Damiano

Un fissato pure io

3 posts in this topic

Un saluto al forum che ho appena scoperto!

Mi chiamo Damiano e vorrei spendere due parole su questo mio nuovo modo di intendere la bicicletta.

Qualche anno fa mi ero imbattuto in alcune fotografie in rete su queste biciclette particolari. Me ne sono innamorato subito. Ho preso la mia vecchia bici da corsa e senza saper ne' leggere ne' scrivere ho smontato il smontabile, ribaltato il manubrio che ho poi segato poco sopra alla curvatura, levato i rapporti e tutto il superfluo.

Ovviamente in garage ho anche qualche altra bici ma il desiderio di averne una particolare, essenziale, era sbocciato.

Ma non sapevo ancora niente di bici a scatto fisso. Da qualche giorno non so bene per quale motivo mi ritrovavo spesso a pensare di cercare una nuova bicicletta o magari una vecchia gloria da rimettere a nuovo nello stile "fixie".

Stamattina ho fatto un giretto per negozi di bici tanto per vedere se al limite trovavo qualcosa di nuovo da adattare. Ma era piu' curiosita' da "cazzeggio". Eppure e' successo l'imprevedibile.

Ho visto questa bicicletta sola soletta, unico esemplare fra tante ed ho capitolato subito. Ero cotto. Dovevo averla subito e infatti sono uscito dal negozio senza nemmeno attendere che me la preparassero (tanto le biciclette le ho sempre riparate, adattate e aggiustate da me).

Come prima cosa ho levato tutti gli adesivi ricorrendo al phon per carrozzieri (scaldando le decalcomanie). Poi ho ingrassato le parti da ingrassare, stretto i bulloni, allineato le ruote e tutti gli aggiustamenti che si eseguono sulla bici quand'e' assemblata provvisoriamente per metterla in esposizione.

Stamattina non avevo idea del perche' ci fosse un ingranaggio di quelli classici da una parte (ruota libera) e uno fisso dall'altra (flip flop se ho ben capito)... ma nel pomeriggio ho cominciato a studiare la lezione sulle scatto fisso e sulle single speed. Un pochino la questione si sta schiarendo.

Be' vediamo due fotine della bici che mi ha fatto perdere la testa:

post-6106-0-07878500-1339455073_thumb.jp

post-6106-0-42260500-1339455079_thumb.jp

post-6106-0-97080500-1339455083_thumb.jp

Ovviamente ci sono delle parti che ho in mente di cambiare e di modificare: la sella probabilmente la cambio con una brooks (devo solo decidere quale) e al manubrio ci mettero' le strisce di cuoio dello stesso colore della sella e delle cinghiette sui pedali (che dovro' anche acquistare).

Domani mi metto in cerca di una nuova pipa per il manubrio, un nuovo reggisella con relativo fermo a brugola (nero ovviamente) e la leva del freno anteriore.

Per ora avevo in mente di lasciare montato il freno posteriore ma domani mi accingo a flip-floppare la ruota e provare l'ebbrezza della fixed gear. La curiosita' non mi da' tregua e mi tenta sta storia dello skid brake come ho visto fare su youtube.

Dimenticavo di dire una cosa: sono un vecchiaccio entusiasta di 38 anni :D

Edited by Damiano (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che sono ancora più vecchio una domanda un po' OT: dovrei partire domenica per un viaggetto cicloturistico Ivrea - Trieste e vi chiedo se a Trieste cè una gita bella da fare nei dintorni di 30/50km in totale.

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.