fra78s

Ci volevano i ricercatori......!

28 posts in this topic

Aspettiamo da Yale uno studio sulle scarpe troppo strette che fanno male ai piedi...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspettiamo da Yale uno studio sulle scarpe troppo strette che fanno male ai piedi...

sarebbe roba troppo avanti per loro...io pensavo più ad uno studio sul fatto che quando si mangiano i fagioli si scorreggia di più!

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, ho il sospetto che il rapporto di ricerca possa essere un po' più dettagliato ed approfondito della vaga sintesi popolana che ne fa yahoo; come dire "abbiamo scoperto che se ti martelli un dito, questo ti fa male e poi si gonfia" .... certo che lo sapeva anche l'uomo primitivo; ma l'uomo primitivo non conosceva l'esistenza di nocicettori e tantomeno aveva idea delle reazioni biochimiche dei tessuti epidermici e muscolari a traumi meccanici.

scusate, non vuole essere una polemica sterile, volevo solo spezzare un'arancia in favore della ricerca (anche quando sembra poco utile); questi articoletti alla fin fine tralasciano un bel po' di dettagli metodologici che invece per i ricercatori sono pane quotidiano; tuttavia è la metodologia che fa la differenza tra ricerca e cazzata....infatti, togliendo la metodologia, anche questa ricerca sembra una cazzata :-)

invece per me dovrebbe essere fondamentale l'articolo correlato: http://it.lifestyle.yahoo.com/blog/style-moda/10-regole-per-essere-glamour-su-due-ruote-154442047.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, ho il sospetto che il rapporto di ricerca possa essere un po' più dettagliato ed approfondito della vaga sintesi popolana che ne fa yahoo; come dire "abbiamo scoperto che se ti martelli un dito, questo ti fa male e poi si gonfia" .... certo che lo sapeva anche l'uomo primitivo; ma l'uomo primitivo non conosceva l'esistenza di nocicettori e tantomeno aveva idea delle reazioni biochimiche dei tessuti epidermici e muscolari a traumi meccanici.

scusate, non vuole essere una polemica sterile, volevo solo spezzare un'arancia in favore della ricerca (anche quando sembra poco utile); questi articoletti alla fin fine tralasciano un bel po' di dettagli metodologici che invece per i ricercatori sono pane quotidiano; tuttavia è la metodologia che fa la differenza tra ricerca e cazzata....infatti, togliendo la metodologia, anche questa ricerca sembra una cazzata :-)

invece per me dovrebbe essere fondamentale l'articolo correlato: http://it.lifestyle....-154442047.html

ma ricerca su cosa? è questo il punto, son cose già note, un qualsiasi biomeccanico gli spiegava tranquillamente quello che volevano capire!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, ho il sospetto che il rapporto di ricerca possa essere un po' più dettagliato ed approfondito della vaga sintesi popolana che ne fa yahoo; come dire "abbiamo scoperto che se ti martelli un dito, questo ti fa male e poi si gonfia" .... certo che lo sapeva anche l'uomo primitivo; ma l'uomo primitivo non conosceva l'esistenza di nocicettori e tantomeno aveva idea delle reazioni biochimiche dei tessuti epidermici e muscolari a traumi meccanici.

scusate, non vuole essere una polemica sterile, volevo solo spezzare un'arancia in favore della ricerca (anche quando sembra poco utile); questi articoletti alla fin fine tralasciano un bel po' di dettagli metodologici che invece per i ricercatori sono pane quotidiano; tuttavia è la metodologia che fa la differenza tra ricerca e cazzata....infatti, togliendo la metodologia, anche questa ricerca sembra una cazzata :-)

invece per me dovrebbe essere fondamentale l'articolo correlato: http://it.lifestyle....-154442047.html

ma ricerca su cosa? è questo il punto, son cose già note, un qualsiasi biomeccanico gli spiegava tranquillamente quello che volevano capire!

si, credo tu abbia centrato la questione: sembra a tutti gli effetti la scoperta dell'acqua calda o del rapporto fagiolo-scoreggia, ma di fatto non sappiamo che ricerca fosse e quale ne fosse il disegno.

volevano confermare (o disconfermare) ricerche precedenti ?

è ricerca indipendente o commissionata ?

insomma non sapendo molte cose possiamo criticare l'articolo di yahoo, non una ricerca di cui non sappiamo di fatto nulla, se non che arriva a conclusioni (espresse peraltro in modo superficiale, e senza argomentazione) già note.

certo, faranno stronzate anche a Yale, ma non è proprio l'ultima università del mondo (o forse questo è solo un mio pregiudizio)

almeno, Fra, credo possiamo concordare sull'ipotesi di una possibile difformità tra il fatto (la fantomatica ricerca di Yale) e la sua narrazione (l'articolo di Yahoo); che ne dici ?

EDIT: non so cosa o chi sia il biomeccanico ..... ma ora vado a documentarmi, promesso ! :-)

Edited by ciqz (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, ho il sospetto che il rapporto di ricerca possa essere un po' più dettagliato ed approfondito della vaga sintesi popolana che ne fa yahoo; come dire "abbiamo scoperto che se ti martelli un dito, questo ti fa male e poi si gonfia" .... certo che lo sapeva anche l'uomo primitivo; ma l'uomo primitivo non conosceva l'esistenza di nocicettori e tantomeno aveva idea delle reazioni biochimiche dei tessuti epidermici e muscolari a traumi meccanici.

scusate, non vuole essere una polemica sterile, volevo solo spezzare un'arancia in favore della ricerca (anche quando sembra poco utile); questi articoletti alla fin fine tralasciano un bel po' di dettagli metodologici che invece per i ricercatori sono pane quotidiano; tuttavia è la metodologia che fa la differenza tra ricerca e cazzata....infatti, togliendo la metodologia, anche questa ricerca sembra una cazzata :-)

invece per me dovrebbe essere fondamentale l'articolo correlato: http://it.lifestyle....-154442047.html

ma ricerca su cosa? è questo il punto, son cose già note, un qualsiasi biomeccanico gli spiegava tranquillamente quello che volevano capire!

si, credo tu abbia centrato la questione: sembra a tutti gli effetti la scoperta dell'acqua calda o del rapporto fagiolo-scoreggia, ma di fatto non sappiamo che ricerca fosse e quale ne fosse il disegno.

volevano confermare (o disconfermare) ricerche precedenti ?

è ricerca indipendente o commissionata ?

insomma non sapendo molte cose possiamo criticare l'articolo di yahoo, non una ricerca di cui non sappiamo di fatto nulla, se non che arriva a conclusioni (espresse peraltro in modo superficiale, e senza argomentazione) già note.

certo, faranno stronzate anche a Yale, ma non è proprio l'ultima università del mondo (o forse questo è solo un mio pregiudizio)

almeno, Fra, credo possiamo concordare sull'ipotesi di una possibile difformità tra il fatto (la fantomatica ricerca di Yale) e la sua narrazione (l'articolo di Yahoo); che ne dici ?

EDIT: non so cosa o chi sia il biomeccanico ..... ma ora vado a documentarmi, promesso ! :-)

toh un estratto dall'articolo dei ricercatori!

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22390173

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per entrare nel merito della grandiosità dell'articolo di Yahoo...

Lo studio del gruppo di ricerca di Yale è appena accennato, insieme al fatto che sia stato pubblicato su una rivista medica internazionale e non su Topolino, giusto per fare da specchietto per le allodole.

L'articolo da consigli per essere glamour su due ruote e riesce perfettamente nello svilimento del lavoro di qualcuno.

Anche prima di Newton sapevano che se ti buttavi dal balcone cadevi...la ricerca può anche "limitarsi" a spiegare con credibilità scientifica le motivazioni e i procedimenti che portano ad effetti noti a priori.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi lo studio non si basava sul COSA ma sul PERCHE'?!....torniamo al discorso sul bio-meccanico...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

stante che siamo in caffetteria, lo sapete che fior di ricercatori ci han messo 4 anni di indagini per ricostruire il modello matematico de...

de....

delle traiettorie delle bollicine della coca cola?? numeri eh...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siete sempre a pensare alla fica.

Poi date retta allo scritto di un maYale, non capisco proprio.

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe ultimamente sono proprio i cervelli ad essere annebbiati...nn è colpa di nessuno se a yale si fanno certi studi...vuol dire che sono quelli per cui paghiamo e quelli che il mercato vuole..... come le università americane che studiano i social network e dicono che rendono asociali.....mavvà!?!?!ci vuole uno studio di una università?!?!? bha...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi lo studio non si basava sul COSA ma sul PERCHE'?!....torniamo al discorso sul bio-meccanico...

Non ho idea se fosse sul cosa ma sul perchè, mi sembrava però insensato sminuire il lavoro di qualcuno dopo aver letto un articolo su "yahoo" che credo abbia la stessa credibilità scientifica di Mistero o della Bibbia.

E poi, il fantasmagorico "biomeccanico" chi è?

O è un ingegnere biomedico specializzato in meccanica dei sistemi viventi e con una profonda conoscenza dell'anatomia (cosa improbabile) oppure è un medico chirurgo-ortopedico molto ferrato con la meccanica razionale, dei continui e dei fluidi (cosa ancora più improbabile):

Quindi secondo me, anche con il riferimento corretto al lavoro di un'analisi biomeccanica, tutti ci riferiamo in ultima analisi ad un'equipe di esperti.

Poi sul fatto che al posto di veder perchè fa mal alla fica andare in bici potevano applicarsi alla riabilitazione motoria dei disabili è un altro discoro.

D'altra parte credo che tutte le selle da pro esistenti derivino da studi simili.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

stante che siamo in caffetteria, lo sapete che fior di ricercatori ci han messo 4 anni di indagini per ricostruire il modello matematico de...

de....

delle traiettorie delle bollicine della coca cola?? numeri eh...

4 anni?! Bèh, ma son stati velocissimi, io sarei ancora lì...soprattutto mi lascia basito il fatto che esista un modello matematico per sta roba e la gente ci studi sopra....D'altra parte la prima misura a norma di legge che il parlamento europeo ratificò fu quella sul raggio di curvatura che le banane dovevano avere per essere ammesse all'importazione sui territori dell'UE e il bridge è pur sempre disciplina sportiva affiliata al CONI.....

Quando si capirà che l'assioma "eh, ma se lo dice pure tizio!..." non vale?!...

Edited by Dane (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.