marcozcc

Scandalo Sallusti

18 posts in this topic

Premetto che non sono contro la stampa o la libertà di essa.

Ma voglio domandare se è possibile che una persona si permetta di fare spettacolo circa il suo arresto e anzi si mette contro i suoi stessi arresti domiciliari e racconta in giro che vuole andare dritto in galera.

Penso sia pura demagogia al limite dell'arroganza e uso della propria posizione privilegiata.

Solito discorso:

se fosse stato un comune cittadino?poteva arrogarsi tali diritti?

Possibile voglia per forza andare in carcere?o forse sà per certo che lui (marito della Santanchè)è uno che conta?

Perchè lui può decidere di fare come gli pare?Da cittadino perchè non deve rispettare una sentenza come tutti?

e allora tutti quelli che sono in galera da innocenti e lo urlano da mesi????

Share this post


Link to post
Share on other sites

piuttosto che passare un anno e mezzo di domiciliari a casa della santanche'... pure io chiederei la colonia penale.. l'esilio pure.

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cose tristi, che prendono l'att.ne mentre le cose importanti sono altre.

Che si faccia la sua gabbia e che smetta di rompere i coglioni tra tv-giornali-internet...per fortuna la tv non la guardo da quasi 5 anni e vi giuro l'umore ne gode.

Davvero bona dar luce a ste persone.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

piuttosto che passare un anno e mezzo di domiciliari a casa della santanche'... pure io chiederei la colonia penale.. l'esilio pure.

Minchia mica lo sapevo che erano sposati..

Parole sante le tue.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma voi non sapete come è il domicilio della Santanchè.

Solo 900 metri quadri con piscina annessa...

Inviato dal mio GT-I8150 con Tapatalk 2

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma voi non sapete come è il domicilio della Santanchè.

Solo 900 metri quadri con piscina annessa...

Inviato dal mio GT-I8150 con Tapatalk 2

appunto quello il mio discorso.....

tante chicchere di un PRIVILEGIATO in tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ora è evaso e dovrebbe prendersi ancora 1/3 anni aggiuntivi, spero che i giudici non abbiano pietà.

TAD

Sent from my iPad using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dalla persona, che mi fa cagare, trovo abbastanza assurdo che si possa andare in galera per una cosa detta.

In giro c'è gente che non ci va, nonostante abbia commesso reati veri.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sallusti fa cagare anche a me, ma è vergognoso che si vada in galera per diffamazione. Saremmo l'unico paese civile dove accade. Sarebbe gravissimo, la libertà di stampa è sacrosanta.

Edited by Il Costa (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè, in tutti gli altri paesi comunque c'è la multa...sempre punizione è...

Io sono pro pensa se viene dimostrato che il diffamato è innocente, sennò cazzo metti in galera la gente? Già che le carceri non sono abbastanza affollate...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè, in tutti gli altri paesi comunque c'è la multa...sempre punizione è...

Io sono pro pensa se viene dimostrato che il diffamato è innocente, sennò cazzo metti in galera la gente? Già che le carceri non sono abbastanza affollate...

Ma la multa o un risarcimento ci stanno (anche da noi), è la galera la cosa grave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sallusti è simpatico come una scoreggia in ascensore, ma non è stupido.

Lui VUOLE andare in carcere principalmente per tre motivi:

- sa che la magistratura ha fatto una cazzata condannandolo ad un anno e mezzo di reclsione e vuole arrivare fino in fondo per fargli fare una figura di merda internazionale

- vuol fare bella figura facendo credere che non è un privilegiato e che va in carcere come i comuni mortali

- vuol far fare una figura di merda anche a tutte le istituzioni che cercano di fargli evitare il carcere

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dalla persona, che mi fa cagare, trovo abbastanza assurdo che si possa andare in galera per una cosa detta.

In giro c'è gente che non ci va, nonostante abbia commesso reati veri.

E' utile chiarire che NON SI TRATTA DI REATO DI OPINIONE; quello che ha fatto non è propriamente "una cosa detta"; è stata progettata, costruita, scritta e diffusa ad-hoc una aggregazione di notizie false, per mano di un dubbio personaggio (pare Renato Farina aka Agente Betulla, già implicato in puttanate da servizi segreti e diffusione di notizie non veritiere) e sotto la supervisione dell'allora direttore di testata (Sallusti); credo sia ben diverso!

Sulla galera....parliamone, forse è una condanna esagerata, soprattutto perchè il personaggio non ha avuto altre condanne precedenti, quindi non capisco perchè non dargli la condizionale; tuttavia se la legge prevede tale pensa, che la sconti. Se mi trovano 5 grammi di erba in tasca rischio di finire secco nel cesso della questura, prima ancora di finire davanti al magistrato.

quindi: buona saponetta a Sallusti, forse gli procura meno lacerazioni dello strap-on della santanchè

sul fatto che ci siano persone più meritevoli di stare dentro, ma che invece sono fuori, sono molto d'accordo.

Rimane il dramma del carcere come sistema punitivo anzichè riabilitativo, ma questo è un capitolo ulteriore

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.