oct8n

CARRO DA 130

17 posts in this topic

Ciao belli,

non so se c'è già qualcosa di aperto a riguardo ma domanda rapida e precisa:

quando vi ritrovate con una ruota posteriore pista e dovete montarla su un carro da 130 cosa fate per arrivare ad una soluzione pulita che non schiacci troppo e non decentri la ruota?

Spessori di qualche genere?

Grazie mille, siete grossi.

G

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo anche io di avere lo stesso problema....ho una ruota preassemblata su mozzo Men Join (China vera) che credo sia da 110 e sto realizzando una conversione con telaio con carro 130 mm ....ho letto però questo post

e mi sono sentito sollevato....visto che il mozzo per la ruota posteriore creata dai ragazzi di Desgena è lo stesso che monta la mia ruota....e credo che la battuta sia da 110....prova a chiedere a uaddafac che è l'autore della conversione.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo anche io di avere lo stesso problema....ho una ruota preassemblata su mozzo Men Join (China vera) che credo sia da 110 e sto realizzando una conversione con telaio con carro 130 mm ....ho letto però questo post

e mi sono sentito sollevato....visto che il mozzo per la ruota posteriore creata dai ragazzi di Desgena è lo stesso che monta la mia ruota....e credo che la battuta sia da 110....prova a chiedere a uaddafac che è l'autore della conversione.....

Grazie della risposta tommybarno! Uaddafac rende noto che la ruota montata al retrotreno è come la tua, però non da una spiegazione sul come risolvere il fattaccio! ;) ma lo scoprirò.

Dai dai! Qualcuno sa qualcosina di più?

Thanks

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spessori.

Ovviamente il perno del mozzo deve avere una lunghezza sufficiente per potersi avvitare sul carro maggiorato (130 è la misura moderna per una BDC con cambio da 8 velocità in su).

Edited by Rockarollas (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

fra cono e controdado? c'è differenza fra metterli lì e metterli invece fra controdado e forcellini?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

La battuta da 120mm è molto più probabile che quella da 110 che hai indicato prima.

Prendi gli spessori e spessoralo comunque, secondo me stringere 5mm per lato un telaio è una cosa che è meglio non fare (si, anche su un telaio in acciaio).

Inoltre chi ti dice che andresti a stringere i forcellini in modalità simmetrica?

Magari prendi 8mm da una parte, e 2 dall'altra...

Ascolta lo zio, spessora, spessora...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

corretto

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

per fare si fa, ma 5mm per lato sono un po' troppi. e poi, perchè violentare un telaio quando puoi mettre due semplici spessori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

La battuta da 120mm è molto più probabile che quella da 110 che hai indicato prima.

Prendi gli spessori e spessoralo comunque, secondo me stringere 5mm per lato un telaio è una cosa che è meglio non fare (si, anche su un telaio in acciaio).

Inoltre chi ti dice che andresti a stringere i forcellini in modalità simmetrica?

Magari prendi 8mm da una parte, e 2 dall'altra...

Ascolta lo zio, spessora, spessora...

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

Fino ad'ora mi sembra di gran lunga più sano per la bici l'utilizzo di spessori e quoto l'idea del grip sul forcellino.

Sarebbe bello trovarne in vendita da qualche parte!

Qualcuno usa spessori particolari? Le rondelle hanno zero grip, sono lisce come i sedani lavati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

La battuta da 120mm è molto più probabile che quella da 110 che hai indicato prima.

Prendi gli spessori e spessoralo comunque, secondo me stringere 5mm per lato un telaio è una cosa che è meglio non fare (si, anche su un telaio in acciaio).

Inoltre chi ti dice che andresti a stringere i forcellini in modalità simmetrica?

Magari prendi 8mm da una parte, e 2 dall'altra...

Ascolta lo zio, spessora, spessora...

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

Fino ad'ora mi sembra di gran lunga più sano per la bici l'utilizzo di spessori e quoto l'idea del grip sul forcellino.

Sarebbe bello trovarne in vendita da qualche parte!

Qualcuno usa spessori particolari? Le rondelle hanno zero grip, sono lisce come i sedani lavati

Si, ma le metti tra il dado dei coni ed il controdado.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

Non vorrei sparare una cazzata, ma il controdado ha il grip per fare presa quando si avvita.

Altra cagata forse, ma credo che il mozzo pista abbia battuta da 120.

Venendo a noi, possibili soluzioni?

-telaio in acciaio, te ne batti un po e stringi, 5mm per lato li trovi.

-telaio in alluminio/carbonio non te ne puoi battere perchè se no son cazzi. vai di spessori, se l'asse del mozzo te lo consente.

-roadtopista.

-mozzo eccentrico.

-conversione mozzo shimano xt anteriore in posteriore a 6 fori iso.

La battuta da 120mm è molto più probabile che quella da 110 che hai indicato prima.

Prendi gli spessori e spessoralo comunque, secondo me stringere 5mm per lato un telaio è una cosa che è meglio non fare (si, anche su un telaio in acciaio).

Inoltre chi ti dice che andresti a stringere i forcellini in modalità simmetrica?

Magari prendi 8mm da una parte, e 2 dall'altra...

Ascolta lo zio, spessora, spessora...

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

Fino ad'ora mi sembra di gran lunga più sano per la bici l'utilizzo di spessori e quoto l'idea del grip sul forcellino.

Sarebbe bello trovarne in vendita da qualche parte!

Qualcuno usa spessori particolari? Le rondelle hanno zero grip, sono lisce come i sedani lavati

Si, ma le metti tra il dado dei coni ed il controdado.

Assolutamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo anche io di avere lo stesso problema....ho una ruota preassemblata su mozzo Men Join (China vera) che credo sia da 110 e sto realizzando una conversione con telaio con carro 130 mm ....ho letto però questo post

e mi sono sentito sollevato....visto che il mozzo per la ruota posteriore creata dai ragazzi di Desgena è lo stesso che monta la mia ruota....e credo che la battuta sia da 110....prova a chiedere a uaddafac che è l'autore della conversione.....

Mi riquoto,

ho ricontrollato....il mozzo Men Join flip-flop è da 120 mm e il carro della mia bici è da 120...è una vecchia BDC 5 velocità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

fra cono e controdado? c'è differenza fra metterli lì e metterli invece fra controdado e forcellini?

Ogni volta che togli la ruota vanno a spasso.

E non sempre lo spesso fa ben presa (il controdado è zigrinato all'esterno)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta mettere due spessori da 5mm l'uno, tra il cono e il controdato di fissaggio.

fra cono e controdado? c'è differenza fra metterli lì e metterli invece fra controdado e forcellini?

Ogni volta che togli la ruota vanno a spasso.

E non sempre lo spesso fa ben presa (il controdado è zigrinato all'esterno)

ah beh ok, io comunque finora li ho tenuti esterni e la ruota è rimasta sempre immobile.

la prossima volta che devo registrare i coni proverò a metterli prima del controdado

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.