Jump to content

Colnaghino salvato dal prepensionamento


uaddafac
 Share
Followers 2

Recommended Posts

Oggi vedo l'annuncio, mi si stringe il cuore e lo prendo al volo.

È stato annichilito e privato di ogni dignità, ma tant'È ora È a casetta in sala operatoria.

Guardando in rete non saprei riconoscerlo, dovrebbe essere un entry level credo '90+, non so se sprint (che dovrebbe avere la scritta panto sbaglio?) sport o cazzoneso, monta tutto Shimano 105, cerchi fir el20 per copertoncino, telaio Columbus Cromor, cromature e pantografie quantobasta, ruggine non molta ma presente, decal più o meno a posto, pipa sconosciuta, sotto il mov centrale non ha il classico trifoglio ma due tagli orizzontali paralleli. colorazione molto gaya.

Vorrei capire cosa ho fra le mani e riportarlo ad un minimo di decenza, mi aiutereste?

(spostate pure il thread se non sto nella sezione giusta)

Ecco le foto, occhio ai deboli di cuore :D

Daje ;)

Link to post
Share on other sites

il reggisella è infilato per caso fino al movimento centrale? :D sembra sofferente cmq!

Link to post
Share on other sites

il reggisella è infilato per caso fino al movimento centrale? :D sembra sofferente cmq!

lol si speriamo non l'abbia infilato a martellate!

cmq nessuno sa dirmi che modello è?

vabbè magari faccio altre foto una volta spogliato del tutto..

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...

UPDATE!

Finalmente ho finito di sistemarlo e rimetterlo in ordine! Un bel busdecul soprattutto per quegli adesivi tipo 3M riflettenti che cazzo erano incollati abbestia!

Ho completato il gruppo Shimano 105, tranne la serie sterzo che per ora non è niente di che, i cerchi sono i primi che ho trovato e dovrebbero essere Galli, ma soprattutto ho trovato sta super sella Bassano con sti fregi Colnago (Art Decor) e sopratutto con questi dettagli rosa che è a dir poco perfetta (e pure comoda)! (presa da un tizio con un Vetta pista, magari è del forum boh).

Il canotto della forcella inspiegabilmente era corto percui ho messo un adattatore per l'attacco manubrio, spero regga, cambiare la forcella mi avrebbe scassato parecchio le palle :)

Vabbè ecco come si presenta ora (la piega mi era scesa non so come, ora è in bolla) ;)

DAJE

  • Like 6
Link to post
Share on other sites

Togli quell'attacco nero e metti una pipa cromata, ne guadagna in estetica

come ho detto la forcella era corta percui ho dovuto mettere un adattatore per attacco manubrio al posto della pipa, era l'unica soluzione possibile per non cambiare forcella

Link to post
Share on other sites

ma nella primissima foto non montava già una pipa? o la serie sterzo non chiudeva?

esatto, non si sa come era montata perchè la serie sterzo "si agganciava" per si e no 2mm

Link to post
Share on other sites

in questi casi si cerca una serie sterzo meno alta (non tutte hanno la stessa altezza), oppure si cambia solo la coroncina di appoggio della serie sterzo alla forcella con una più bassa.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

spettacolo i portici dell' aquedotto romano...

questa bici un po' gaia è Sabina approved

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .