Darioz

Info fixed

13 posts in this topic

Ciao

Una domanda che mi tirerà addosso mezzo forum.......

Ma in giro non si vedono fixed cazzone da cazzeggio, intendo ok l'utilizzo sportivo mangiakm e da pista, ma all'estero vedi manubri dritti e fixed colorate x città anche da ragazzetti o chi va solo a "prendere il pane" mentre x le nostre strade zero.

volevo capire se è limitato a Bergamo o se anche dalle altre parti la fixed è solo manubrio curvo da smanettone.......

siate clementi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle nostre parti come ovunque la questione è divisa in "bici superfiga period perfect da amatore d'epoca per farci pista o guardarla in salotto", "bici da giri lunghi, gare, criterium, pista eccetera" che può essere un cesso ma funzionale o supercarbonio tecnoillogica, e "aperibici figa con ovvia ruota a razze davanti montata a cazzo spendendo il più possibile in modo che sia figa o il meno possibile ma verniciata figa lo stesso" :)

Solo che qui la tendenza mi pare sia più sul bull/piega che sul miniriser, ma si edono anche quelli, basta che spulci la gallery e c'è di tutto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in effetti avevo notato la tendenza più sul bull/piega.

Però mi chiedevo se anche nell'ambito cittadino delle vs zone la fixed tranquilla fosse sconosciuta......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in effetti avevo notato la tendenza più sul bull/piega.

Però mi chiedevo se anche nell'ambito cittadino delle vs zone la fixed tranquilla fosse sconosciuta......

io in questo momento ho 2 fisse: una graziella ed una passeggiona convertita direi che il termine "tranquille" ci sta :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il tipo mi sa che intende le japonaiserie e roba simile che si vede in giro quindi zarrospoke fluo ecc...se vuoi la mia,benchè l'animo tamarro sia insito un po' in tutti noi, credo che la tendenza qui sia cercare di farsi bici più concrete e utili possibile, e guardando la qualità di quello che tieni sotto il culo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh a Faenza sicuramente ci sono io che giro in fixed solo per andarci al lavoro o per girare per la citta.. sennò vado di MTB, e sicuro c'e ne è un altro di ragazzo che gira in fixed solo per girare in città... sono stato a berlino qualche giorno fa.. e ovviamente non c'e paragone neanche a milano o altre grandi città italiane... è proprio diversa la concezione che ha la gente della bici.... poi berlino.. cazzo è il tempio.. tutto su misura di bici... rispetto per berlino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ti riferisci a quelle che da noi vengono chiamate "fisse da palo"...cerca sul forum o guarda le bici in firma al mio messaggio...io ne posseggo 1 seria per allenarmi ecc...e l'altra, economica e da tutti i giorni per andare a prendere il pane, cazzeggiare ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il tipo mi sa che intende le japonaiserie e roba simile che si vede in giro quindi zarrospoke fluo ecc...se vuoi la mia,benchè l'animo tamarro sia insito un po' in tutti noi, credo che la tendenza qui sia cercare di farsi bici più concrete e utili possibile, e guardando la qualità di quello che tieni sotto il culo.

No,no macchè jap mi stanno anche sulle balle i jappo tutti perfettini e stakanovisti a gogo.è che sono fresco di forum e mi mancava il gergo FISSA DA PALO.

Cmq vista quella dl white scorpion ho conferma di non essere l'unico che in fissa per la fissa dopo aver visto all''estero come vanno anche nel ciclo urbano quotidiano senza essere smanettoni o da pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bello di milano è che c'è tutto quanto.

Dal riccone che non tocca col culo nessuna delle selle nos che monta sulle venti bici d'epoca che ha in casa a quello che va da dodici a farsi assemblare la prima cosa che capita per duemila euro per andare all'aperitivo al ragazzino appassionato che corre sul telaio convertito del nonno, al racer pettinato in tutina, al messenger, al marcio mbriagone con la bicicletta marcia al ragazzino che salda il telaio coi rutti.

A milano le ho viste tutte ste categorie alla fine, quindi boh, non penso si possa più generalizzare sui fissati se non dicendo che son tutti omosessuali, ecco.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei stare tra Milano e Torino solo per vedere che tipi girano in fissa :DDD

(io sarei il ragazzino che appassionato che corre sul telaio convertito del nonno) auhauhhuahuahua

da me a Termoli (Molise, ITALIA) la gente già mi prende per "pazzo" se mi vede in bici normale, vedete voi.

PS. vedrò di farmi anch'io una FISSA DA PALO giornaliero, visto che giro con questa e mi sta abbandonando:

http://sphotos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/541184_4332071952185_1237753159_n.jpg

e la bmx è scomoda x me che sono 1,80:

http://sphotos-b.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-prn1/47530_4467088927525_691197754_n.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hennio senza offese ma sembra la bmx di Lady gaga.........

e fidati che fa impazzire le donne, incuriosisce vecchi e bambini e fa divertire tutti :D è più da "pappone" direi ahahahahaahahahahahhahahaa....Lady Gaga già ci avrebbe buttato su 7 kg di spezzatino al posto del pelo zebrato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.