Jump to content

ma...per gonfiare?


Carlo Alberto
 Share
Followers 3

Recommended Posts

Ciao burdèl,

La domanda può sembrare stupida, ma ragionandoci neanche tanto:

Guardando nella scheda tecnica dei Vittoria Rally e dei Pista CS viene riportata, per il primo, una pressione di gonfiaggio da 7 a 9 bar e, per il secondo, da 8 a 12.

Sono andato ad informarmi dal mio meccanico che mi ha detto di rimanere attorno ad un valore medio (quindi mettamo 8 o poco più per i Rally e 10/10,5 per i Pista CS).

Ma esistono compressori NON trifase che arrivano a 10/12 bar (e che magari non mi vengano a costare come metà bicicletta)?

P.S. I Vittoria Atlanta a che pressione vanno gonfiati?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 44
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ho la soluzione che fa per te ;D Prenditi un compressore di un vecchio frigorifereo, è piccolissimo, leggero e facilmente trasportabile e silenziosissimo (come quando si attacca il frigo). A costo ze

Oh mcgyver quando hai due minuti fammene uno....

braccio? guarda che la azioni col peso, mica col braccio, ci arrivi tranquillamente!

Posted Images

Ciao burdèl,

La domanda può sembrare stupida, ma ragionandoci neanche tanto:

Guardando nella scheda tecnica dei Vittoria Rally e dei Pista CS viene riportata, per il primo, una pressione di gonfiaggio da 7 a 9 bar e, per il secondo, da 8 a 12.

Sono andato ad informarmi dal mio meccanico che mi ha detto di rimanere attorno ad un valore medio (quindi mettamo 8 o poco più per i Rally e 10/10,5 per i Pista CS).

Ma esistono compressori NON trifase che arrivano a 10/12 bar (e che magari non mi vengano a costare come metà bicicletta)?

P.S. I Vittoria Atlanta a che pressione vanno gonfiati?

no ma...la classica pompa a mano l decatlhon con manometro? io la uso da anni

Link to post
Share on other sites

Ciao burdèl,

La domanda può sembrare stupida, ma ragionandoci neanche tanto:

Guardando nella scheda tecnica dei Vittoria Rally e dei Pista CS viene riportata, per il primo, una pressione di gonfiaggio da 7 a 9 bar e, per il secondo, da 8 a 12.

Sono andato ad informarmi dal mio meccanico che mi ha detto di rimanere attorno ad un valore medio (quindi mettamo 8 o poco più per i Rally e 10/10,5 per i Pista CS).

Ma esistono compressori NON trifase che arrivano a 10/12 bar (e che magari non mi vengano a costare come metà bicicletta)?

P.S. I Vittoria Atlanta a che pressione vanno gonfiati?

no ma...la classica pompa a mano l decatlhon con manometro? io la uso da anni

Arrivi fino a 12 bar con una pompa a mano?! Che braccio hai?

Link to post
Share on other sites

12 bar le spari, senza problemi, se il copertone è predisposto... la questione è che, ad esempio, a sparare 6 bar in un 26x2.35 da MTB, quasi muori, mentre a mettere la stessa pressione in un copertone corsa lo fai con una mano sola... evidentemente i copertoni di cui parli sono studiati per quelle pressioni, quindi si lasceranno gonfiare...

Link to post
Share on other sites

braccio? guarda che la azioni col peso, mica col braccio, ci arrivi tranquillamente!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

no ma veramente io arrivo a 9 senza problemi con la pompa a mano (com quella postato sopra) da 15 euro con il manometro

Link to post
Share on other sites

Arrivo a 8 con quella portatile del deca, con quella da terra nessun problema per i 10.

Compressori che arrivino a 12 sono costosi, non c'è alternativa :) (che io sappia).

Link to post
Share on other sites

il top sono le pompe della silca.... arrivano a 15 ed hanno un attacco sulle presta che fa paura...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

il top sono le pompe della silca.... arrivano a 15 ed hanno un attacco sulle presta che fa paura...

Dove la si trova la silca a meno online?

Link to post
Share on other sites

12 bar le spari, senza problemi, se il copertone è predisposto... la questione è che, ad esempio, a sparare 6 bar in un 26x2.35 da MTB, quasi muori, mentre a mettere la stessa pressione in un copertone corsa lo fai con una mano sola... evidentemente i copertoni di cui parli sono studiati per quelle pressioni, quindi si lasceranno gonfiare...

6 bar un 26x2.35?? O_o Ma quando mai? ;)

Link to post
Share on other sites

perchè vuoi gonfiare alla pressione massima? Quanto pesi?

Sono sugli 80 kg!

Guardando un po' le specifiche dei tubolari ho visto che i Vittoria Pista Evo CS hanno 10/15 bar come minimo e massimo (di conseguenza un 12/13 di media!). Più che altro era per sapere, nel caso in un futuro li acquistassi, se si potessero gonfiare con un compressore "da casa" (non trifase!)

Link to post
Share on other sites

12 bar le spari, senza problemi, se il copertone è predisposto... la questione è che, ad esempio, a sparare 6 bar in un 26x2.35 da MTB, quasi muori, mentre a mettere la stessa pressione in un copertone corsa lo fai con una mano sola... evidentemente i copertoni di cui parli sono studiati per quelle pressioni, quindi si lasceranno gonfiare...

6 bar un 26x2.35?? O_o Ma quando mai? ;)

Era un esempiio... mai fatte oltre al 2.5bar!!!

3649326924_lol_guy_answer_1_xlarge.jpeg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

il top sono le pompe della silca.... arrivano a 15 ed hanno un attacco sulle presta che fa paura...

Ma tu hai una Silca da terra?

Specifica per la pista (nel caso PISTA o SUPER PISTA) o generali anche per bdc?

Link to post
Share on other sites

perchè vuoi gonfiare alla pressione massima? Quanto pesi?

Sono sugli 80 kg!

Guardando un po' le specifiche dei tubolari ho visto che i Vittoria Pista Evo CS hanno 10/15 bar come minimo e massimo (di conseguenza un 12/13 di media!). Più che altro era per sapere, nel caso in un futuro li acquistassi, se si potessero gonfiare con un compressore "da casa" (non trifase!)

Ho la soluzione che fa per te ;D

Prenditi un compressore di un vecchio frigorifereo, è piccolissimo, leggero e facilmente trasportabile e silenziosissimo (come quando si attacca il frigo). A costo zero ti farai un gioiellino che difficilmente ti lascierà a piedi ;D

Le modifiche da fare sono davvero poche, basta fare un collegamento per presa a muro e isolare uno dei tre cavi...se ti sbatti un minimo online ci sono un sacco di guide.

Inoltre arriva a pressioni ben superiori, e a differenza dei compressori tradizionali non "stressa" il tubolare immettendo di colpo una gran pressione ma sale costantemente.

Io ho risolto con questo, è un vecchissimo motore elettrico con pistone che aspira e comprime l'aria. Al tutto ho aggiunto un pressostato che apre l'impianto a 8bar (pressione che utilizzo), così non devo nemmeno far caso alla pressione e appena sbuffa è pronto!

Poi per sicurezza ho utilizzato un vecchio contenitore di rullino tagliandolo e riempiendolo di spugna per evitare che l'aria in entrata portasse dentro residui che potessero grippare l'interno del cilindro.

Costo 0, efficenza 10!

  • Like 9
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .