uri

si, è proprio una moda

43 posts in this topic

il problema è che per la maggior parte dei casi per le persone prender la bici e usarla [in città specialmente, fuori più che tanti danni non possono fare] =totale anarchia, scompaiono tutte le regole del codice della strada.

ok lo ammetto qualche senso contrario lo faccio anch'io ogni tanto, per comodità e con cautela.........ma spesso sto meno a contare le bici che bruciano con tutta tranquillità il rosso anzichè aspettare il verde.

e quindi sorgerà il problema di dover regolarizzare questi comportamenti , introducendo che ne so un codice della bici, un patentino, un sistema di multe, un riconoscimento del mezzo, qualcosa insomma per regolare questi comportamenti menefreghisti.

e quindi anche le nostre piccole effrazioni, a differenza di prima dove un eventuale vigile spesso chiudeva un occhio, saranno sanzionate e regolamentate...

son un filo pessimista :)

Edited by uri (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è che per la maggior parte dei casi per le persone prender la bici e usarla [in città specialmente, fuori più che tanti danni non possono fare] =totale anarchia, scompaiono tutte le regole del codice della strada.

ok lo ammetto qualche senso contrario lo faccio anch'io ogni tanto, per comodità e con cautela.........ma spesso sto meno a contare le bici che bruciano con tutta tranquillità il rosso anzichè aspettare il verde.

e quindi sorgerà il problema di dover regolarizzare questi comportamenti , introducendo che ne so un codice della bici, un patentino, un sistema di multe, un riconoscimento del mezzo, qualcosa insomma per regolare questi comportamenti menefreghisti.

e quindi anche le nostre piccole effrazioni, a differenza di prima dove un eventuale vigile spesso chiudeva un occhio, saranno sanzionate e regolamentate...

son un filo pessimista :)

patentino oh mio dio no ti prego. le regole ci sono e sono convinto che vadano rispettate. il problema è che le regole sul codice della strada sono fatte per un traffico veicolare. adesso a udine non so ma a roma quando partono dal semaforo partono tutti a cannone e ti sfrecciano a due centimetri, quindi ho ha delle gambe pazzesche e parti a razzo con l'accelerazione del tmax a fianco o rischi che ti falciano (sia ben chiaro non voglio fare la vittima, sono anni che giro per roma in bici e nonostante tutto mi sento sicuro, rispettando le mie regole purtroppo, che non sono quelle del codice della strada, o meglio non tutte), quindi se l'incrocio è libero oppure è un semaforo pedonale e non si vedono pedoni, per me è meglio bruciarlo piuttosto che rischiare di essere abbattuto dal primo pirla che parte sgommando per poi fermarsi al semaforo successivo con inchiodata al limite.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquilli, lasciate che si diffonda questa buona abitudine, poi lo sviluppo delle normative (già esistenti) e di come farle rispettare verrà da se. Vi ricordo che quando le prime automobili cominciarono a scorrazzare per le città, nessuno era pronto a quel radicale sconvolgimento del panorama urbano, vi lascio solo immaginare quelle strade affollate di pedoni, cavalli e carrozze che cadevano nel panico al passare di un mezzo straordinariamente veloce per gli standard dell'epoca. Poi tutto è stato riordinato, anche se le auto secondo me non hanno mai smesso di rompere il cazzo, semplicemente perchè sono mezzi troppo veloci, troppo più veloci delle capacità umane. Per me la rivoluzione sta arrivando, accogliamola e lasciamo che i tempi maturino, i Maya non si sbagliavano, un era sta finendo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me la bici è l'estenzione delle mie gambe, e quelle vanno dove, come e quando vogliono

( fixednazi mode on )

Ohhhh ho finito i like frà!! Però fixednazi a vita ormai...ci sta anfibio e manganello, mazzate in skid a chi si ferma a fà benzin!!! Grrrr ahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me la bici è l'estenzione delle mie gambe, e quelle vanno dove, come e quando vogliono

( fixednazi mode on )

Ohhhh ho finito i like frà!! Però fixednazi a vita ormai...ci sta anfibio e manganello, mazzate in skid a chi si ferma a fà benzin!!! Grrrr ahah

grande..

io ho messo la carta vetrata sul bull

quando vedo un benzinaio mi fermo in trackstand e lancio i cerrini dentro ar serbatojo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel pieno rispetto del copyright, l'articolo:

post-4419-0-63935900-1336159977_thumb.jp

post-4419-0-95978900-1336160111_thumb.jp

post-4419-0-27225100-1336160249_thumb.jp

post-4419-0-89923300-1336161010_thumb.jp

post-4419-0-80254100-1336160529_thumb.jp

scherzo della sorte, la pubblicità in mezzo all'articolo è questa....

post-4419-0-87548900-1336160701_thumb.jp

post-4419-0-17524000-1336160848_thumb.jp

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi non pensavo ci volesse D&G per creare una verniciatura leopardata.............................!

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe in effetti gran parte dei fissaroli seguono bene gran parte del trafiletto "bici del grafico custom"

Share this post


Link to post
Share on other sites

manca solo la categoria "figa in bici" e poi piu' o meno me le passo tutte

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi non pensavo ci volesse D&G per creare una verniciatura leopardata.............................!

Nono, te la faccio io se vuoi, appena c'ho la diarrea mi metto a tirà in salita, alla prima scorreggia "fintamica" ti ritrovi la biga accussì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.