alan

Look - Speedplay - Exustar

Quali pedali a sgancio?  

14 members have voted

  1. 1. Che faccio?

    • Mi tengo i Look e vedo di svegliarmi.
    • Prendo gli Speedplay
    • Passo agli Exustar


35 posts in this topic

Oggi fa caldo e in palestra non c'è un cane, apro l'ennesima discussione sui pedali ma prima vi racconto l'antefatto.

Sabato scorso si è tenuto il Criterium romagnolo e in entrambe le gare, la batteria di qualificazione e la finale ho avuto grossi problemi nell'aggancio del pedale sinistro e questo mi ha dato parecchio fastidio.

E' quasi un anno che uso look, prima montavo spd shimano (venendo dalla mtb c'ero rimasto affezionato) ma non sono ancora riuscito a prendere velocità nell'aggancio. Stavo quindi meditando di passare agli speedplay che possono essere agganciati in entrambi i lati oppure agli exustar che invece sono come i look ma sono bilanciati in modo tale da rimanere piatti.

Su Facebook si è aperta una piccola discussione con Perego, Martucci, Lele200mhp, Malnatt...con i pro e i contro dei suddetti pedali; velocità di aggancio, rigidità etc, etc...

Magari potrebbe uscirne qualche consiglio interessante se ognuno apporta la propria esperienza, per i dati tecnici basta andare sui rispettivi siti.

Grazie.

Ps: il sondaggio l'ho messo perchè ero curioso di provare...

Edited by alan (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma... ti dico la mia per quello che vale.

uso da sempre i look vecchi, i delta, e li trovo ancora perfetti... certo pesano, ma chissene! rigidi e con un aggancio eccezionale, certo ci va l'abitudine e tante volte l'agganciata manca... soprattutto quando sei teso, capitato a me alla red hook, bastato un colpo a vuoto e subito hai il sudorino...

però trovo che nella pedalata non ci siano paragoni... e soprattutto non ho da spendere per 3 coppie di pedali su 3 bici...

se invece punti tutto sull'agganciata, proprio tu che vieni dalla mtb farei un pensierino sui crank brothers, una vera bomba in tutte le loro declinazioni (egg, candy, mallet...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Argomento qui per esteso quello che dicevo su facebook.

Speedplay:

Ho visto Lele volare a montichiari per colpa di questi pedali, inoltre hanno delle tacchette abnormi che ti obbligano ad utilizzare un'adattatore o delle scarpe apposite. Per me bocciati in partenza.

Exustar:

Ho gli specifici da pista da ormai un anno, aldilà del discorso cinghietti che è da feticisti della velocità, i pedali usano tacchette Look, quindi massima compatibilità (un paio solo di scarpe per più bici), molla regolabile, e il pedale si posiziona sempre automaticamente nel verso di aggancio, davvero difficile mancare l'aggancio. Faccio più fatica ad aggangiare gli spd della mtb! Inoltre al momento produce il pedale più leggero in commercio. Garmin ha scelto exustar per il nuovo sistema Vector.

Spd mountain:

Secondo me devono rimanere per la mtb o al massimo per commuting. Per un uso stradale/pista poca superfice d'appoggio e poca fiducia nella fase di pedalata in cui si tira. In più per i miei gusti troppo movimento laterale.

Spd road:

Li ho avuti per un po', ottima base di appoggio, pari livello dei Look, ma molto meno diffusi, a volte anche solo provare la bici di un amico diventa uno sbatti, inoltre le tacchette costano un botto.

Look:

Ho avuto sulla bdc i max e ora ho i keo blade, vanno da dio, sono una garanzia di affidabilità, ma comunque aggancio meglio con gli exustar.

Edited by malnatt (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto.

Queste sono le esperienze che volevo sentire.

@Riky ho meditato anche sui crank brother, non li ho messi nella lista perchè ritengo che vadano meglio per un uso mtb, soprattutto gli eggbeater, oltre il fatto che mi sembra poca la superficie d'appoggio. Diciamo che volevo comunque rimanere su un pedale da corsa "puro".

@Malnatt il volo di Lele me lo ricordo bene, porca zozza...infatti sono andato a leggermi i post sugli speedplay su bdc forum per vedere di capirci un po', ed effettivamente pur avendo la possibilità del doppio aggancio non sembra che sia poi così immediato rispetto ai look. Tu che modello hai degli Exustar?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest drughet

Argomento qui per esteso quello che dicevo su facebook.

Speedplay:

Ho visto Lele volare a montichiari per colpa di questi pedali, inoltre hanno delle tacchette abnormi che ti obbligano ad utilizzare un'adattatore o delle scarpe apposite. Per me bocciati in partenza.

Exustar:

Ho gli specifici da pista da ormai un anno, aldilà del discorso cinghietti che è da feticisti della velocità, i pedali usano tacchette Look, quindi massima compatibilità (un paio solo di scarpe per più bici), molla regolabile, e il pedale si posiziona sempre automaticamente nel verso di aggancio, davvero difficile mancare l'aggancio. Faccio più fatica ad aggangiare gli spd della mtb! Inoltre al momento produce il pedale più leggero in commercio. Garmin ha scelto exustar per il nuovo sistema Vector.

Spd mountain:

Secondo me devono rimanere per la mtb o al massimo per commuting. Per un uso stradale/pista poca superfice d'appoggio e poca fiducia nella fase di pedalata in cui si tira. In più per i miei gusti troppo movimento laterale.

Spd road:

Li ho avuti per un po', ottima base di appoggio, pari livello dei Look, ma molto meno diffusi, a volte anche solo provare la bici di un amico diventa uno sbatti, inoltre le tacchette costano un botto.

Look:

Ho avuto sulla bdc i max e ora ho i keo blade, vanno da dio, sono una garanzia di affidabilità, ma comunque aggancio meglio con gli exustar.

gia Mattia qual'e' il tuo modello di exustar??quelli coi cinghietti?son fighi,e di brutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho gli e-pr107tk.

Per intenderci questi: http://www.exustar.com/product_detail.php?psn=65&level=2&t1s=17

Presi su velodromeshop, aggiungo poi che mi hanno messo dentro gratis anche i pezzi per trasformarli in questi: http://www.exustar.com/product_detail.php?psn=98&level=2&t1s=18 in modo da avere da un lato la tacchetta look e dall'altro l'spd da mtb

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su bdc i cari vecchi look fanno il loro sporco lavoro..

Su MTB e fixed uso i krank che trovo splendidi nella facilita' d'uso ela meccanica..

Tutti pareri personalissimi ..

per quelli che possono valere

Share this post


Link to post
Share on other sites

i cinghietti tengono il piede fermo nella fase di pedalata in cui "tiri" permettendoti di sfruttare al 100% la potenza, io li uso quando faccio velocità o keirin, negli altri casi è controproducente, ferma il sangue ed è pericoloso in caso di caduta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su bdc i cari vecchi look fanno il loro sporco lavoro..

Su MTB e fixed uso i crank che trovo splendidi nella facilita' d'uso ela meccanica..

Tutti pareri personalissimi ..

per quelli che possono valere

ma intanto siamo già in due... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porto la mia(risicatissima) esperienza, uso i crank sulla fissa, e ho intenzione d comprarne un altro paio x la bdc(x avere una scarpa sola), aggancio istantaneo, l unico problema e' che ultimamente a volte mi fa male la pianta del piede destro, ma credo che la placchetta si sia spostata impercettibilmente e devo controllarla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porto la mia(risicatissima) esperienza, uso i crank sulla fissa, e ho intenzione d comprarne un altro paio x la bdc(x avere una scarpa sola), aggancio istantaneo, l unico problema e' che ultimamente a volte mi fa male la pianta del piede destro, ma credo che la placchetta si sia spostata impercettibilmente e devo controllarla...

anche io uso crank (i candy) sulla fissa citadina, praticissimi... ma dubito che la tua tacchetta si sia spostata, il fatto è che la superficie d'appoggio è davvero piccola e discontinua, unita a scarpe meno rigide di quelle da strada... il mix è alla lunga più pesante per gli sforzi tramessi alla pianta del piede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho gli e-pr107tk.

Per intenderci questi: http://www.exustar.c...&level=2&t1s=17

Presi su velodromeshop, aggiungo poi che mi hanno messo dentro gratis anche i pezzi per trasformarli in questi: http://www.exustar.c...&level=2&t1s=18 in modo da avere da un lato la tacchetta look e dall'altro l'spd da mtb

Premetto che sono appena passato all'SPD, per ora su strada e pista mi trovo molto bene, ed il gioco che hanno non mi disturba troppo (da neofita, ho ben altri problemi da seguire per ora :D).

Detto questo, prima o poi un upgrade sarebbe auspicabile, e devo dire che quelli postati da malnatt mi affascinano!

Domanda, ma il sistema "doppio" come lo gestisci? Nel senso, se sono bilanciati per avere il lato Look sempre sopra, per l'spd devi dargli il famigerato "colpetto", giusto?

La cosa interessante, è che così uno ha lo stesso pedale per uso pista/giri lunghi (e quindi Look), oppure Spd per città/cazzeggio (SPD).

Iz that correct? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porto la mia(risicatissima) esperienza, uso i crank sulla fissa, e ho intenzione d comprarne un altro paio x la bdc(x avere una scarpa sola), aggancio istantaneo, l unico problema e' che ultimamente a volte mi fa male la pianta del piede destro, ma credo che la placchetta si sia spostata impercettibilmente e devo controllarla...

anche io uso crank (i candy) sulla fissa citadina, praticissimi... ma dubito che la tua tacchetta si sia spostata, il fatto è che la superficie d'appoggio è davvero piccola e discontinua, unita a scarpe meno rigide di quelle da strada... il mix è alla lunga più pesante per gli sforzi tramessi alla pianta del piede.

Guarda ci ho pensato ankio, ma su un piede solo?pedalo con più peso sul destro?....poi e' strano...li ho sulla bici che uso tutti i giorni per andar a studiare...l uso e' continuo ma per tragitti corti...10km..to' più volte al giorno magari ma ogni viaggio non e' più lungo...nelle uscite nel week faccio più km...ma quotidianamente già con così pochi km il fastidio lo sento..e solo sul destro..:-?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I crank (che uso nella fissa) hanno troppo movimento laterale per la bdc, io li sconsiglio anche a fronte di un agganciamento rapido.

Nella bdc uso i look e mi trovo bene, c'è da dire però che non mi sono mai posto il problema di Alan :)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.