cinas

mystic, langster ed errori

5 posts in this topic

Inizio con una convertita, affascinante come la prima ragazza.

Me l'hanno rubata (come la prima ragazza, a pensarci bene)

Dopo qualche giorno (non dico come e perchè: mi vergogno) avevo una mystic piccolissima, troppo piccola (telaio 50: io sono alto 1,80 m, peso 93 kg) e una specialized langster steel, telaio 58.

Bè, la mystic dovrebbe usarla la mugliera, ma spesso e volentieri la preferisco, per la città, alla specialized. A parte che è leggera come il sospiro di un angelo innamorato, la trovo stupenda per aggredire tombini e rotaie e alla fine mi diverte un casino.Poi monta un agilissimo 42 / 18 cche farebbe scattare anche un semiparalitico.

La langster mi piace di più per farmi le gambe in campagna e mi dà l'idea di una maggiore solidità complessiva, oltre a piacermi esteticamente un casino.

Il mio dubbio è : l'esagerato fuorisella che uso quando mi frego la cinelli è pericoloso? Potrebbe che ne so spezzarsi? o questa è un'inutilissima paranoia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe da vedere quanto reggisella rimane ancora infilato nel telaio.

Solitamente c'è una tacca che indica l'altezza massima oltre la quale non conviene estrarre ulteriormente il tubo della sella...(mi pare o me la son sognata???).

Non saprei dirti i cm minimi che ti possono garantire di non rompere il tubo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solitamente c'è una tacca che indica l'altezza massima oltre la quale non conviene estrarre ulteriormente il tubo della sella...(mi pare o me la son sognata???).

ti pare giusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.