dade690

identificazione movimento centrale (campagnolo super record?)

17 posts in this topic

ciao ragazzi mi aiutate a identificare codesto movimento centrale?

è un campagnolo record (o super record, c'è differenza giusto?) ?

valore?

grazie a tutti in anticipo

post-7145-0-55250100-1354032686_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè in ogni caso è uno strada anni 70. Record o Super Record non ricordo se ci fossero differenze da catalogo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè in ogni caso è uno strada anni 70. Record o Super Record non ricordo se ci fossero differenze da catalogo

minchia ha 20 anni in più di me ed è sicuramente messo meglio,

quanto vale indicativamente?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè in ogni caso è uno strada anni 70. Record o Super Record non ricordo se ci fossero differenze da catalogo

minchia ha 20 anni in più di me ed è sicuramente messo meglio,

quanto vale indicativamente?

non saprei, a occhio direi sui 20-25€ se le sfere girano bene

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè in ogni caso è uno strada anni 70. Record o Super Record non ricordo se ci fossero differenze da catalogo

Fino al 1979:

-Record asse dell' mc in acciaio;

-Super Record asse dell'mc in titanio (asse con foro passante, rondelle e viti)

Nel 1982:

-Record (Nuovo Record) asse mc in acciaio;

-a scelta: (a)Gruppo Super Record Titanio => asse mc in titanio (asse pieno filettato alle estremità con rondelle e dadi)

(b)Gruppo Super Record Acciaio => asse mc in acciaio (praticamente è l' mc del Nuovo Record).

Dal 1984:

Non vengono più usati i movimenti centrali in titanio nel Super Record, infatti nella lista dei componenti del gruppo SR alla voce movimento centrale è scritto chiaramente "Nuovo Record" bottom bracket (cioè movimento centrale).

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi aggiungo alla discussione per non aprirne una nuova! 

 

sul mio che devo identificare c'è scritto:

 

70-SS-120

      Z

 

il perno quadro ha il foro passante ma non so se sia titanio! 

che significa quella z? 

ho provato a guardare su velobase.com ma non ho trovato niente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi aggiungo alla discussione per non aprirne una nuova! 

 

sul mio che devo identificare c'è scritto:

 

70-SS-120

      Z

 

il perno quadro ha il foro passante ma non so se sia titanio! 

che significa quella z? 

ho provato a guardare su velobase.com ma non ho trovato niente!

 

nel caso fossi ancora interessato, non significa nulla (è un codice di produzione, fonte Record News Vol 1 n. 2)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti... vorrei rispolverare questo post

qualche dotto ed esperto in materia potrebbe fare una guida (magari corredata anche di foto) per far capire "a colpo d'occhio" quali sono le differenze tra i vari mov c, insegnando i dettagli da guardare?

grazie mille a chiunque vorrà partecipare a aquesta discussione (@parken :)   )

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/1/2014 at 15:08 , parken ha scritto:

 

nel caso fossi ancora interessato, non significa nulla (è un codice di produzione, fonte Record News Vol 1 n. 2)

Ciao P.! Riesci a mandarmi la fonte? Sono davvero curioso di leggere che c'è scritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/10/2016 at 03:03 , ConteCaly ha scritto:

ciao a tutti... vorrei rispolverare questo post

qualche dotto ed esperto in materia potrebbe fare una guida (magari corredata anche di foto) per far capire "a colpo d'occhio" quali sono le differenze tra i vari mov c, insegnando i dettagli da guardare?

grazie mille a chiunque vorrà partecipare a aquesta discussione (@parken :)   )

Luca

Ciao Luca!

In linea di massima ci sono 7 distinzioni fondamentali ovvero il logo impresso sul perno, la lunghezza del perno, simmetrici e asimmetrici, passo italiano e passo inglese, tipo di calotte, filettatura delle calotte, scritta sulle calotte e tipo di carattere, diametro e numero di sfere.

la prima: logo con il sole / logo con lo scudo (per semplificare li divido in anni '80 quelli con il sole e anni '90 quelli con lo scudo anche se non è proprio così.)

la seconda: lunghezza 109 / 111 / 113 / 115 / 124 per mc ita

la terza: la distanza tra pista e fine quadro

la quarta: 70 (che identifica la larghezza nominale della scatola mc) passo italiano, 68 passo inglese

la quinta: calotte "thin" / calotte "thick" con filetto parapolvere

la sesta: 36x24F filetto italiano, 1,370"x24TPI filetto inglese.

la settima: "brev. inter" / "made in italy" (anche qui divido in anni '80 la scritta brev.inter. e anni '90 la scriita made in italy) mentre il carattere (l'ultima lettera di Campagnolo) può essere aperto (O) o chiuso (0), quest'ultimo riguarda le calotte più datate '50-60-70 dei gruppi Record.

l'ottava: 10 x 1/4" - 11 x 1/4" - 11 x 7/32" - 14 x 3/16"

Casi particolari:

Record: perno in acciaio (70SS120), calotte thick in acciaio fresate e sfere da 1/4"

Record pista: perno in acciaio (70P120), calotte thin in acciaio lisce sfere da 1/4"

Super Record: perno in titanio (70SS120), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record pista: perno in acciaio (70 SP), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record strada: perno in acciaio (70SPc), calotte thick in acciaio lisce e sfere da 1/4"

dove SS sta per strada (solo strada?), P pista, SP strada e pista, SPc dove la "c" sta per Record Corsa perchè prima del Record Corsa (conosciuto come Record C), i perni per le pedivelle strada e pista erano diversi ma, al momento della sua introduzione, Campagnolo utilizzò di fatto lo stesso perno e di conseguenze le stesse pedivelle sia per la strada che per la pista.

Mentre il numero 120 indica la distanza trai forcellini che può essere anche 110 per la questione della linea catena.

Per altri casi specifici...

http://velobase.com/ListComponents.aspx?Category=119&BrandID=547f3aa0-e86c-41a3-b5a6-f75628ea75e7

 

 

 

 

DSC00635.JPG

DSC00637.JPG

DSC00636.JPG

DSC00639.JPG

DSC00633.JPG

DSC00632.JPG

DSC00631.JPG

DSC00630.JPG

DSC00638.JPG

DSC00640.JPG

Edited by DeMarco (see edit history)
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, DeMarco ha scritto:

Ciao Luca!

In linea di massima ci sono 7 distinzioni fondamentali ovvero il logo impresso sul perno, la lunghezza del perno, simmetrici e asimmetrici, passo italiano e passo inglese, tipo di calotte, filettatura delle calotte, scritta sulle calotte e tipo di carattere, diametro e numero di sfere.

la prima: logo con il sole / logo con lo scudo (per semplificare li divido in anni '80 quelli con il sole e anni '90 quelli con lo scudo anche se non è proprio così.)

la seconda: lunghezza 109 / 111 / 113 / 115 / 124

la terza: la distanza tra pista e fine quadro

la quarta: 70 (che identifica la larghezza nominale della scatola mc) passo italiano, 68 passo inglese

la quinta: calotte "thin" / calotte "thick" con filetto parapolvere

la sesta: 36x24F filetto italiano, 1,370"x24TPI filetto inglese.

la settima: "brev. inter" / "made in italy" (anche qui divido in anni '80 la scritta brev.inter. e anni '90 la scriita made in italy) mentre il carattere (l'ultima lettera di Campagnolo) può essere aperto (O) o chiuso (0), quest'ultimo riguarda le calotte più datate '50-60-70 dei gruppi Record.

l'ottava: 10 x 1/4" - 11 x 1/4" - 11 x 7/32" - 14 x 3/16"

Casi particolari:

Record: perno in acciaio (70SS120), calotte thick in acciaio fresate e sfere da 1/4"

Record pista: perno in acciaio (70P120), calotte thin in acciaio lisce sfere da 1/4"

Super Record: perno in titanio (70SS120), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record pista: perno in acciaio (70 SP), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record strada: perno in acciaio (70SPc), calotte thick in acciaio lisce e sfere da 1/4"

dove SS sta per strada (solo strada?), P pista, SP strada e pista, SPc dove la "c" sta per Record Corsa perchè prima del Record Corsa (conosciuto come Record C), i perni per le pedivelle strada e pista erano diversi ma, al momento della sua introduzione, Campagnolo utilizzò di fatto lo stesso perno e di conseguenze le stesse pedivelle sia per la strada che per la pista.

Mentre il numero 120 indica la distanza trai forcellini che può essere anche 110 per la questione della linea catena.

Per altri casi specifici...

http://velobase.com/ListComponents.aspx?Category=119&BrandID=547f3aa0-e86c-41a3-b5a6-f75628ea75e7

 

 

 

 

DSC00635.JPG

DSC00637.JPG

DSC00636.JPG

DSC00639.JPG

DSC00633.JPG

DSC00632.JPG

DSC00631.JPG

DSC00630.JPG

DSC00638.JPG

DSC00640.JPG

grazie infinite per la splendida ed esaustiva risposta.

sei stato gentilissimo @DeMarco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/10/2016 at 15:04 , DeMarco ha scritto:

Ciao Luca!

In linea di massima ci sono 7 distinzioni fondamentali ovvero il logo impresso sul perno, la lunghezza del perno, simmetrici e asimmetrici, passo italiano e passo inglese, tipo di calotte, filettatura delle calotte, scritta sulle calotte e tipo di carattere, diametro e numero di sfere.

la prima: logo con il sole / logo con lo scudo (per semplificare li divido in anni '80 quelli con il sole e anni '90 quelli con lo scudo anche se non è proprio così.)

la seconda: lunghezza 109 / 111 / 113 / 115 / 124 per mc ita

la terza: la distanza tra pista e fine quadro

la quarta: 70 (che identifica la larghezza nominale della scatola mc) passo italiano, 68 passo inglese

la quinta: calotte "thin" / calotte "thick" con filetto parapolvere

la sesta: 36x24F filetto italiano, 1,370"x24TPI filetto inglese.

la settima: "brev. inter" / "made in italy" (anche qui divido in anni '80 la scritta brev.inter. e anni '90 la scriita made in italy) mentre il carattere (l'ultima lettera di Campagnolo) può essere aperto (O) o chiuso (0), quest'ultimo riguarda le calotte più datate '50-60-70 dei gruppi Record.

l'ottava: 10 x 1/4" - 11 x 1/4" - 11 x 7/32" - 14 x 3/16"

Casi particolari:

Record: perno in acciaio (70SS120), calotte thick in acciaio fresate e sfere da 1/4"

Record pista: perno in acciaio (70P120), calotte thin in acciaio lisce sfere da 1/4"

Super Record: perno in titanio (70SS120), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record pista: perno in acciaio (70 SP), calotte thick in alluminio lisce e sfere da 3/16"

C-Record strada: perno in acciaio (70SPc), calotte thick in acciaio lisce e sfere da 1/4"

dove SS sta per strada (solo strada?), P pista, SP strada e pista, SPc dove la "c" sta per Record Corsa perchè prima del Record Corsa (conosciuto come Record C), i perni per le pedivelle strada e pista erano diversi ma, al momento della sua introduzione, Campagnolo utilizzò di fatto lo stesso perno e di conseguenze le stesse pedivelle sia per la strada che per la pista.

Mentre il numero 120 indica la distanza trai forcellini che può essere anche 110 per la questione della linea catena.

Per altri casi specifici...

http://velobase.com/ListComponents.aspx?Category=119&BrandID=547f3aa0-e86c-41a3-b5a6-f75628ea75e7

 

 

 

 

DSC00635.JPG

DSC00637.JPG

DSC00636.JPG

DSC00639.JPG

DSC00633.JPG

DSC00632.JPG

DSC00631.JPG

DSC00630.JPG

DSC00638.JPG

DSC00640.JPG

we demà....ma z per cosa sta????danke

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.