TheSnatch

tipologie telaio

18 posts in this topic

-il corsa ha generalmente al massimo l'attacco per il cambio

-quello sportivo ha l'attacco per i parafanghi e il cambio

-quello passeggione ha l'attacco per la dinamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto quello sopra ma prendere con le pinze.. i cambi si montano e i supporta dinamo si piallano..

Share this post


Link to post
Share on other sites

e come geometrie? curva ed inclinazione della forcella?

eh, cazzo stai chiedendo di riassumerti qualche libro dentro un post in un forum...

Share this post


Link to post
Share on other sites

e come geometrie? curva ed inclinazione della forcella?

In linea di massima le cose che "a occhio" puoi guardare sono:

-Attacchi per parafanghi presenti solo su passeggio, CX e sportive, non sui telai da corsa (solitamente)

-Attacchi per deragliatore/manettini cambio, presenti su tutti quelli sopra citati, eccetto i telai da passeggio (solitamente)

-Drop out, solitamente sulle bici più sportive sono più corti o addirittura verticali (eccetto i pista che sono orizzontali), invece le bici da passeggio li hanno molto lunghi ( però ci sono molte eccezioni)

- Ponticelli posteriori con attacchi per cavalletto/portapacchi e forcella con attacco dinamo, assolutamente non presenti su telai da corsa.

-Inclinazione tubo sterzo e tubo verticale, più sono perpendicolari al terreno, più la geometria è aggressiva.

- Rake della forca, ovvero distanza tra l'asse del mozzo e la retta virtuale che passa attraverso il tubo di sterzo. più è ridotto, più è aggressivo il telaio

-Tolleranze ridotte, che sono la conseguenza di molti aspetti sopra elencarti. Ovvero minore è lo spazio che c'è tra ruota e telaio, più quest'ultimo ha geometrie aggressive. (le tolleranze che si guardano maggiormente sono tra: ruota ant./testa della forca, ruota ant/tubo obliquo, ruota post./tubo verticale, ruota post./ponticello superiore)

-Altro fattore, non visibile ad occhio, sono il tipo di tubazioni. Più sono pregiate (sottili e leggere) più è probabile che si tratti di un telaio da corsa di buon livello.

Mik.

Edited by mikicomi (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, quindi per andare sul sicuro vedo se c'è la piastrina per attacco del cavalletto.

Come gia detto su altri post, mi devo fare una bici da battaglia, che non pesi un botto però. Io purtroppo ho polso e mano destra abbastanza mal messi, quindi mi è stato consigliato di non caricare troppo, quindi dovrei avere una postura eretta, o comunque non scaricare il peso sul polso. Detto ciò, che triade di telaio-attacco manubrio-manubrio mi consigliate?Premetto che sono alto 1.86 ed ho una bici corsa 59.

Altra cosa, naturalmente meno la bici disperde energia meglio è, ma se ne perde di più ai mozzi o alle ruote? Per adesso sono orientato su ruote da 28" 28c o 32c, ma se i mozzi sono economici disperdo tanto? Vi ripeto che mi serve una bici da battaglia o da palo per uso cittadino, quindi di certo non sarà mai fluida come una da pista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

un bel telaietto da corsa, acciaio columbus, possibilimente anni '90 (se vuoi guadagnare qualche grammo rispetto a quelli anni '80/70)

e se hai problemi al polso, pipa alta, un bel riser e passa la paura

se vuoi geometrie un po' tiratelle regola la catena in modo da sfruttare tutta la corsa dei forcellini, se stringi bene bene i bulloni del perno mozzo puoi stare proprio in punta ai forcellini... al limite su un telaio corsa puoi anche cambiare la forca (che di solito ha rake 45mmm) con una forca pista (rake da 35mm) e ottieni delle geometrie tirate anche davanti

sulle ruote non ti preoccupare, per un uso cittadino non sentirai molta differenza.

rapporto qualita/prezzo io prenderei delle miche pistard costano un po' ma son mozzi molto scorrevoli, cerchi rigidi il giusto e, tolti gli adesivi, son molto belle. sennò le xpress sempre miche (mozzi un pelo meno scorrevoli e cerchi poco più pesanti). o dei bei cerchi basso profilo da corsa, confortevoli eleganti e leggeri a cui cambierai il mozzo o ci metterai il fixkin

Edited by carlomarrone (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

gia che è un columbus dubito che possa essere considerata da battaglia. Per mozzo e cerchi ho intenzione di ricorrere alle ciclofficine, ecco perchè vi chiedevo dei mozzi economici, perchè roba di pregio alle ciclo è molto rara,ci finisce per sbaglio o ignoranza del proprietario.

Comunque non voglio un telaio tirato perchè dovendo essere da città ci devo mettere dei parafanghi di quelli da montare al volo quando urgono.

Per capire meglio mi potete mettere foto dei pezzi che mi consigliate.

Per l'attacco manubrio pensavo a na cosa così http://www.google.it/imgres?um=1&hl=it&sa=N&tbo=d&biw=1280&bih=738&tbm=isch&tbnid=0Mv9qXDj1jOKsM:&imgrefurl=http://www.trovaofferte.net/prodotto_componenti_ciclismo_attacco-manubrio-alto-30cm-diametro-22mm.php&docid=gTk4fy5A1kRAQM&itg=1&imgurl=http://img.trovaofferte.net/free/factoryitalia/attacco-manubrio-alto-30cm-diametro-22mm_3591361.jpg&w=95&h=447&ei=2qfAUNnBEIeMtQaKk4CgCg&zoom=1&iact=hc&vpx=702&vpy=198&dur=1908&hovh=357&hovw=76&tx=84&ty=162&sig=111814684763873474672&page=1&tbnh=141&tbnw=30&start=0&ndsp=29&ved=1t:429,r:11,s:0,i:117

se no un manubrio che permetta di poggiare i gomiti, tipo quelli pista, ma che possono essere montati un pò più in alto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

amici...un aiutino a non scaricare troppo peso sul polso...

sella bassa

manubrio alto tipo riser (che diminuisce la distanza dalla sella)

pipa corta (alzi la schiena e carichi meno)

telaio compatto(come sopra hai una posizione più verticale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono in parte d'accordo, ma ho dei dubbi, io sono alto 1.86, quindi con telaio piccolo e sella bassa distendo poco le gambe,farei più fatica...per la pipa prenderò uno di quelli prettamente verticali

Edited by TheSnatch (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si hai ragione... Se la sella è troppo bassa si fatica per nulla.

Intendevo abbassare nel limite del possibile, a volte si vedono in giro dei fuori sella più alti del pirellone dove chi sta in sella non arriva neppure ai pedali.

Li riconosci perche sono quelli che sculettano in bici :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.