topic

bho, credo che alla fine monterò il freno ant

per ora mi è sempre andata bene ma è già la terza volta che rischio di brutto e mi sono rotto il cazzo

:)

prologo: da settembre mi capita di "scatenare" un pò troppo :( evidentemente tiro la catena toppo poco e nei momenti clou mi abbandona :)

i momenti clou sono:

-ricky hook criterium sul dossetto del rettilineo in semidiscesa ai 50 oll'ora circa

-discesa di casa bella tosta che fortunatamente è ben poco frequentata (non credo in Dio ma una preghiera l'ho fatta mercoledì mattina quando dopo un bel buco ho skiddato e mi la catena è scizzata via)

-rettilineo in discesa rivoli/rivalta con entrata in rotonda ai 40 all'ora, che ho tirato dritto droppando un marciapiede

detto ciò: domani porto a forare l'alpina o non muovo più la fissa fino a quando non trovo una forca forata a meno di giri in piano

l'unica cosa che ho imparato è che cercando di frenare come fa massan (vazzastylesuprcysti) con il piedino sulla ruota dietro e le scarpe da bici (suola carbonio/termoplastica) il copertoncino si auto vulcanizza lasciandoti un bello strato di gomma plasticosa dappertutto (un po come quando da ragazzo alle superiori davi fuoco ai bicchieri di plastica e alle palettine per girare il caffè)

post-1417-0-51342700-1354881156_thumb.jp

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

sembra che il problema sia la catena che cade?

il freno e' sempre una buona idea, ma se tirare la catena e' un problema consiglio l'uso dei tiraruota, sai quegli aggeggi con un occhiello che va intorno all'ase della ruota post e che stringendo un bullone o una brugola ti tira indietro la ruota?

Share this post


Link to post
Share on other sites

tendicatena.jpg sta parlando di questo ;)

grazie, bengentile!

Grazie ragazzi ma: no, riesco a tirare la catena, il problema nasce dal fatto che se la tiro come si deve la pedalata rimane un po troppo "dura"; la colpa è del malefico accoppiamento dato da pignone/corona della minch** che non sono perfettamente tondi per cui la catena è a momenti lasca e a momenti ben tirata (sto parlando di una differenza fine ma apprezzabile ad occhio con un po di accortezza)

Quindi sto cercando di capire con quale accopiata cambiare la trasmissione ma intanto metto il freno e giro in ficurezza anche per i giri lunghi e stancanti dove una "scatenata" sarebbe malefica assai

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho sentito in giro che pier lo dice, beh io condivido in pieno: "con due freni si va più forte!!!", quindi secondo me conviene metterne almeno 1, anche se sei il più bravo ciclista brakeless del mondo puoi sempre beccare l'autista più impedito della storia!!!

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non c'ho la pista frenante e vado come mio nonno, quindi niente freni,ma se avessi la pista frenante l'anteriore lo monterei di sicuro. In ogni caso girare brakeless è una scuola di vita.....impari a non cacciarti nei guai, il freno sicuramente aiuta a spingere di più ma se vai a 40 all'ora e hai un ostacolo all'improvviso ti schianti ugualmente, meglio evitare situazioni del genere e via..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non bisogna sfidare se stessi né imporre regole, se a qualcuno il freno serve lo può montare senza vergognarsi, se a qualcuno non serve evita di montarlo senza per questo sentirsi un eroe.

Io giro brakeless da sempre, ma conosco gente più brava di me ad andare in bici che il freno ce l'ha.....

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'anteriore lo monto...in teoria c'è ma in pratica non lo uso mai.

L'ho premuto soltanto 2 volte in 1 anno, e se non l'avessi fatto sarei metà su una portiera di un auto e metà dentro al bauletto di uno scooter

In fin dei conti averlo li non costa niente...

Edited by Axloide (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'anteriore lo monto...in teoria c'è ma in pratica non lo uso mai.

L'ho premuto soltanto 2 volte in 1 anno, e se non l'avessi fatto sarei metà su una portiera di un auto e metà dentro al bauletto di uno scooter

In fin dei conti averlo li non costa niente...

perdi punti di #streetcred a manetta ahahah

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'anteriore lo monto...in teoria c'è ma in pratica non lo uso mai.

L'ho premuto soltanto 2 volte in 1 anno, e se non l'avessi fatto sarei metà su una portiera di un auto e metà dentro al bauletto di uno scooter

In fin dei conti averlo li non costa niente...

perdi punti di #streetcred a manetta ahahah

Ogni frenata per evitare uno sportello da oggi in poi dovrò compensarla con una sputazzata nel finestrino di un tassista.

Solo così si può riportare un bilancio positivo al livello di #streetcred

LOL

A parte questo, io lo monto per sicurezza, ma devo dire che mi ha già evitato una fusione con uno sportello di un bmw senza però evitarmi la caduta. Averne uno solo non fa miracoli, ma può fare la differenza tra morto e vivo in certi casi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cazzo, metti una mezzemaglie seria e tirala nel punto più "grosso" della corona :) non ci sta che le catene si spezzino così...a meno che non siano KmC da 5€...

Io ho usato la fissa frenomunita per tre anni, ora sulla nuova l'intenzione era di metterlo, ma mi è capitata un'occasione di ruote senza pista e quindi...in città non la uso, sulla vecchia l ho usati due volte, ho detto "massì, vado brakeless!"

Spero che non mi capiti come quell'unica volta che ho usato il freno, camion in manovra dietro curva in discesa xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cazzo, metti una mezzemaglie seria e tirala nel punto più "grosso" della corona :) non ci sta che le catene si spezzino così...a meno che non siano KmC da 5€...

Io ho usato la fissa frenomunita per tre anni, ora sulla nuova l'intenzione era di metterlo, ma mi è capitata un'occasione di ruote senza pista e quindi...in città non la uso, sulla vecchia l ho usati due volte, ho detto "massì, vado brakeless!"

Spero che non mi capiti come quell'unica volta che ho usato il freno, camion in manovra dietro curva in discesa xD

no ma non è un problema di catena che si spacca, oh... io sinceramente alll'ultima scatenata, dal momento che ho capito che era successo qualcosa al momento della reazione (=piede sulla posteriore) è passato il tempo di ragionare e arrivare a capire che un freno ci vuole eccome :)

ho sentito in giro che pier lo dice, beh io condivido in pieno: "con due freni si va più forte!!!", quindi secondo me conviene metterne almeno 1, anche se sei il più bravo ciclista brakeless del mondo puoi sempre beccare l'autista più impedito della storia!!!

vha personalmente con due freni l'ho usata e devo dire che è vero vai di brutto ma, per me, solo perchè sono nettamente più irrispettoso degli altri, quindi mi avvicino troppo al patatrac ... ma quello grosso che vorrei evitare

Edited by andrygroove (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ii freni li uso sulla bici da lavoro, che poi è la stessa per le alley oramai, in un anno non ho mai cambiato le "pastiglie post", quelle anteriori non so se 6 ho 8 coppie, come ho già detto con i/il freni/o ho alleggerito il rapporto da 46-15 a 46-16 e lavorare in agilità mi ha cambiato la vita, dopo 5 o 6 ore a volte più con il precedente rapporto avevo le gambe maciullate, credo che potrei montare anche la ruota libera ma tra fissa e ss preferisco la prima, mi diverto di più e sto sempre sul pezzo :)

Il freno lo uso eccome e nn me ne vergogno, posso sgusciare tra le macchine a busso o arrivare all'ultimo a semafori e incroci senza dover per forza modulare troppo e perdere in ripartenza. Per un po' di mesi ho montato lo special da città, per cui via bull e su riser, da 47-15 a 47-16, ho montato il frenino perchè alluminio e geometrie differenti fanno si che la bici abbia una risposta differente in reattività ed il resto (mio punto di vista), il freno l'ho usato praticamente per niente, giusto il tempo di far saltare qualche pezzo di vernice dal cerchio e con il rapporto più agile mi sono divertito un casino, ora ho rimesso tutto come prima che avere più bici con lo stesso assetto nn ha poi tutto questo senso.

L'altro ieri mi sono portato a casa un vetta corsa (montato da passeggio con parafanghi, manubrio comodo e portapacchi) che era abbandonato da mesi in una via in cui passavo spesso lavorando, le condizioni sono più che decenti ma in tre/quattro passaggi ho visto prima sparire la ruota ant, poi la post e qualche giorno fa sella e reggisella, un po' di ruggine d'abbandono (la forca fino al trattamento con la spugnetta in alluminio aveva la cromatura ricoperta di ruggine, ora è un gioiello) e ho detto che era meglio portarselo a casa piuttosto che chissà che fine potesse fare; di base vorrei restaurarlo per l'eroica ma, avendo già la bianchi rekord con cui l'ho fatta e potrei rifarla, sta balenando in me l'idea di montarlo per uso cittadino e come seconda bici d lavoro, trovare una corona da sostituire a 52 e 39, riser e pacco pignoni (mi mancano le ruote) da 5 o 6, rando e poi credo possa spaccare il culo ed essere nn dico la bici definitiva ma un gran mezzo cittadino (in svizzera è pieno di bici così assettate).

Gruppo deragliatori Nuovo Record, taglia piccolina come piacciono a me.

Scusate l'OT e il papello, non ho cominciato dicendo che sarei stato breve :)

Non sono più un purista della fissa ma il telaio che mi farò fare non avrà buchi per i freni ;)

Edited by Pier (see edit history)
  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.